TuttoTrading.it

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • M5S TDG
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics
  • Spalmare il Dividendo

  • TuttoEconomia
  • TuttoDividendi
  • TuttoBorsaQuote
  • TraderNews
  • TradingOnLine
  • center>

    cari amici buongiorno.

    in questi giorni vediamo in pagamento una buona quantita' di dividendi (beati i percettori) che interessano anche numerosi titoli del mib 30, qualcuno forse inserito nei nostri trading systems.

    si ripresenta il problema di come "ammortizzare" la probabile differenza tra il giorno dello stacco ed il giorno "ex", che al trading system , che dividendi purtroppo non ne incassa, puo' apparire come una improvvisa debolezza della quotazione, ed in qualche caso far scattare un segnale di vendita.

    ho gia' spiegato come faccio io in semplicita', l'amico dante insiste che questa mia mania delle cose semplici dipende dal fatto che quelle complicate non sono capace di farle, ma mi pervengono delle domande che mi fanno pensare che forse non l'ho spiegato bene.

    allora vediamo di seguito :

    "spalmo" il dividendo su sei quotazioni del titolo, un sesto al giorno, tre giorni prima dello stacco e tre dopo, ed ottengo una diminuzione del titolo pari al dividendo alla fine di questi sei giorni, in modo graduale, tale da non influenzare il trading system che riceve le quotazioni.

    un esempio puo' aiutare :

    immaginiamo un titolo che valga 10 euro, e che venerdi stacchi un dividendo di 0,30, per cui quotera' 9,70 il giorno successivo.

    togliamo 0.05 euro dalla quotazione di mercoledi, 0,05 dalla quotazione di giovedi, 0,05 dalla quotazione di venerdi, e cosi' faremo il lunedi martedi e mercoledi successivi.

    per cui non avremo, immaginando la quotazione sempre a 10, la situazione reale
    10, 10, 10, 9,70, 9,70, 970, con questo "salto" che puo' disturbare il ts, ma

    9.95. 9.90, 9.85, 9,80, 9,75, 9,70, senza salto, abbiamo incassato 0,30 ed il tsnon se ne e' accorto.

    molto semplice, molto facile, per la verita' anche il problema non era difficile da risolvere, e questo piccolo trucco puo' essere utile anche a chi segue dei ts su Fib e Minifib, che alla scadenza del trimestre registrano una sensibile differenza tra la scadenza finita e quella che inizia:

    immaginando che questa differenza sia intorno a 300 punti, si tratta di modificare le sei quotazioni "a cavallo" della scadenza di 50 punti, quantita' quasi inavvertibile da un ts, ed eccoci passati "morbidamente" da una scadenza all'altra.


    molti cari saluti a tutti, e buon lavoro. giancarlo del bono di ruscalla.

  • Torna a Tuttogiadel


  • TuttoEconomia
  • TuttoDividendi
  • TuttoBorsaQuote
  • TraderNews
  • TradingOnLine
  • Ricerca personalizzata
    Begin Cookie Consent plugin by Silktide - http://silktide.com/cookieconsent -->