TuttoTrading.it


22/01/2022 A2A, i target al 2030 e la politica dei dividendi


Ricerca personalizzata











22/01/2022 A2A, i target al 2030 e la politica dei dividendi Approvato l’aggiornamento del piano industriale per il periodo 2021-2030 che prevede l’impegno verso la decarbonizzazione, in anticipo rispetto agli obiettivi previsti da COP26.

A livello finanziario si prevede una crescita in termini di Ebitda più sostenuta di quanto indicato lo scorso anno, con un tasso di crescita medio annuo nel periodo 2020/2030 pari al 9%.

Anche l’utile netto di A2A è destinato a crescere in modo consistente.

L' aggiornamento di piano industriale prevede investimenti per complessivi 18 miliardi di euro nel periodo 2021-2030 (2 miliardi in più rispetto al Piano presentato lo scorso anno) soprattutto sulla transizione energetica e sviluppo dell’economia circolare.

Per i dividendi si prevedono

- almeno 0,082 euro per azione sull’utile del 2021.

- almeno 0,085 euro per azione sull’utile del 2022.

- almeno 0,087 euro per azione sull’utile del 2023.

Per gli anni successivi, confermata una crescita minima del dividendo pari al 3% all’anno.

  • PRESENTAZIONE AGGIORNAMENTO PIANO 2021-2030





  • Dividendi 2022
  • Ricerca personalizzata