TuttoTrading.it
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • News sui Dividendi 2018/19, tutti i dividendi di ottobre 2018

    Ricerca personalizzata






  • 20/09/018 Dividendi 2019. CONSENSUS utili società FTSE Mib
    20/09/018 Dividendi 2019. CONSENSUS utili società FTSE Mib...

  • Stacco dividendi fine 2018 compresi acconti sul 2019

    Che cosa è il dividendo

    Per dividendo si intendono gli utili che una societa' decide di distribuire ai suoi azionisti,alla fine di ogni esercizio contabile, come remunerazione del capitale investito.

    La decisione spetta all'assemblea degli azionisti che puo' anche decidere di non distribuire il dividendo per poter reinvestire gli utili oppure per coprire perdite e debiti accumulati nelle gestioni precedenti. Per approfondire





    Definizioni ed Indicatori




  • 20/09/018 Dividendi 2019. CONSENSUS utili società FTSE Mib
    20/09/018 Dividendi 2019. CONSENSUS utili società FTSE Mib...

    30/10/2018 Tenaris acconto sul dividendo 2019

    I risultati trimestrali hanno mostrato un forte miglioramento delle principali voci di conto economico.
    I vertici di Tenaris hanno approvato la decisione di distribuire un acconto sul dividendo 2019 (relativo all’esercizio 2018) per un ammontare di 0,13 dollari per azione. La cedola sarà staccata il 19 novembre e messa in pagamento il 21 novembre.

    30/10/2018 ENI buyback e dividendi

    Eni precisa su buyback e dividendi: "Il buyback resta una priorità. La nostra remunerazione si basa su due gambe: dividendo progressivo e buyback se ci saranno le condizioni di leverage e se sarà così lo faremo".
    A proposito di dividendi, ieri gli analisti di Equita, commentando i conti, hanno prospettato la possibilità, che Eni decida di migliorare la remunerazione per gli azionisti.

    30/10/2018 FCA: dividendo straordinario e dividendo 2019

    Grazie alla cessione di Magneti Marelli arriva per gli azionisti FCA un dividendo straordinario per 2 miliardi.

    FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES: La chiusura dell’operazione relativa alla cessione di Magneti Marelli consentirà il pagamento di un dividendo straordinario di 2 miliardi di euro.

    Confermata a giugno la ripresa della distribuzione di un dividendo annuale ordinario nella primavera del 2019 nella misura del 20% degli utili.

    30/10/2018 Recordati, acconto sul dividendo 2019

    Il management di Recordati ha rivisto le stime sui ricavi per il 2018, in conseguenza alla svalutazione della lira turca.

    Proposta la distribuzione di un acconto sul dividendo 2019, relativo all’esercizio 2018, per un ammontare di 0,45 euro per azione con atacco cedola il 19 novembre e pagamento il 21 novembre.

    30/10/2018 Unicredit, stime per il terzo trimestre 2018, previsione dividendi

    Per Unicreditsono state riviste le indicazioni per l'intero 2018 e quelle sul dividendo 2019 (relativo all’esercizio 2018) .

    Gli analisti prevedono che la banca possa distribuire una cedola di 0,33 euro per azione sulla base del bilancio del 2018 (minimo di 0,26 euro, massimo di 0,36 euro).  

      Gli analisti prevedono per il 2019 un utile per azione di 1,99 euro euro, minimo di 1,76 euro, massimo di 2,21 euro). Il dividendo 2020 (relativo all’esercizio 2019) dovrebbe aumentare a 0,58 euro per azione (minimo di 0,4 euro, massimo di 0,75 euro).  

    I dati del terzo trimestre del 2018 saranno esaminati dal cda di Unicredit in agenda per il 7 novembre. ...

    23/10/2018 Fca: il mercato spera in buy back e dividendi

    Fca: il mercato spera in buy back e dividendi ma probabilmente bisognerà attendere il 2019 per conoscere come saranno impiegati i 6,2 miliardi di euro che Fca incasserà dalla cessione di Magneti Marelli.
    Varie sono le ipotesi: distribuzione di un dividendo straordinario con una parte del ricavato, riacquisto di azioni proprie per sostenere il titolo, creazione di una propria divisione di servizi finanziari negli Usa.
    Ogni decisione arriverà dopo la chiusura dell'esercizio 2018 di Fca.

    23/10/2018 Sabaf, indicazioni dividendi per il 2022

    Nei prossimi cinque anni Sabaf destinerà annualmente tra i 6 e gli 8 milioni di euro per finanziare la distribuzione dei dividendi.
    E' stato precisato che nei prossimi esercizi il pay-out sarà inferiore rispetto agli anni precedenti, in quanto sarà data priorità alla crescita dell’azienda.

    22/10/2018 Secondo Milano Finanza, Intesa San Paolo vale quanto 3 Btp

    Milano Finanza fa un confronto tra il rendimento da dividendi di alcune azioni di Piazza Affari e i titoli di stato italiani ricordando che, proprio recentamente, IntesaSanpaolo è arrivata ad avere un dividendo yield atteso superiore al 10,2%.
    Questo vuol dire, in caso di conferma del dividendo precedente di 0,203 euro che l' acquisto delle azioni di Intesa San Paolo equivale adacquistare tre Btp.

    22/10/2018 News dai giornali finanziari

    Plus - Il Sole24Ore nel suo ultimo inserto economico si chiede come affrontare il rischio investimenti soprattutto rispetto al profilo del cambio.
    Secondo Plus meglio orientarsi su titoli di stato Usa (i decennali rendono il 3%), e obbligazioni sovranazionali francesi o tedesche. E poi sulle valute rifugio per eccellenza: franco svizzero e yen.

    10/10/2018 Goodyear: aumento del dividendo a 16 cent

    Il colosso statunitense dei pneumatici ha annunciato un incremento della cedola semestrale da 14 a 16 cent sul dividendo in pagamento il prossimo 3 dicembre

    10/10/2018 Enel potrebbe rivedere la politica dei dividendi

    Secondo gli analisti di Credit Suisse della banca d’affari Enel potrebbe rivedere la politica dei dividendi, dopo aver annunciato una cedola minima garantita di 0,28 euro per azione con riferimento al 2018, Enel potrebbe migliorare il dividendo minimo garantito relativo al bilancio del 2019.
    Indicazioni utili saranno fornite in occasione della presentazione del piano industriale relativo al triennio 2019/2021, in programma per il prossimo 20 novembre.

    03/10/2018 In programma già sei nuovi dividendi, cinque dei quali nel 2018

    Già annunciati sei nuovi stacchi di dividendo, cinque dei quali nel 2018.

    Come si vede dalla tabella, si andrà da un minimo di 0,06 dollari per STM ad un massimo di 1,80 euro per il dividendo straordinario di Diasorin.

    Il 19 novembre stacca il dividendo Danieli, player mondiale di prodotti siderurgici, per 0,100 euro per le azioni ordinarie e 0,1207 per le azioni di risparmio.

    Nello stesso giorno staccherà il dividendo Mediobanca, unica banca d’affari del mercato italiano, per 0,47 euro per azione.

    Il 17 dicembre staccherà il dividendo STMicroelectronics, l’azienda produttrice di componenti elettronici a semiconduttore: si tratta della terza cedola trimestrale da 0,06 dollari per azione mentre la quarta cedola è prevista per il 18 marzo 2019.

    Il 27 dicembre Assiteca, primo broker assicurativo italiano, e Diasorin, eccellenza della diagnostica in vitro, staccheranno un dividendo ordinario da 0,07 euro per azione ed un dividendo straordinario da 1,80 euro per azione come riportato nella tabella.

    Altri dividendi saranno aggiunti appena si conosceranno.

    Danieli 0,10 06/11/2017 08/11/2017
    Danieli risp. 0,1207 06/11/2017 08/11/2017
    STM terza tr. 0,06 17/12/2018 19/12/2018
    STM quarta tr. 0,06 18/03/2019 20/03/2019
    Assiteca 0,07 27/12/2018 29/12/2018
    Diasorin 1,80 straordinario 27/12/2018 29/12/2018

    02/10/2018 Atlantia, cosa succederà coi dividendi

    L’amministratore delegato di Atlantia Giovanni Castellucci preferisce non commentare sulla possibile revisione della politica dei dividendi del gruppo a seguito del crollo del ponte di Genova.
    La decisione viene lasciata Cda.
    Egli ha affermato: " decideranno i consigli di amministrazione”.

    28/09/2018 Assiteca: cresce l'utile, proposto dividendo a Euro 0,07 per azione

    Il Consiglio di Amministrazione di Assiteca S.p.A., broker assicurativo italiano leader nella consulenza per la gestione integrata dei rischi e quotato all'AIM di Borsa Italiana S.p.A., ha proposto un dividendo pari a Euro 0,07 per azione

    27/09/2018 Danieli: dividendi 2017/2018 su azioni ordinarie e risparmio

    Danieli ha registrato un miglioramento dell'utile e del margine operativo lordo nell' esercizio 2017/18 per cui il consiglio di amministrazione del gruppo ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo sia per le azioni ordinarie che per le azioni di risparmio pari a 0,1 euro per le azioni ordinarie e 0,1207 euro per le azioni di risparmio.
    Data di stacco il 19 novembre con pagamento a partire dal successivo 21 novembre.

    27/09/2018 Iren: piano industriale e dividendo

    Il dividendo dovrebbe essere di 0,084 euro per azione in aumento del 20% rispetto agli 0,07 euro staccati nel mese di giugno.
    Negli esercizi successivi la cedola dovrebbe incrementarsi del 10% ogni anno. Si può prevedere per l' esercizio 2023 un dividendo pari a 0,135 euro.

  • TuttoDividendi
  • Ricerca personalizzata
    Begin Cookie Consent plugin by Silktide - http://silktide.com/cookieconsent -->