TuttoTrading.it
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • Dividendi 2017/18. News sui dividendi 2017/18, dicembre 2017

    Ricerca personalizzata




    Che cosa è il dividendo

    Per dividendo si intendono gli utili che una societa' decide di distribuire ai suoi azionisti,alla fine di ogni esercizio contabile, come remunerazione del capitale investito.

    La decisione spetta all'assemblea degli azionisti che puo' anche decidere di non distribuire il dividendo per poter reinvestire gli utili oppure per coprire perdite e debiti accumulati nelle gestioni precedenti. Per approfondire





    Definizioni ed Indicatori

    30/12/2017 Casta Diva: forse il dividendo già a partire dal 2018

    Il cda di Casta Diva  ha preso atto della possibilità di adottare una politica di distribuzione dei dividendi già a partire dal 2018. Inoltre è stata deliberata la semplificazione della struttura societaria, segnatamente in Turchia, nell'ambito della semplificazione, già in corso, della struttura di governance delle società controllate.
    Si tratterebbe di un dividendo di 0,50 euro di capitale sociale più 1,50 di sovrapprezzo.

    29/12/2017 Prelievo applicabile sui dividendi: decide la società

    Regime transitorio per le distribuzioni di utili prodotti fino al 2017 e deliberate dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2022. Sono interessati dal nuovo regime i dividendi percepiti dal 1° gennaio ma deliberati in precedenza, nel corso del 2017. È la conseguenza della formulazione letterale della norma transitoria contenuta nel comma 1006 della legge di bilancio, che introduce uno speciale regime in relazione agli utili prodotti fino all’esercizio in corso al 31 dicembre 2017.

    Distribuzioni 2017 Come evidenziato, tuttavia, le disposizioni transitorie sono applicabili per le distribuzioni “deliberate” a partire dal 1° gennaio 2018 con il nuovo regime del 26% anche se la delibera è intervenuta in precedenza. E' necessario, dunque, che entro il 31 dicembre 2017 intervenga il pagamento dei dividendi già deliberati.

    15/12/2017 Kering: acconto sul dividendo 2018 da 2 euro

    Alla chiusura dei mercati, Kering ha comunicato l'approvazione da parte del board dello stacco di un acconto sulla cedola per l'esercizio 2017 da 2,00 euro per azione.

    Kering ha comunicato l'approvazione da parte del board dello stacco di un acconto sulla cedola per l'esercizio 2017 da 2,00 euro per azione in pagamento il prossimo 17 gennaio. Il saldo della cedola sarà deciso dal board il 12 febbraio e sottoposto al voto dell'annuale assemblea degli azionisti il successivo 26 aprile.

  • 12/12/2017 Mustier: “Pronti ad aumentare i dividendi di Unicredit” (La Stampa Economia,FRANCESCO SPINI INVIATO A LONDRA)
    Dopo un anno l’ad fa il bilancio del piano di trasformazione: «Entro il 2019 diminuiremo i crediti deteriorati di ulteriori 4 miliardi». Su Mediobanca: «Siamo probabili venditori»...

    12/12/2017 Falck Renewables:conferma politica dividendi

    Come riportato da il Sole 24 Ore, Falck Renewables ha alzato il target piano 2017-2021 e confermato la politica dei dividendi.

    Falck Renewables ha aggiornato il piano industriale 2017-2021, rivedendo al rialzo gli obiettivi e aggiornando le priorità strategiche della società.

    Per la politica dei dividendi viene confermata la crescita annuale degli stessi dell'8,5% per azione fino al 2019 (rispetto alla base del 2016), da pagarsi nel 2020.

    12/12/201712/12/2017 Pronti ad aumentare i dividendi di Unicredit”

    A un anno dal lancio di «Transform 2019», il piano di rilancio partito con l’aumento di capitale da 13 miliardi, Unicredit accelera sul dividendo.

    In un incontro a Londra, l’ad del gruppo, Jean Pierre Mustier, ha annunciato ad analisti e investitori che per l’esercizio 2019 «abbiamo deciso di incrementare il nostro dividendo» passando da una distribuzione del 20% al 30% degli utili.

    Inoltre dopo il 2019 quello che in gergo finanziario si chiama «dividend payout» sarà ulteriormente aumentato fino al 50% «non appena avremo la conferma degli effetti degli impatti regolamentari», calcolati dal gruppo in modo da mantenere il principale indicatore patrimoniale, il Cet1 ratio, «a un livello maggiore del 12,5 per cento».(La Stampa Economia)
  • 10/12/2017 Legge di Bilancio 2018: cambia la tassazione dei dividendi per le persone fisiche
    Per le partecipazioni detenute da persone fisiche, non vi sarà più distinzione tra le partecipazioni qualificate e le non qualificate dal punto di vista fiscale...
  • 03/12/2017 Tutti i dividendi del mese di dicembre
    Tutti i dividendi del mese di dicembre...

    06/12/2017 Erg: il mercato si aspetta un super dividendo

    Erg è oggi un gruppo produttore di energia pulita, con una elevata attività di “energy management”e gli investitori si attendono un dividendo straordinario.

    01/12/2017 Acea: Mediobanca vede dividendi in crescita

    Secondo gli analisti di Mediobanca Acea  ha deciso di non presentare una politica esplicita sui dividendi: i dividendi cresceranno dal dividendo del 2016 a 0,62 euro per azione, con pay-out sempre superiori al 50%. Prendendo in considerazione l'obiettivo di utile netto al 2020, si arriverebbe ad un dividendo di 0,662 euro per azione.

    01/12/2017 Shell: dividendo cash e non più in azioni Il colosso petrolifero anglo-olandese cancellerà il programma di distribuzione di dividendi in azioni e si penserà ora alla riduzione del debito di Marco Sasso




  • TuttoDividendi
  • Ricerca personalizzata
    Begin Cookie Consent plugin by Silktide - http://silktide.com/cookieconsent -->