TuttoTrading.it


Dividendi 2016/2017. News sui dividendi 2016/2017, febbraio 2016

  • Dividendi 2022
  • TuttoDividendi


  • Ricerca personalizzata






  • 17/02/2016 Dividendi - Stime al 31 dicembre 2015 ed al 31 dicembre 2016
    17/02/2016 Dividendi - Stime al 31 dicembre 2015 ed al 31 dicembre 2016...
  • 13/02/2016 Puntare sui migliori dividendi
    Puntare sui migliori dividendi...

    01/03/2016 Luxottica, dividendo 2016 di 0,89 euro

    Luxottica, ricavi e utile in aumento nel 2015 e ividendo 2016 di 0,89 euro Sarà proposto all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo 2016 (relativo all’esercizio 2015) di 0,89 euro per azione, pari al 50% dell’utile netto adjusted, con stacco cedola il 23 maggio e pagamento il 25 maggio.

    01/03/2016 Moleskine, i conti dell’intero 2015

    Moleskine ha chiuso il 2015 con un giro d'affari in aumento del 29,9% a tassi di cambio correnti. Il consiglio di amministrazione ha proposto all’assemblea un dividendo per azione pari a 0,047 euro, con pagamento il 20 aprile 2016 e stacco della cedola il 18 aprile.

    01/03/2016 Campari, dividendo 2016 in crescita

    Campari ha chiuso il 2015 con ricavi e utili in crescita. Il consiglio di amministrazione ha deliberato di proporre all’assemblea dei soci la distribuzione di un dividendo di 0,09 euro per azione per l’esercizio 2015, in aumento rispetto al dividendo di 8 centesimi precedente, con stacco cedola il 23 maggio 2016 e pagamento il 25 maggio.

    01/03/2016 Saras, il dividendo 2016 sarà definito nel consiglio di amministrazione in agenda il prossimo 14 marzo

    L' ammontare del dividendo 2016 (relativo all’esercizio 2015) sarà definito nel consiglio di amministrazione in agenda il prossimo 14 marzo.

    26/02/2016 Eni dividendo 2016 confermato

    Eni ha comunicato i conti dell’intero 2015, chiuso con una flessione dei ricavi e un risultato in rosso ma conferma il dividendo. Il dividendo a saldo di 0,4 per azione con stacco cedole il 23 maggio e pagamento a partire dal 25 maggio 2016.

    26/02/2016 Ansaldo STS, dIvidendo 0,18 euro per ciascuna delle azioni aventi diritto

    L’esercizio di STS si è così chiuso con un utile netto consolidato più elevato del 15,3% rispetto al precedente. Il consiglio di amministrazione ha deciso di proporre all’assemblea  degli azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 0,18 euro per ciascuna delle azioni aventi diritto per un totale del 20% in più rispetto al dididendo dell' esercizio precedente. Stacco cedola il 23 maggio e pagamento il 25 maggio.

    26/02/2016 Tenaris, ividendo 2016 di 0,45 dollari

    Tenaris ha terminato il 2015 con ricavi in contrazione ed un forte peggioramento del risultato finale. Ufficializzata la distribuzione di un dividendo 2016 di 0,45 dollari, pari all' ammontare staccato l'esercizio precedente. L'ammontare comprende anche l'acconto di 0,15 dollari assegnato lo scorso novembre ed il saldo della cedola, pari a 0,3 dollari per azione, sarà staccato il 23 maggio e messo in pagamento il 25 maggio.

    23/02/2016 Prysmian, dividendo 2016 di 0,42 euro

    Prysmian ha chiuso l' anno con una crescita dei ricavi e dell'utile netto, centrando i suoi obiettivi di redditività.Il consiglio di amministrazione ha proposto all'assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo 2016 di 0,42 per azione, con data di stacco il 18 aprile e pagamento il 20 aprile.

    19/02/2016 Ferrari, dividendo di 0,46 euro

    Il consiglio di amministrazione di Ferrari ha approvato una distribuzione ordinaria a favore dei possessori di azioni ordinarie per un ammontare di 0,46 euro per azione con stacco cedola il 23 maggio

    19/02/2016 BB Biotech, il dividendo 2016 sarà staccato il 21 marzo

    Grazie alle operazioni di fusione e acquisizione nel 2015, il team di BB Biotech prevede una prosecuzione sostanziale di queste attività anche per il futuro. E' stata proposta la distribuzione del dividendo 2016, relativo all'esercizio 2015, di 14,5 franchi svizzeri per azione con stacco cedola il 21 marzo pagamento il 23 marzo.

    12/02/2016 Cairo Communication,dividendo 2016 di 0,2 euro

    12/02/2016 Cairo Communication chiude il 2015 con ricavi lordi in flessione e in forte contrazione il margine operativo lordo. Il management di Cairo Communication ha proposto la distribuzione del dividendo 2016 di 0,2 euro per azionecon stacco cedola il 9 maggio e messa in pagamento l’11 maggio.

    12/02/2016 Unipol: dividendo 2016 0,18 euro

    Unipol ha chiuso il 2015 con un risultato netto consolidato in crescita. L' utile corrisponderebbe ad uno stacco di un dividendo per l’esercizio 2015 pari a 0,18 euro per ogni azione ordinaria.

    12/02/2016 Unipol-Saidividendo 2016 di 0,15 euro

    UnipolSAI chiude l' esercizio con un utile netto in calo. Il management di UnipolSAI ha proposto la distribuzione del dividendo 2016 per un ammontare di 0,15 euro per azione.

    11/02/2016 Banco di Desio e Brianza: dividendo 2016

    Il Banco di Desio e Brianza ha chiuso il 2015 chiuso con un utile netto leggermente in calo ed il management del Banco di Desio e Brianza ha proposto la distribuzione di un dividendo 2016, relativo all’esercizio 2015, di 0,0846 euro per le azioni ordinarie e di 0,1016 euro per i titoli di risparmio, con data di stacco il 18 aprile e pagamento il 20 aprile.

    11/02/2016 BPER: dividendo 2016 di 0,1 euro

    La Popolare dell’Emilia Romagna ha chiuso l' esercizio con un utile netto in forte aumento. Il management della Popolare dell’Emilia Romagna ha proposto la distribuzione di un dividendo 2016 di 0,1 euro per azione (contro gli 0,02 euro assegnati lo scorso anno), stacco cedola il il 23 maggio e pagamento il 25 maggio.

    11/02/2016 Sabaf: dividendo 2016 di 0,48 euro.

    Sabaf ha chiuso il 2015 con ricavi in aumento ed è stata proposta la distribuzione di un dividendo 2016 di 0,48 euro per azione ( in aumento rispetto agli 0,4 euro assegnati lo scorso anno).

    11/02/2016 Mediobanca: potrebbe aumentare il dividendo

    Nel corso della conference call a commento dei risultati semestrali, è stato segnalato che l’istituto potrebbe incrementare il dividendo nel caso i risultati dell’intero esercizio confermassero il trend della prima metà del 2015/2016.

    11/02/2016 UBI Banca, dividendo 2016

    UBI Banca ha chiuso lo scorso anno con un calo dei risultati operativi ma una crescita dell’utile. Proposto un dividendo in aumento a 0,11 euro con data di stacco il 23 maggio e pagamento il 25 maggio

    10/02/2016 BPM: aumenta l' utile ed il dividendo

    La Popolare di Milano ha comunicato Risultati preliminari del 2015 per la Popolare di Milano , che ha chiuso l' esercizio con un utile netto di 288,91 milioni di euro, in aumento del 24,4% rispetto ai 232,29 milioni ottenuti nell’esercizio precedente. Per i prossimi mesi l’obiettivo è quello di preservare la redditività.

    E' stata proposta la distribuzione di un dividendo (relativo all’esercizio 2015) di 0,027 euro per azione con stacco cedola il 23 maggio e pagamento il 25 maggio.

    10/02/2016 Veneto Banca riduce le perdite

    Risultati preliminari del 2015 per Veneto Banca che chiude l' esercizio con una perdita netta di 1,41 miliardi di euro, rispetto al rosso di 758,5 milioni delll’esercizio precedente. Per i prossimi anni si prevede di chiudere il 2018 con un utile netto di circa 160 milioni di euro.

    10/02/2016 Banca Popolare di Vicenza ancora in rosso

    Risultati preliminari del 2015 per la Popolare di Vicenza che ha esercizio chiuso con una perdita netta di 1,41 miliardi di euro, rispetto al rosso di 758,5 milioni contabilizzato nell’esercizio precedente. Per i prossimi anni si prevede un target finanziario 2018 con un utile netto superiore ai 200 milioni di euro, per arrivare a 300 milioni nel 2020.

    10/02/2016 Banca Popolare, dividendo 0,15 euro

    Il Banco Popolare chiuse l' esercizio 2015 con un utile netto di 430,07 milioni di euro, rispetto al rosso di 1,95 miliardi contabilizzato nell’esercizio precedente. Il board del Banco Popolare ha proposto la distribuzione di un dividendo 2016 (relativo all’esercizio 2015) di 0,15 euro per azione.

    10/02/2016 Banca Generali, sale il dividendo

    Banca Generali ha chiuso il 2015 con ricavi pari a 465,9 milioni di euro, in aumento dell'11% rispetto ai conti del 2014. Il management di Banca Generali ha dichiarato che proporrà la distribuzione di un dividendo per azione pari a 1,2 euro, in aumento del 22% rispetto all’esercizio 2014

    10/02/2016 Beni Stabili, Dividendo di 0,024 euro

    Per il 2016 per Beni Stabili si prevede un lieve miglioramento del risultato netto e intanto i vertici di Beni Stabili hanno proposto la distribuzione di un dividendo 2016 (relativo all’esercizio 2015) di 0,024 euro per azione con stacco cedola il 2 maggio e messa in pagamento il 4 maggio.

    09/02/2016 Dividendo Fineco 2016 a 0,255 euro per azione, 2015 miglior esercizio di sempre

    Buone notizie per i possessori di azioni Fineco Bank. Il consiglio di amministrazione della quotata attiva nel ramo del risparmio ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti le distribuzione di un dividendo 2016, relativo all’esercizio 2016, pari a 0,255 euro per azione, il 27,5% in più rispetto alla cedola staccata lo scorso anno. Alessandro Foti, Amministratore Delegato e Direttore Generale di FinecoBank, ha dichiarato: “Abbiamo chiuso un 2015 straordinario sotto tutti i punti di vista per Fineco, con risultati finanziari e commerciali che segnano nuovi record grazie alla forte crescita di tutte le aree della Banca. Un anno che ha confermato la solidità di un modello di business equilibrato e ben diversificato, in grado di affrontare con successo anche le fasi di mercato più complesse. Il 2016 si è aperto con dati molto solidi sia sul fronte della raccolta che del brokerage. Siamo molto soddisfatti anche per la crescita del numero di nuovi clienti, a conferma della solida customer experience. Risultati che ci permettono di guardare con ottimismo al 2016“.

    09/02/2016 CreVal: proposta di dividendo di 0,03 euro per azione

    Il Consiglio di Amministrazione del Credito Valtellinese ha approvato il progetto di bilancio e l' 'Assemblea dei Soci, per l'approvazione del bilancio del Credito Valtellinese, sarà convocata per il giorno 22 aprile 2016 in prima convocazione e, occorrendo, il giorno successivo sabato 23 aprile 2016 in seconda convocazione. Il Consiglio di Amministrazione intende proporre la distribuzione di un dividendo unitario di 0,03 euro, con data di stacco il 23 maggio 2016.

    09/02/2016 Unicredit, dividendo 2016 di 0,12 euro

    Utile in calo, mentre i crediti in contrazione. Il consiglio di amministrazione di Unicredit proporrà per l'esercizio finanziario 2015 il pagamento di un dividendo 2016 da riserve di utili di 0,12 euro per azione ordinaria e di risparmio, mediante attribuzione di azioni di nuova emissione oppure, su specifica richiesta degli azionisti, mediante versamento in contanti (scrip dividend), con stacco cedola il 18 aprile e messa in pagamento il 3 maggio.

    Per il 2016, secondo gli analisti, il dividendo potrebbe aumentare a 0,16.

    06/02/2016 Continui crolli in borsa ma aumenta la redditività

    I forti ribassi di borsa di questo inizio 2016 stanno facendo lievitare la redditività delle azioni. I dividend yield (rapporto tra dividendo unitario e prezzo dell’azione) arrivano al 9% ed una ventina di titoli offrono più del 5%, il triplo del Btp a dieci anni. Per arrivare a rendimenti più elevati bisogna spingersi più in là con le scadenze, non a caso in settimana il 2,758% offerto dal Btp a 30 anni ha registrato un boom di domanda: sono stati chiesti ben 25 miliardi di euro a fronte di un’offerta di 9.

    06/02/2016 Banca Intesa, le previsioni per i risultati 2015

    Si aspetta con interesse l’uscita dei risultati consolidati 2015 e la destinazione degli utili di Intesa San Paolo che potrebbero rivelarsi dei veri e propri catalizzatori per gli altri titoli azionari del comparto bancario. E' stato confermato il rating buy in attesa dell’uscita dei conti, Kepler conferma buy e target di €3,7 con aumento dei dividendi del 20%. Icbpi ha confermato il rating buy sulle azioni Intesa con target price fissato a €3,6 per azione. Banca Akros prevede invece un risultato netto 2015 più che raddoppiato ed un dividendo di 0,12 euro. (€0,12 per azione).

    06/02/2016 Bnp Paribas: salgono utile e dividendi

    Il gruppo ha registrato una buona efficienza operativa con ricavi in progresso in tre aree chiave e punta ad un incremento dell'utile netto pre-imposte del 50%.

    La controllata Bnl svalutata per 917 milioni

    05/02/2016 Banca Sistema: dividendo 0,05 euro

    Banca Sistema chiude il 2015 con un utile netto di 17,61 milioni di euro, in flessione del 9,9% rispetto ai 19,54 milioni registrati nell’esercizio precedente. Proposta la distribuzione di un dividendo 2016, relativo all'esercizio 2015, per un ammontare di 0,05 euro per azione.

    05/02/2016 Intesa Sanpaolo 2016 utile netto 2015 in forte aumento, dividendo 0,14

    Per Intesa Sanpaolo il dividendo 2016, relativo all’esercizio 2015, sarà pari a 0,14 euro per azione ordinaria e 0,151 euro per azione di risparmio con un monte dividendi totale di Intesa Sanpaolo pari al doppio rispetto a quello dell’anno scorso. La data di stacco del dividendo Intesa Sanpaolo, se confermata, sarà il 23 maggio con pagamento a partire dal successivo 25 maggio.

    0402/2016 Zephyro, dividendo straordinario di 0,5 euro

    Zephyro ha comunicato che l'assemblea ordinaria degli azionisti di Zephyro ha deliberato la distribuzione di un dividendo straordinario di 0,5 euro per ciascuna azione ordinaria, con stacco cedola l' 8 febbraio e pagamento 10 febbrai

    02/02/2016 Daimler chiude il 2015 con conti record

    Daimler chiude il 2015 con conti record ed alla prossima assemblea degli azionisti del gruppo tedesco, il Cda proporrà la distribuzione di un dividendo da 3,25 euro per azione, in forte rialzo rispetto ai 2,45 euro del 2014. Ai dipendenti in Germania sarà corrisposto un bonus record pari a 5.650 euro per ognuno a titolo del 2015 contro i 4.350 eurodell' anno precedente con pagamento in busta paga di aprile 02/02/2016 Ferrari, dividendo previsto 0.46 euro per azione
    Utile netto in crescita nel 2015 e il consiglio di amministrazione della Ferrari  intende proporre la distribuzione agli azionisti di un dividendo di 0,46 euro per azione. L'anno scorso l'utile netto è aumentato del 9% come i ricavi.

    02/02/2016 Zephyro (ex Prima Vera): proposto dal cda dividendo straordinario di euro 0,50

    In data 13 gennaio 2016 l'Assemblea degli Azionisti di Zephyro (ex Prima Vera) ha deliberato, la modifica della denominazione sociale da Prima Vera S.p.A. a *Zephyro *S.p.A.

    La Società comunica inoltre che in data odierna si è riunito il Consiglio di Amministrazione deliberando di proporre all'assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo straordinario di Euro 0,50 (il "Dividendo Straordinario") con esclusione delle azioni ordinarie di Prima Holding S.r.l. assegnate in concambio in attuazione della fusione per incorporazione e delle azioni rinvenienti dalla conversione della prima tranche di n. 40.000 azioni speciali.

    01/02/2016 Su Borsa Italiana il primo Etf sui titoli ad alto dividendo e bassa volatilità dell’area Euro

    Invesco PowerShares lancia su Borsa Italiana il primo Etf sui titoli ad alto dividendo e bassa volatilità dell’area Euro Avviato alle negoziazioni, stamane, sull’ETFplus, il PowerShares Euro Stoxx High Dividend Low Volatility Ucits Etf dà accesso alle 50 società incluse nell’indice Euro Stoxx che presentano uno storico di rendimenti dei dividendi elevati e la minore volatilità Si tratta del primo fondo di questo tipo deniminato denominato PowerShares Euro Stoxx High Dividend Low Volatility Ucits Etf

  • TuttoDividendi
  • Ricerca personalizzata