TuttoTrading.it


09/10/2012 Camussi: Eni non faccia come Fiat Investa nella chimica

  • Dividendi 2022
  • TuttoDividendi


  • Ricerca personalizzata






    Susanna Camusso a Ferrara approfitta per lanciare una vertenza nazionale con il colosso Eni. «Servono investimenti nella chimica, i dividendi aziendali vadano in quella direzione anziché in cassa. Ed Eni rimanga una realtà industriale: non va lasciata fare altrimenti punta solo sul commerciale, il governo deve farsi sentire. Meno industria meno crisi. Con la crisi abbiamo perso centinaia di posti di lavoro nelle attività di appalto, oltre un centinaio in quelle dirette e soprattutto tante imprese o sono saltate o hanno subito profonde trasformazioni, che ne hanno indebolito la struttura operativa e la competitività.

    Le aziende partecipate dallo Stato e tra queste Eni vanno fatte sedere in un tavolo per discutere della coerenza e dell’efficacia degli investimenti. . Il governo può porre vincoli, chiedere impegni di lungo periodo, esigere compensazioni; scontiamo anni di ritardo in cui eravamo in pratica solo noi a parlare di politica industriale e sembravamo pianificatori e statalisti. Ora il concetto è tornato, però più nel linguaggio che nei fatti, e il governo non pare in grado di reggere il confronto con le multinazionali, vedi anche il caso Basell».

  • Dividendinews ottobre 2012
  • Ricerca personalizzata