TuttoTrading.it
468x60_LAVAT


Conto Fineco: canone gratis, 100 € per investire e PowerDesk2 gratis.



 Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
  • Scambia link
  • Vota Sito
  • Collabora
  • Pagina Pref.
  • Segnala Sito
  • Disclaimer

     Ec. Finanza
  • TuttoBanche
  • BorsaNews
  • BorsaQuote
  • BorsaGrafici
  • T. Economia
  • TraderNews
  • TraderArch.
  • Tradingonline
  • T. Dividendi
  • Gloss. Fin.
  • Glossario
  • ContoArancio

     Mondo Scuola
  • TuttoScuola
  • La Terra
  • Miss. Salute
  • Salute/Ben.
  • Adolescenza
  • Emergenze
  • T. Sondaggi
  • RaccoltaDiff.

     Mondo Internet
  • TuttoWeb
  • T. Download
  • T. Sicurezza
  • Gl.Sicurezza
  • Emigrazione
  • Quotidiani
  • TuttoMotori
  • T.Ricerche
  • T.Shopping
  • Racc.Diff.
  • Prev.meteo

     Mondo e Problemi
  • Mondo/Probl.
  • I Temi
  • Grandi Temi
  • Archivio Temi
  • T.Emergenze
  • T.Racc.Diff.

     Mondo Partenopeo
  • TuttoNapoli
  • TorreGreco
  • TuttoItalia
  • RaccoltaDiff.



    eXTReMe Tracker




    contatore visite
  • Dividendi 2012 (Esercizio 2011)in ordine alfabetico e cronologico, news, avvisi, regole

  • Dividendi 2014
  • TuttoDividendi
  • Ricerca personalizzata








    Arrivano man mano notizie sui dividendi di borsa riguardanti le società quotate a piazza affari. Tutti a guardare il comportamento dei bancari per vedere se e quando ritorneranno a distribuire i dividendi di una volta.

    Per le utility e per gli energetici che offrono buoni dividendi, si tratta di vedere se continueranno a dare ottimi risultati. Di seguito tutte le tabelle per i dividendi in ordine di data di stacco e in ordine alfabetico, con tutte le tabelle in aggiornamento continuo man mano che perverranno notizie dalle socieetà.

  • 11/02/2012 Quali saranno i maggiori dividendi del 2012




  • Indiscrezioni e news sui Dividendi da giugno 2011 comprese quelle riguardanti il 2013

    Dividendi 2012 relativi all' Esercizio 2011 e acconti dividendi 2013 Dividendi 2012 relativi all' Esercizio 2011 per Data di Stacco, ultimi dividendi 2011, acconti dividendi 2013 Le News sui Dividendi 2012 relativi all' Esercizio 2011 e le ultime news sui dividendi 2012 comprese quelle riguardanti il 2013 DividendiStorici

    Definizioni ed Indicatori
  • Tutti i dividendi degli ultimi sette anni per ogni società quotata Nuova Normativa Fiscale a partire dal 2004

    Che Cosa sono i Dividendi

    Per dividendo si intendono gli utili che una societa' decide di distribuire ai suoi azionsiti.alla fine di ogni esercizio contabile, come remunerazione del capitale investito. La decisione spetta all'assemblea degli azionisti che puo' anche decidere di non distribuire il dividendo per poter reinvestire gli utili oppure per coprire perdite e debiti accumulati nelle gestioni precedenti.
    Esso corrisponde alla differenza tra gli utili conseguiti e la parte di utili utilizzati per le riserve societarie e puo' essere distribuito anche sotto forma di nuove azioni ("stock dividend*). Il dividendo unitario è dato dal rapporto tra gli utili distribuiti e il numero di azioni in cui è diviso il capitale sociale. I dividendi sono pagati in genere annualmente per le società italiane e trimestralmente per quelle americane. Il periodo compreso tra l'annuncio del pagamento dei dividendi da parte dell'emittente e il momento in cui il pagamento viene effettuato, è detto"ex dividendo". Chi acquista l'azione in questo periodo non ha diritto alla riscossione del dividendo, che spetta al possessore delle azioni nel giorno dello stacco.

    Esempio
    La società Alfa ha un capitale sociale di 100.000 € suddiviso in 10.000 azioni con valore nominale pari a 5 €. Nell'esercizio contabile si realizza un utile di 10.000 euro e la società decide di distribuirne la metà agli azionisti. Il dividendo unitario è pari a: 5.000€/ 10.000 azioni = 0,5€ /azione.

    Come si calcolano i dividendi?

    Il dividendo unitario è dato dal rapporto tra gli utili distribuiti e il numero di azioni in cui è diviso il capitale sociale per cui il dividendo viene espresso per azione e, quindi, per conoscere l'ammontare totale, bisognerà moltiplicare il numero di azioni per il valore del dividendo. Esempio: utili realizzati 1000, azioni in corcolazione 100; Utili da distribuire 50, dividendo unitario 0.5. Va ricordato che il dividendo e' sempre stato maggiore per le azioni privilegiate e di risparmio rispetto a quelle ordinarie cosi' come puo' capitare che la societa' decida di distribuire in anticipo una parte del dividendo quando la gestione va particolarmente bene.

    Quotazione di un' Azione ex-dividendo

    La quotazione di un' azione è del tipo tel quel cioè il prezzo dell' azione comprende anche gli utili; di conseguenza, nel giorno dello stacco, il prezzo dell' azione viene decurtato di un importo pari al dividendo avendosi la quotazione ex-dividendo che sarà soggetta alle normali oscillazioni di mercato. Esempi:


    Se un' attività commerciale vale 100 ed a fine anno vale   110, si porrà  il problema dell' utilizzazione degli utili pari a 10
    1)si decide di reinvestire gli utili pari a 10 ed allora  l' attività varrà ancora 110
    2)si decide di distribuire un dividendo complessivo pari a 5 ed allora  l' attività varrà 105
    3)si decide di distribuire l' intero utile pari a  10 ed allora  l' attività varrà 100
     
    E questo vale anche per le azioni di società quotate in borsa. Le quotazioni delle azioni sono  del tipo tel quel cioè il prezzo dell' azione comprende anche gli utili
     
    Un' azione che vale 100 passa, dopo un anno, a 110 (utile=10)
    1)si decide di reinvestire gli utili pari a 10 ed allora  l'azione varrà ancora 110 (dividendo=0)
    2)si decide di distribuire un dividendo complessivo pari a 5 ed allora  l' azione  varrà 105 (dividendo=5)
    3)si decide di distribuire l' intero utile di 10 e l' attività varrà 100 (dividendo=10=utile)
     
    Il giorno dello stacco del dividendo, l' azione che valeva 110 partirà da 110 nel primo caso (dividendo=0, utile interamente investito), da 105 nel secondo caso (dividendo=5=metà degli utili), da 100 nel terzo caso (dividendo=10=utile)

    A chi spettano i Dividendi?

    Matura il diritto ad incassare il dividendo l'azionista che possiede l'azione all' apertura del giorno in cui il titolo stacca la cedola; nel giorno di pagamento il singolo azionista riceve materialmente l' importo corrispondente al dividendo staccato per cui già all' apertura potranno essere messi in vendita i titoli posseduti mantenendo il diritto ad incassare il dividendo, in quanto nello stesso giorno il titolo quoterà già ex dividendo. Cosa significa questo? Vediamolo con un esempio: il titolo Alfa, che ha chiuso oggi, venerdì 12, a 10 euro, stacca il giorno 15, un dividendo di 0.5 euro per azione; il prezzo di chiusura di 10 euro sarà rettificato per il dividendo staccato ottenendosi la quotazione ex-cedola di euro 9.5: l' azionista che possedeva un' azione valutata 10 euro, possiede all' apertura di lunedì, un' azione da 9.5 euro piu' il diritto al dividendo di 0.5 euro. Già all' apertura del giorno 15 potrà vendere l' azione al prezzo di apertura mantenendo il diritto alla riscossione del dividendo.
    Il dividendo, dunque, spetta al possessore delle azioni il giorno dello stacco del dividendo stesso per cui è necessario aver comprato le azioni almeno un giorno prima dello stacco, anche durante la borsa serale.

  • TuttoDividendi


  • Ricerca personalizzata




  • Rifiuti e rimborso Iva. Si puo' chiedere ed oggi e' piu' semplice

  • IO NON PAGO la bolletta Gori. Scarica il modulo

  • Shopping on line
    su TuttoTrading

  • Affari e Finanza
  • Affiliazioni sul web
  • Altre Offerte
  • Antiquariato on line
  • Arte e Letteratura
  • Assicurazioni
  • Automotori
  • Biciclette
  • Binocoli Telescopi
  • Cancelleria
  • Casa e Giardino
  • Cellulari
  • Collezioni
  • Computer
  • Consulenza in Rete
  • Convenzioni
  • Donne, Bambini
  • Educazione Società
  • Elettrodomestici
  • Elettronica
  • Fiori Piante
  • Foto, Film, Video
  • Gadget e Regali
  • Giocattoli in Rete
  • Gioielli on line
  • Immobili
  • Lavoro
  • Moda on Line
  • Motori di Ricerca
  • Musica e Strumenti
  • Notizie e Media
  • Orologi
  • Previdenza

  • Previsione Tempo
  • Promozione Siti
  • Salute e Bellezza
  • Servizi Bancari
  • Sondaggi Opinione
  • Sport e Fitness
  • Tasse e Imposte
  • Telefonia Cellulari
  • Viaggi e Vacanze

    Guadagnare on line con i sondaggi remunerati

  • Vini e Gastronomia
  • Cercatutto
  • Riepilogo parte I
  • Riepilogo parte II
  • Riepilogo parte III
  • Occasioni Speciali
  • Ultime Offerte