Sistema informatico: rete di comunicazione pubblica - Funzioni non previste: utilizzo non autorizzato (da Wikipedia, l'enciclopedia libera)

  • Sicurezza Informatica

    Ogni rete di comunicazione prevede norme che ne regolano l'utilizzo da parte di ciascun utente, ad esempio la rete telefonica riservata a coloro che pagando un canone e/o una tariffa a consumo ad un gestore della rete ne ottengono i mezzi fisici e/o l'autorizzazione all'utilizzo; possibile con l'accesso fisico ad un punto della rete di comunicazione e/o con l'utilizzo di particolari apparecchi, l'ingresso senza esserne accreditati; nella pratica esistono innumerevoli metodi per realizzare questa intrusione a seconda della rete che si vuole violare. Uno dei casi pi celebri, oramai non pi realizzabile, fu quello del poter fare telefonate intercontinentali gratuite utilizzando da un qualsiasi punto della rete telefonica una "blue box", un apparecchio che simulando i "toni" di servizio tra operatori di diversi paesi, consentiva l'apertura di canali non previsti e quindi non soggetti a tariffazione, questa pratica rientra in quelle di hacking sulle reti telefoniche conosciuta con il nome di phreaking.

    ATTENZIONE! Questa pratica pu violare la vigenti leggi che regolamentano le telecomunicazioni.[modifica]