TuttoTrading.it

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • M5S TDG
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics
  • Pagina BCE, Le Principali Notizie Provenienti dalla BCE

    Ricerca personalizzata

  • BCE - Banca Centrale Europea. Che cosa è la BCE
    Con gli ultimi rialzi del 2008 la Bce ha portato il costo del denaro ai massimi e a livelli mai visti dopo gli attacchi alle Torri gemelle del 2001. Qui è disponibile il grafico dell'andamento storico dei tassi di interesse di riferimento in Italia, dal 1958 al 2008. Per ottenere il grafico si sono utilizzati il tasso ufficiale di sconto TUS sostituito dal tasso di riferimento TUR nel 1999 quando è subentrato il tasso BCE. Il grafico storico BCE dal 1958 ad oggi evidenzia la forte impennata fino al 19% del 1981, il crollo dello stesso fino a quasi il 2% del 1999 ed il nuovo incremento fino al 2008.
  • Euribor Tasso interbancario di offerta in euro
  • TuttoTassi: Tutto sui Tassi in Economia e Finanza
  • Indici Mensili ISTAT
  • Tasso di riferimento
  • Interessi legali
  • Tassi di interesse corrisposti sui conti trader


  • ...............
  • 29/12/2017 Invariati i tassi di interesse e previsioni per il futuro della Bce
    Il Consiglio direttivo della Bce ha deciso di lasciare invariati i tassi di interesse di riferimento e continua ad attendersi che rimangano sui livelli attuali per un prolungato periodo di tempo, secondo il Bollettino della Bce pubblicato oggi...
  • 29/12/2017 Le banche italiane ai minimi per i titoli di stato
    Vendita di titoli detenuti dalle banche all' Eurosistema nell' ambito del Qe deciso dalla Bce...
  • 22/12/2017 Bce News: Crollo Bitcoin, depositi O/N, potere delle banche, estensione QE
    Come pronosticato da tutti, si sgonfia la bolla Bitcoin, giù il prezzo del 40% in poco tempo...
  • 14/12/2017 La Bce non tocca i tassi: il tasso principale rimane a zero, quello sui deposito a - 0.4%
    La Bce non tocca i tassi: il tasso principale rimane a zero, quello sui deposito a - 0.4%...
  • 20/10/2016 Il Consiglio direttivo Bce riunitosi oggi, come era nelle previsioni,  ha deciso di lasciare i tassi di interesse invariati all’attuale minimo storico dello 0%
    Il Consiglio direttivo Bce riunitosi oggi, come era nelle previsioni,  ha deciso di lasciare i tassi di interesse invariati all’attuale minimo storico dello 0% per cui tutte le e scadenze euribor restano ancora  sotto lo zero...
  • 08/09/2016 La Bce non tocca tassi e Qe
    08/09/2016 La Bce non tocca tassi e Qe...
  • 08/09/2016 La Banca centrale europea (Bce) ha lasciato invariato a zero il tasso di rifinanziamento principale, in linea con le attese degli analisti
    La Banca centrale europea (Bce) ha lasciato invariato a zero il tasso di rifinanziamento principale, in linea con le attese degli analisti...
  • 04/09/2014 La Bce taglia ancora i tassi d'interesse allo 0,05%. Quali le conseguenze?
    Nella riunione odierna il Consiglio direttivo della BCE ha deciso un taglio di dieci punti base dei tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso...
  • 01/05/2013 La BCE taglierà i tassi?
    L'incontro della Banca Centrale Europea (BCE) sarà il principale evento della settimana per i trader dell'EUR/USD. Si pensa ad un taglio di 25 punti base dei tassi di riferimento della BCE. In caso contrario i trader potrebbero uscire dai mercati, con un rafforzamento del dollaro...
  • 21/02/2013 Fermi tutti: ci salva la Bce
    NEWS ALERT: BCE...
  • 14/02/2013 Verso un taglio dei tassi? La BCE stia in guardia
    Le Borse europee perdono terreno dopo le rilevazioni sul PIL del quarto trimestre e in seguito alla revisione al ribasso delle stime sulla crescita da parte della BCE. Riparte la speculazione su una sforbiciata del costo del denaro e intanto l’euro crolla...
  • 07/02/2013 BCE: taglio di tassi?
    Sull’euro i supporti passano per area 1.3500 e le resistenze intorno a 1.3550. Un superamento di questi livelli potrebbe portare ad accelerazioni nell’ordine di 50 punti. Attenzione alla volatilità sulla BCE, avremo modo di seguirla insieme...
  • 25/10/2012 Dalla Fed nessuna sorpresa. Il vero banco di prova è a dicembre
    Ieri la Fed ha confermato la sua volontà di mantenere i tassi bassi fino a metà 2015 e di portare avanti il piano di quantitative easing annunciato a settembre. Bernanke non si sbilancia prima delle elezioni e la partita più importante si giocherà ora nell’ultimo meeting dell’anno...
  • 04/10/2012 Crisi, Draghi: “Bce pronta ad acquistare titoli, ma i governi rafforzino i loro conti”
    Il presidente della Bce assicura che il programma di acquisto "permetterà di evitare sfide potenzialmente gravi per la...




  • 06/09/2012 La riunione della Bce: tasso inalterato sui minimi
    Il Consiglio direttivo ragiona su eventuali riduzioni del costo del denaro e lascia inalterato il tasso di riferimento al minimo storico dello 0,75% mentre l' inflazione è attesa al di sopra del 2% nel 2012 e sotto tale livello nel 2013...
  • 4/8/2012 Tassi BCE ancora al minimo storico
    Nella consueta conferenza stampa di inizio mese avvenuta giovedì 2 agosto, il presidente della Banca Centrale Europea Mario Draghi ha confermato che i tassi di riferimento della BCE rimarranno allo 0,75%...
  • 05/07/2012 La BCE taglia i tassi di 25 centesimi
    Con decisione all’unanimità, nella riunione odierna, il Consiglio direttivo ha tagliato di 25 centesimi il tasso di riferimento portando al minimo storico dello 0,75%; i tassi sui depositi e i prestiti overnight sono stati abbassati rispettivamente allo 0% e all'1,50%...
  • 06/06/2012 Tassi BCE stabili a giugno
    La BCE ha confermato ieri i tassi di interesse all’1% per cui dovrebbe concretizzarsi a ltglio l’atteso taglio dei tassi di 25 punti base allo 0,75%, mentre entro settembre il mercato si aspetta un’ulteriore riduzione di un quarto di punto...
  • 03/05/2012 La BCE sta distruggendo Euro
    Le misure dalle Banca centrale europea per arginare la crisi del debito della regione rischiano, al contrario, di minare l'euro. La banca centrale europea sta gettando i semi della disintegrazione del progetto europeo?...
  • 03/05/2012 La riunione della Bce del mese di maggio
    La Bce lascia invariati i tassi di interesse come nelle attesema la vera novità nelle parole pronunciate da Draghi in conferenza stampa è...
  • 15/04/2012 Bce: nuovo peggioramento del mercato del lavoro
    Le tensioni sui titoli di Stato minacciano l'economia...
  • 04/04/2012 I Tassi Bce ad aprile ancora invariati all’1%
    Nel corso della consueta riunione di politica monetaria tenuta oggi dal Consiglio direttivo della Bce...
  • 07/03/2012 Tassi Bce, si rischia la stangata sui mutui
    Dopo l'annuncio del presidente della Banca centrale europea, Jean-Claude Trichet, di un possibile aumento degli interessi sul debito...
  • 09/02/2012 Febbraio: tassi BCE all'1%
    Anche per il mese di febbraio i tassi BCE rimangono all'1%, valore storico per i tassi di riferimento dell'Eurozona. Dopo la modifica da 1,25% a 1% apportata all'inizio dello scorso dicembre, per il terzo...
  • 12/01/2012 Decisioni di politica monetaria sui tassi Bce di gennaio 2012
    Nella riunione odierna il Consiglio direttivo della BCE ha deciso che i tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale rimarranno invariati rispettivamente all’1,00%, all’1,75% e allo 0,25%...
  • 11/01/2012 Previsioni sull' andamento dei tassi per la riunione del 12 gennaio
    David Riley, responsabile dei rating sovrani di Fitch, in occasione di un roadshow europeo, ha affermato che il collasso dell'euro sarebbe disastroso per l'economia globale, e, anche se non è lo scenario di base di Fitch, ciò potrebbe accadere se l'Italia non risolvesse i suoi problemi di debito...
  • 08/12/2011 Bce: Taglio dei tassi di 0,25 punti all' 1%
    Ancora un taglio dei tassi di interesse sull'euro con decorrenza dal 14 dicembre...
  • 03/11/2011 Con una mossa a sorpresa, la Bce ritocca i tassi al ribasso
    Tassi giù con la speranza di far riprendere gli acquisti...
  • 06/10/2011 Decisioni di politica monetaria. Tassi di sconto inalterati
    Nella riunione odierna, tenutasi a Berlino, il Consiglio direttivo della BCE ha deciso che i tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale rimarranno invariati...
  • 05/09/2011 Vola lo spread, governo nella bufera.  Draghi avverte: aiuto Bce non scontato
    I mercati bocciano per l'ennesima volta il nostro paese. E così dopo che ieri sera la commissione Bilancio del Senato ha approvato la manovra (leggi), la borsa precipita a - 5% e lo spread va a 370...
  • 13/08/2011 La lettera della Bce inviata dal presidente Jean Claude Trichet e da Mario Draghi al governo italiano
    La colpa è tutta della lettera della Bce inviata dal presidente Jean Claude Trichet e da Mario Draghi al governo italiano. Misure mai prese in 150 anni di Storia italiana sono state "decretate" in 48 ore per una missiva di cui ufficialmente non si sa nulla...
  • 04/08/2011 Decisioni di politica monetaria della Bce. Comunicato stampa
    Nella riunione odierna il Consiglio direttivo della BCE ha deciso che i tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale rimarranno invariati rispettivamente all’1,50%, al 2,25% e allo 0,75%...
  • 07/07/2011 Decisioni di politica monetaria sui tassi di interesse
    Il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali dell’Eurosistema è innalzato di 25 punti base, all’1,50%, a decorrere dall’operazione con regolamento il 13 luglio 2011...
  • 09/06/2011 Decisioni di politica monetaria sui tassi Bce a giugno
    Nella riunione odierna il Consiglio direttivo della BCE ha deciso di non apportare variazioni ai tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale che rimarranno pertanto invariati rispettivamente all’1,25%, al 2,00% e allo 0,50%...
  • 09/05/2011  Bce: forse entro giugno un nuovo aumento dei tassi ma lo Stato offre una via di uscita per i mutui
    La Banca centrale europea (Bce), nell'ultima riunione di politica monetaria, ha lasciato i tassi di interesse fermi...
  • 14/04/2011 Euro forte e toni che preludono a ulteriori rialzi della Bce
    L'euro si mantiene forte contro il dollaro, penalizzato dalla politica monetaria espansiva della Fed. Con la rottura della resistenza di 1,4510 dollari ed un...
  • 07/04/2011 Decisioni di politica monetaria sui tassi di interesse
    Il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali dell’Eurosistema è innalzato di 25 punti base, all’1,25%, a decorrere dall’operazione con regolamento il 13 aprile 2011...
  • 07/04/2011 Introductory statement to the press conference
    Jean-Claude Trichet, President of the ECB,Vítor Constâncio, Vice-President of the ECB. Ladies and gentlemen, the Vice-President and I are very pleased to welcome you to our press conference. Before we report...
  • 05/04/2011 Bce: secondo gli analisti giovedì parte la stretta sul costo del denaro
    Per giovedì si prevede il primo aumento del tasso di sconto fermo dal 13 maggio del 2009, ma probabilmente a questo ne seguiranno altri due, sempre di 0.25% per un totale di 0.75% che porterà il tasso di sconto da 1,00% a 1,75%. Sempre secondo la maggioranza degli economisti, altri due aumenti della stessa ampiezza fino all'1,75%, sono previsti per fine anno...
  • 04/04/2011 I tassi seguiranno la ripresa economica
    La Banca centrale europea sicuramente aumenterà i tassi di sconto, e questo farà piacere ai risparmiatori che ricevono interessi...
  • 04/04/2011 Bond euro in rialzo limitato causa Bce
    Come anticipato dal dal presidente Jean-Claude Trichet a inizio marzo la mossa della Bce dovrebbe consistere in un rialzo da un quarto...
  • 04/04/2011 L'inflazione avvicina la stretta Bce
    A causa del rincaro dei generi alimentari, gas e luce, l' inflazione...
  • 03/04/2011 Bce: i tassi saranno ritoccati gradualmente
    Secondo un membro del consiglio direttivo, Lorenzo Bini Smaghi, il rialzo dei tassi sarà graduale, come detto al canale russo Rt...
  • 18/03/2011 Bce, mossa sui tassi per aprile
    Secondo la Cgia di Mestre, l' aumento del costo del denaro di uno 0,25% potrebbe significare...
  • 13/03/2011 Cgia: l' aumento dei tassi Bce aumenterà spesa per ditte
    Secondo la Cgia di Mestre, l' aumento del costo del denaro di uno 0,25% potrebbe significare...
  • 11/03/2011 Sempre più probabile il rialzo dei tassi a causa del Petrolio alle stelle
    La settimana scorsa si disse che era probabile un rialzo dei tassi e questa notizia sembra assumere sempre più consistenza come ribadisce...
  • 09/03/2011 Weber prevede tassi Bce all'1,75%
    Giorni fa fa il presidente della Bce Jean-Claude Trichet, annunciando una possibile stretta monetaria nella riunione di aprile, aveva precisato che non si sarebbe trattato del primo di una serie di aumenti, ma un piccolo aumento isolato. Il consiglio direttivo spera che l'incremento dei tassi di primavera sia l'inizio di una normalizzazione...
  • 09/03/2011 Forex - EUR/USD in calo per il terzo giorno dopo il boom a oltre 1,4, pesa il debito
    L'euro è sceso contro il dollaro USA per il terzo giorno nella giornata di mercoledì, tra le rinnovate preoccupazioni sul debito della zona euro prima di un vertice europeo, che si terrà nella giornata di venerdì...
  • 07/03/2011 Il colpo più duro arriverà con gli effetti indiretti
    Giovedì 7 marzo la Bce ha annunciato che i tassi potranno salire dall'attuale 1 per cento e sembra...
  • 07/03/2011 Euribor e inflazione in rialzo. La rata del mutuo torna a crescere con l'inflazione
    Da giovedì 3 marzo, quando il governatore della Banca centrale europea Jean-Claude Trichet ha indicato che ad aprile l'Eurotower potrebbe rialzare i tassi a causa delle crescenti preoccupazioni sul fronte...
  • 04/03/2011 ECONOMIA. Euribor a 3 mesi balza all'1,162%. Codacons: "Rischio stangata anche sui c/c"
    Federconsumatori e Adusbef: dove è finito il Protocollo?.BCE lascia tassi invariati, ma pensa di alzarli ad aprile...
  • 03/03/2011 Decisioni di politica monetaria. Bilancio della Banca centrale europea per l’esercizio terminato il 31 dicembre 2010
    Bilancio della Banca centrale europea per l’esercizio terminato il 31 dicembre 2010. Nella riunione odierna il Consiglio direttivo della BCE ha deciso che i tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale rimarranno invariati rispettivamente all’1,00%, all’1,75% e allo 0,25%ECB announces details of refinancing operations with settlement...
  • 02/03/3011 Forex, euro/dollaro ai massimi di 4 mesi per possibile aumento dei tassi
    Euro in rialzo da 1,37 a oltre 1,38 martedì per raggiungere il massimo di 1,3970 alle 13,30 di oggi, in corrispondenza del discorso del...
  • 02/03/2011 Tassi fermi all' 1%. Queste le previsioni per domani
    Secondo l'opinione generale degli economisti degli uffici studi delle banche ed anche del mercato, e guardando l'andamento dei tassi interbancari a termine che rappresentano i migliori indicatori delle aspettative sul costo del denaro, domani la Banca Centrale Europea lascera' per il 22* mese consecutivo i tassi di interesse fermi al minimo storico dell'1%...
  • 23/02/2011 Forex: voci sui rialzo dei tassi BCE ed il cambio EUR/USD al massimo delle ultime settimane settimane
    L'euro continua la corsa contro il dollaro, raggiungendo il livello più alto delle ultime settimane per la speculazione della Banca centrale europea che dovrebbe alzare i tassi di interesse per contrastare inflazione crescente...
  • 23/02/2011 La Banca centrale europea pretende un maggiore rigore contro il debito
    La Bce interviene sulla riforma della politica economica europea richiedendo sanzioni automatiche per i paesi che dovessero violare le regole della governance dell'Unione europea. Da quello che si legge: la riforma della governance economica Ue dovrà "concentrarsi sui Paesi dell'area euro con grossi deficit correnti, significative perdite di competitivita' e alti livelli di debito pubblico e privato"...
  • 22/02/2011 Bce: Mersch, tassi troppo bassi e inflazione in aumento
    Yves Mersch, Governatore della Banca del Lussemburgo e consigliere della Bce...
  • ECONOMIA. Trichet (BCE): "Vigilanza più rigorosa, i Governi si prendano le responsabilità"
    I Paesi dell'area euro devono prendersi le proprie responsabilità rispetto alla moneta comune. Linea dura dalla Banca Centrale Europea per il futuro dell'euro. Il Presidente della BCE, Jean Claude Trichet, è intervenuto all'incontro con i vertici della CSU (Unione Cristiano-Sociale) in Baviera sul tema "Unione economica e monetaria: cosa abbiamo raggiunto e cosa dobbiamo fare"...
  • 05/01/2010 OSSERVATORIO. Mutui, Euribor sotto l'1%
    Da ieri l'Euribor a 3 mesi è sceso sotto la soglia dell'1%, e sotto il tasso di riferimento della Banca Centrale Europea. Questo va sicuramente a vantaggio di chi al momento deve rimborsare le rate di un mutuo a tasso variabile, poiché l' Euribor, l'indice a cui è agganciata le definizione delle rate dei mutui ipotecari a tasso variabile, ieri erano allo 0,99% (il 3 gennaio erano all'1,01%). In decrescita anche l'Euribor a 1 mese dallo 0,77% allo 0,76 %...
  • 02/12/2010 La Banca Centrale Europea lascia i tassi ancora invariati
    Come si attendeva il mercato, la Banca Centrale Europea ha comunicato di aver deciso di lasciare i suoi tassi d'interesse invariati all'1,00%. La BCE aveva tagliato il 7 maggio dello scorso anno i tassi di 25 punti base ad un nuovo minimo storico per la zona euro...
  • 28/11/2010 Calendario per il 2010 e il 2011 delle riunioni del Consiglio direttivo e del Consiglio generale della BCE e delle relative conferenze stampa
    Il Consiglio direttivo della Banca centrale europea (BCE) ha deciso che nel 2010 e nel 2011 continuerà a riunirsi, di regola, due giovedì al mese. Al pari degli anni scorsi, si prevedono eccezioni a questo criterio generale per tenere conto di alcune festività...
  • 11/11/2010 Tassi BCE invariati anche a novembre
    Sulla base della consueta analisi economica e monetaria, il Consiglio direttivo continua a considerare adeguato il livello attuale dei tassi d’interesse di riferimento della BCE e ha pertanto deciso di lasciarli invariati. Tenuto conto dell’insieme delle nuove informazioni e analisi che si sono rese disponibili dopo la riunione dello scorso 7 ottobre, il Consiglio direttivo seguita ad attendersi che l’evoluzione dei prezzi resti moderata nell’orizzonte di ...
  • 26/10/2010 Disposizioni transitorie per l’applicazione delle riserve minime in seguito all’introduzione dell’euro in Estonia
    IL COMITATO ESECUTIVO DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA...
  • 12/10/2010 COMUNICATO STAMPA - Situazione contabile consolidata dell’Eurosistema all’8 ottobre 2010
    Nella settimana terminata l’8 ottobre la voce 1 dell’attivo, relativa alle disponibilità e ai crediti in oro, è rimasta invariata...
  • 08/10/2010 Tasso BCE ancora invariato
    Come era previsto, Jean-Claude Trichet ha comunicato la decisione di mantenere invariato il tasso d'interesse all'1%...
  • 02/09/2010 Bce rivede al rialzo stime PIL Eurozoma 2010/2011
    Riviste al rialzo le stime sul Pil dell'eurozona per il 2010 e il 2011, secondo le dichiarazioni del presidente della Banca, Jean-Claude Trichet, nella conferenza stampa dopo il consiglio direttivo dell'Eurotower. I tassi sono stati lasciati...
  • 12/08/2019 Bce Bollettino mensile
    Nella riunione tenuta il 5 agosto, sulla base della consueta analisi economica e monetaria il Consiglio direttivo ha considerato adeguato il livello attuale dei tassi d’interesse di riferimento della BCE e ha pertanto deciso di lasciarli invariati. Tenuto conto dell’insieme delle nuove informazioni che...
  • 05/08/2010 Bce: tassi fermi anche ad agosto
    Come nelle previsioni, confermato all'1% il costo del denaro. L'ultima modifica risale al maggio 2009...
  • 19/07/2010 Stato della contraffazione delle banconote in euro nel primo semestre del 2010
    Nella prima metà del 2010 sono stati ritirati complessivamente dalla circolazione 387.000 biglietti in euro contraffatti. Rispetto al quantitativo rinvenuto nei sei mesi precedenti si è registrata una flessione di circa il 13%. La tavola seguente riporta il numero di falsi recuperati per semestre...
  • 08/07/2010 Tassi Bce fermi all' 1%
    Nella riunione odierna il Consiglio direttivo della BCE ha deciso che i tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale rimarranno invariati rispettivamente all’1,00%, all’1,75% e allo 0,25%.- del tasso di rifinanziamento pronti contro termine all’1%...
  • 29/06/2010 Situazione contabile consolidata dell’Eurosistema al 25 giugno 2010
    La posizione netta dell’Eurosistema in valuta estera (voci 2 e 3 dell’attivo meno voci 7, 8 e 9 del passivo) è risultata pari a EUR 172,6 miliardi, evidenziando un calo di EUR 0,2 miliardi riconducibile a operazioni per conto clienti e di portafoglio...
  • 10/06/2010 Decisioni di politica monetaria
    Nella riunione odierna il Consiglio direttivo della BCE ha deciso che i tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale rimarranno invariati rispettivamente all’1,00%, all’1,75% e allo 0,25%...
  • 06/05/2010 Confermati anche a maggio i tassi di riferimento. Decisioni assunte dal Consiglio direttivo della BCE
    Decisioni assunte dal Consiglio direttivo della BCE...
  • 17/04/2010 Tassi BCE inalterati ad aprile. Bollettino mensile
    Nella riunione del 10 aprile 2008, sulla base della consueta analisi economica e monetaria il Consiglio direttivo ha deciso di lasciare invariati i tassi d’interesse di riferimento della BCE. Le informazioni più recenti confermano l’esistenza di forti pressioni al rialzo sull’inflazione nel breve periodo...
  • 11/03/2010 Tassi BCE a marzo invariati. Bollettino mensile
    La Banca centrale europea ha deciso di lasciare i tassi invariati. Restano invariati , all'1%, il tasso sui depositi, e al 3%, quello marginale e il differenziale tra costo del denaro negli Stati Uniti e nell'Eurozona, pari al 2%...
  • 18/02/2010 Non c'è alcuna ragione al momento per cambiare i tassi di interesse
    La Fed ha aumentato il tasso di sconto di un quarto di punto, portandolo dallo 0,50% allo 0,75%. Secondo la Federal Reserve americana questo non significa un cambio della politica monetaria e che i tassi di interesse resteranno bassi per un lungo periodo di tempo...
  • 04/02/2010 BCE lascia invariati i tassi, Trichet: "Appropriati per le previsioni di crescita"
    Tassi di interesse ancora invariati per l'area euro. Lo ha deciso oggi il Consiglio direttivo della Banca Centrale Europea che ha lasciato dunque i tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali all'1%, quelli sulle operazioni di rifinanziamento marginale all'1,75% e quelli sui depositi presso la banca centrale rimarranno invariati rispettivamente allo 0,25%...
  • 14/01/2010 Crisi ed "exit strategy". Tassi ancora fermi all’1%
    Al termine del Consiglio direttivo tenuto questa mattina la Banca centrale europea ha deciso di lasciare invariati i tassi di interesse all’1%, secondo le attese del mercato e degli analisti...
  • 12/01/2010 Trichet (BCE): "Ripresa globale, non ci sarà una seconda recessione"
    I dati più recenti "confermano che c'é un clima di ripresa globale" e che non dovrebbe esserci un rimbalzo in grado da generare una seconda crisi. Lo ha detto il presidente della banca centrale europea, Jean-Claude Trichet, al termine della riunione del Global Economy Meeting da lui presieduto. Nonostante la progressiva normalizzazione dell'economia a livello globale, Trichet ha precisato che un tema estremamente importante è quello dei senza-lavoro su scala globale. Inoltre è fondamentale che gli attori economici abbiano fiducia sulla tenuta dei conti pubblici...
  • 11/01/2010 Come sarà il 2010? Ipotesi e certezze
    Secondo gli analisti l' unica certezza del 2010 è che la disoccupazione aumenterà ancora...
  • 03/12/2009 Trichet vede fine tunnel ma tassi ancora fermi
    Dall' odierna conferenza seguita alla decisione unanime del Board della Bce di lasciare i tassi fermi all'1% è emerso che, secondo Jean-Claude Trichet, si incomincia a vedere la fine del tunnel anche se la strada verso una solida ripresa resta incerta...
  • 27/11/2009 Bce, inflazione 2010 non sarà molto sopra 2009
    Secondo Ewald Nowotny, membro del consiglio direttivo della Bce, in un'intervista al giornale Austriaco Die Presse di oggi, l' inflazione non crescerà di molto il prossimo anno, ma si manterrà intorno al livello attuale superando di poco l' 1%...
  • 05/11/2009 Trichet: i tassi sono appropriati. Vi sarà una ripresa graduale nel 2010
    Secondo il presidente della Banca centrale europea, Jean-Claude Trichet, successivamente alla decisione di confermare il tasso principale, all'1 per cento...
  • 08/10/2009 Il tasso di riferimento resta all'1%, per il quinto mese consecutivo
    Come previsto dal mercato la Banca centrale europea ha lasciato invariato all'1% il tasso di riferimento principale in Eurolandia, secondo le decisioni del Consiglio direttivo della Bce riunito in via straordinaria a Venezia. E' stato pioi precisato da Jean Claude Trichet che la ripresa dell'economia dell'area euro sarà disomogenea e su di essa peseranno gli aggiustamenti dei bilanci delle banche e delle società non finanziarie...
  • 29/09/2009 BCE, Trichet : "Siamo in ripresa ma non è ancora momento per l'exit strategy"
    Non è ancora il momento per l'exit strategy. Lo ha detto ieri, in un intervento al Parlamento Europeo, Jean-Claude Trichet, Presidente della Banca Centrale Europea, parlando delle misure non-standard che la BCE...
  • 10/09/2009 BCE: stabilizzazione economia ma ripresa discontinua
    L'aspettativa è quella di un periodo di stabilizzazione dell'economia nell'area dell'euro anche se "ci si attende che la ripresa risulti piuttosto discontinua": è quanto afferma la Banca Centrale Europea nel bollettino mensile di settembre. "Per il terzo trimestre dell'anno gli indicatori basati sulle indagini congiunturali avvalorano la tesi di un'ulteriore stabilizzazione dell'economia dell'area dell'euro", si legge nel bollettino...
  • 03/09/2009 La Bce conferma i tassi, cautela di Trichet
    Nessuna sorpresa dal consiglio mensile Bce, il cui verdetto sui tassi rispetta le aspettative con la conferma a 1% del costo del denaro nei sedici paesi della zona euro...
  • 22/08/2009 La recessione sta finendo, ripresa lenta
    Secondo il Presidente Fed, gli Usa e il mondo stanno emergendo dalla profonda recessione dell'ultimo anno e ci sono buone prospettive di crescita: "La storia è piena di esempi in cui le risposte di policy alle crisi finanziarie sono state lente e inadeguate, causando spesso ulteriori danni economici e maggiori costi fiscali. In questo episodio, di contro, le autorità negli Stati Uniti e in tutto il mondo hanno risposto con rapidità e forza per fermare una situazione pericolosa che andava deteriorandosi velocemente...
  • 17/09/2009 Bce: La crisi non è finita. Nel Commercio, allarme lavoro. 50mila negozi chiuderanno per fine anno
    Con l´inflazione ancora sotto lo zero, disoccupazione in crescita e con i consumi che ristagnano, non si può essere ottimisti secondo Alex Weber, presidente della Bundesbank e consigliere della Bce, e questo vale soprattutto per l' Italia dove il Pil è ancora pesantemente previsto dal governo a -5,2 per cento e si teme un autunno difficile con imprese e casi di aziende costrette a chiudere e con molte piccole e medie imprese del Nord Est che non riusciranno ad aprire...
  • 07/05/2009 Clima bollente in attesa BCE, prosegue caduta Euribor, piove denaro su banche. Ore 13.45 tassi BCE ancora giù
    Ed ecco puntuale la decisione della Bce che taglia ancora i tassi...
  • 02/04/2008 Tassi, Bce verso un nuovo taglio all'1%? Ma la Bce si ferma all’1,25%
    Gli analisti puntavano su su una riduzione all'1%, cioè su una sforbiciata di mezzo punto percentuale che avrebbe portato il costo del denaro all'1%, ossia al nuovo minimo di sempre...
  • 05/03/2009 La BCE taglia i tassi di mezzo punto: tassi al minimo storico
    Come si aspettava il mercato, la Banca Centrale Europea ha tagliato il costo del denaro di mezzo punto percentuale, portando il tasso principale dal 2% all’1,50%, toccando così il minimo storico. E' stato tagliato di mezzo punto anche il tasso sui depositi che è stato ridotto allo 0,5%, e quello marginale che è stato portato al 2,5%....
  • 05/02/2009 Bce: Trichet, per i tassi si rimanda a marzo
    Secondo l' economista Gernot Nerb dell' istituto di ricerca Ifo i tassi Bce non si azzereranno come è avvenuto in America ma potrebbero scendere fino all' 1%. Secondo l' economista, i continui tagli dei tassi...
  • 28/01/2009 Bce: secondo Gurria (Ocse), la Bce ha spazio per taglio tassi
    I tassi restano quindi il 2% sulle operazioni di rifinanziamento principali mentre la   Bank of England ha invece tagliato i tassi di interesse sulla sterlina dello 0,5%, da 1,5% a 1%...
  • 01/02/2009 Secondo l' economista Gernot Nerb i tassi Bce scenderanno all' 1%
    Secondo l' economista Gernot Nerb dell' istituto di ricerca Ifo i tassi Bce non si azzereranno come è avvenuto in America ma potrebbero scendere fino all' 1%. Secondo l' economista, i continui tagli dei tassi...
  • 28/01/2009 Bce: secondo Gurria (Ocse), la Bce ha spazio per taglio tassi
    Angel Gurria, Segretario generale dell'Ocse, in un'intervista a Dow Jones Newswires. ha dichiarato che...
  • 22/01/2009 ECONOMIA. Bollettino mensile BCE: inflazione in calo, ma nessuna crescita per i prossimi mesi
    Nell'area euro l'inflazione continuerà a diminuire e i prezzi dovrebbero stabilizzarsi nell'orizzonte del medio periodo. Dalla metà del 2008, infatti, l'inflazione si è più che dimezzata, passando dal 4% all'1,6% registrato a dicembre...
  • 15/01/2009 ECONOMIA. BCE taglia i tassi di interesse di mezzo punto. I commenti italiani
    La Banca Centrale Europea ha tagliato il costo del denaro di mezzo punto percentuale portando il tasso principale dell'area euro dal 2,50% al 2%, il minimo storico da parecchi anni. Il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento marginale è sceso al 3,00%; quello sui depositi presso la banca centrale è fissato all'1,00%...
  • 10/01/2009 La deflazione rilancia i tagli della Bce. Atteso un taglio di 0.50 punti il 15 gennaio
    Nuove possibili manovre da parte della Banca centrale europea a favore di un taglio dei tassi di riferimento nella riunione di giovedì prossimo, con un cambio altalenante euro/dollaro, in aumento il gioni 7 e 8, in diminuzione il giorno 9 dicembre...
  • 09/01/2009 La Bce promette ed intanto la Banca D' Inghilterra porta il livello di riferimento ai minimi
    La Bce dice che taglierà ancora ma intanto la Banca centrale d' Inghilterra ha ridotto di un altro mezzo punto il principale livello di riferimento, portandolo all'1,5 per cento,
    parlando di una svolta in negativo dell'economia globale "insolitamente grave e sincronizzata", mentre si attende che nel Regno l'inflazione continui ad attenuarsi.
    Si tratta nuovo minimo storico conseguenza delle pesanti ricadute...
  • 05/01/2009 Dollaro in su grazie al pacchetto Obama e alla previsione del taglio dei tassi Bce
    Il dollaro cresce sull'euro, grazie al pacchetto Obama e alla previsione del taglio dei tassi Bce, raggiungendo i valori massimi delle ultime settimane, mentre...
  • 03/01/2009 Bce: pronto nuovo taglio tassi
    'Un nuovo taglio dei tassi se la crisi dovesse minacciare la stabilità dei prezzi. Se i rischi relativi alla stabilita' dei prezzi dovessero cambiare nei prossimi mesi, la politica monetaria potrebbe essere ulteriormente allentata, e noi agiremmo in modo appropriato'...
  • 01/01/2009 Con la Slovacchia diventano 16 i paesi dell' area Euro
    Con il 2009 si amplia l'area euro. La moneta unica europea festeggia infatti il nuovo anno sbarcando anche in Slovacchia, che diventa così il sedicesimo Paese dell'Unione europea a utilizzare la valuta comune...
  • 21/12/2008 Bce: possibile taglio tassi a gennaio
    Miguel Angel Fernandez Ordonez, membro del consiglio della Banca centrale europea in un'intervista a El Pais ha affermato che se le aspettative di inflazione rimarranno significativamente al di sotto del 2% la Bce dovrebbe tagliare i tassi a gennaio...
  • 12/12/2008 Ancora ritocchi al ribasso per i tassi Bce?
    Giovedì scorso si è avuto il taglio di tassi di 75 punti base, il più pesante taglio della sua storia che porta il totale a 175 punti base in meno di due mesi, ma la Bce potrebbe proseguire ad abbassare il costo del denaro per sostenere l'economia europea...
  • 08/12/2008 Tassi in discesa ma le banche non si adeguano
    Il tasso di riferimento della Bce è stato portato al 2.50% ma i tassi dei mutui non si adeguano in quanto, secondo Elio Lannutti dell'Adusbef e Rosario Trefiletti di Federconsumatori...
  • 04/12/2008 Bce: taglio record di 75 punti base
    Taglio record di ben 75 punti base, il primo di tale entità dalla combarsa della Bce, come era stato anticipato da numerosi esponenti di rilievo dell'Eurotower, a partire dal presidente Jean-Claude Trichet...
  • 11/12/2008 ECONOMIA. "Il livello di incertezza resta elevato". Bollettino BCE di dicembre 2008
    Nei prossimi mesi l'economia mondiale continuerà ad essere debolee la domanda interna continuerà a ristagnare. E' quanto emerge dalle analisi del Consiglio direttivo della Banca Centrale...
  • 29/11/2008 Mutui anche al tasso di rifinanziamento principale della Bce
    Modificato il decreto anticrisi approvato dal Consiglio dei ministri che, a differenza del testo iniziale, lascia agli istituti bancari la possibilita' di offrire anche mutui agganciati al tasso Euribor...
  • 29/11/2008 Mutui variabili dal 2009 a tasso Bce, stop rata al 4%
    Un tetto del 4% ai mutui a tasso variabile gia' in essere con la quota di interessi superiore al 4% a carico dello Stato. Ancoraggio dei mutui al tasso di rifinanziamento principale Bce per quelli stipulati dal primo gennaio 2009...
  • 29/11/2008 Ora è assolutamente necessario un taglio forte dei tassi Bce
    Il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, auspica un taglio "dello 0,5%, ma anche dell'1% avendo la Bce fatto degli errori negli ultimi mesi abbassando i tassi in modo troppo prudente. Ora è assolutamente necessario un taglio forte, vero, pesante dei tassi da parte della Banca Centrale Europea (Bce)...
  • 26/11/2008 Bce: ampi spazi per taglio tassi
    Il presidente della Bundesbank, Axel Weber, consigliere della Bce ritiene che "il calo delle pressioni sui prezzi abbia creato ampi spazi per agire sulla politica monetaria europea. Questi spazi verranno anche concretamente utilizzati visto il rapido deteriorarsi delle prospettive economiche dell'Eurozona. La fase recessiva per la Germania sarà nella media dell'anno e prevedo una crescita negativa"...
  • 22/11/2008 Si parla di un nuovo taglio dei tassi ed intanto solo in 30.000 rinegoziano il mutuo
    Si parla di un nuovo taglio dei tassi ed intanto solo in 30.000 rinegoziano il mutuo a tasso variabile, bloccando il valore delle rate al livello medio del 2006 in base alla convenzione siglata sei mesi fa dall'Abi e dal Ministero delle Finanze, rivolta soprattutto alle famiglie realmente in grave difficoltà con le rate che hanno dovuto scegliere questa soluzione poco conveniente...
  • 15/11/2008 Euromutuo, il mutuo legato al tasso Bce anziché al l'Euribor: attenti allo spread
    BPM lancia l' Euromutuo, il mutuo con rate indicizzate al tasso ufficiale della Banca centrale europea anziché al l'Euribor, esempio che sarà presto seguito da altre banche, si spera con condizioni siano più favorevoli, in quanto lo spread applicato è più elevato rispetto a quello legato all' Euribor, sovrapprezzo che rischia di vanificare i vantaggi per i clienti...
  • 06/11/2008 ECONOMIA. BCE taglia i tassi di interesse di mezzo punto
    Un taglio di mezzo punto percentuale per i tassi di interesse della Banca Centrale Europea (BCE). E' la decisione presa oggi dall'istituto di Francoforte per cui il tasso di riferimento per le operazioni di rifinanziamento principali passa dal 3,75% al 3,25%, il tasso sui prestiti marginali della banca centrale è sceso al 3,75% dal 4,25% mentre quello sui depositi presso la Bce è sceso al 2,75% dal 3,25%...
  • 03/11/2008 ECONOMIA. Almunia: "L'orizzonte economico dell'Ue è abbastanza nero". Le previsioni fino al 2010
    La crescita economica dell'Unione Europea dovrebbe attestarsi, per il 2008, all'1,4%, e cioè su un valore dimezzato rispetto al 2007 che ha registrato una crescita del 2,9%. E per il 2009 è previsto un ulteriore calo, che porterà la crescita quasi a zero (0,2% per l'Ue e 0,1% per l'area euro) prima della ripresa graduale che dovrebbe attestarsi all'1,1% nel 2010 per l'Ue e allo 0,9% per l'area euro...
  • 08/10/2008 Scende il costo del denaro e le banche centrali tagliano i tassi
    Con il taglio di mezzo punto del costo del denaro deciso congiuntamente a livello mondiale, le banche centrali hanno dovuto abbassare i tassi di interesse. La Federal Reserve ha portato i tassi all'1,5%; la Banca Centrale Europea al 3,75%, nonostante meno di una settimana fa l'Istituto di Francoforte avesse deciso di lasciare il tasso principale al 4,25%. Decisione forzata anche per la Banca Nazionale Svizzera che ha abbassato i tassi dal 3% al 2,5%, per la Banca d'Inghilterra, per la Banca del Canada, per la Banca Centrale di Svezia...
  • 02/10/2008 Trichet prepara un taglio dei tassi
    Trichet prepara un taglio dei tassi come si è visto nella consueta conferenza stampa. Il governatore Jean Claude Trichet ha spiegato la decisione di lasciare invariati al ...
  • 02/10/2009 Con una decisione unanime della Bce i tassi rimangono invariati al 4,25%
    Il Consiglio direttivo della Bce ha deciso di mantenere invariati i tassi di interesse dell'Eurozona: il tasso di riferimento rimane al 4,25%, il tasso marginale sulle operazioni di rifinanziamento al 5,25% e quello sui depositi presso l'istituto centrale al 3,25%...
  • 11/09/2008 ECONOMIA. Bollettino BCE di settembre 2008: inflazione alta, crescita lenta, tagli alla spesa
    L'area euro dovrebbe vedere a breve una graduale ripresa, anche se il tasso d'inflazione si manterrà elevato "per un periodo piuttosto lungo" registrando, probabilmente, "soltanto una graduale moderazione nel corso del 2009" e nonostante il grado di incertezza delle prospettive di crescita sia elevato. Le previsioni sull'inflazione della Banca Centrale Europea sono state riviste al rialzo: nel 2008 si stima un tasso compreso fra il 3,4% e il 3,6%; nel 2009 fra il 2,3% e il 2,9%...
  • 10/09/2008 ECONOMIA. Trichet al Parlamento Ue: "Questa crisi ha colpito il cuore del mondo industrializzato"
    "A questa fase di crescita economica rallentata dovrà seguire una ripresa graduale, anche se nel contesto attuale, l'incertezza sulle prospettive di crescita resta particolarmente viva". E' quanto ha dichiarato oggi Jean-Claude Trichet, il Presidente della Banca Centrale Europea, nel dibattito pubblico all'Europarlamento. Secondo Trichet "l'inflazione resterà alta ancora per un po' di tempo prima di rallentare leggermente nel corso del 2009"...
  • 04/09/2008 Trichet annuncia: tassi invariati
    Il presidente della Banca centrale europea Jean-Claude Trichet: la Banca centrale europea non ha alcuna propensione per un rialzo dei tassi ma neanche per un taglio degli stessi. Il tasso d'inflazione che la Banca centrale europea ha come obiettivo, e cioè il 2% massimo, probabilmente sarà raggiunto nel 2010. Ho guardato con estrema attenzione al fatto che le autorità statunitensi abbiano detto che un dollaro forte è nel loro interesse. E ora vedo che questa dichiarazione è presa sul serio da molti operatori...
  • 02/09/2008 Taglio dei tassi in Australia, previsione di tassi stabili Bce
    La Royal Bank of Australia ha tagliato i tassi di interesse dal 7,25% al 7%, dopo ben sette anni, con possibilità di ulteriori correzioni al ribasso del tasso centrale sempre in funzione...
  • 14/08/2008 Editoriale e bollettino BCE 14 agosto
    Questo numero del Bollettino contiene due articoli. Il primo verte sulla dimensione esterna dell’analisi monetaria della BCE e prende in considerazione, in particolare, i flussi transfrontalieri di portafoglio e i loro effetti sull’allocazione degli investimenti a livello internazionale, al fine di valutare gli andamenti monetari di fondo indicativi di rischi inflazionistici di medio-lungo periodo. Il secondo si incentra sul ruolo delle banche nel meccanismo di trasmissione della politica monetaria e analizza inoltre le implicazioni per quest’ultima dei recenti mutamenti del panorama finanziario e soprattutto bancario...
  • 07/08/2008 La Bce lascia il costo del denaro invariato: i tassi europei fermi al 4,25%
    La Bce mantiene fermi al 4,25% i tassi europei, come si prevedeva. Oltre al tasso di riferimento per il mercato, la Bce ha lasciati immutati rispettivamente il tasso marginale al 5,25% e quello sui depositi al 3,25%...
  • 01/08/2008 Pil di Eurolandia in contrazione nel secondo trimestre e scarsa possibilità di aumento dei tassi
    La Banca centrale europea ha come obiettivo l'inflazione e sarà questa a determinare la politica dei tassi per cui , se le aspettative inflazionistiche dovessero riprendere slancio, i tassi potrebbero aumentare. Si tenga conto che l'economia si sta ancora indebolendo e che un aumento dei tassi avrebbe effetto soltanto fra circa 12 mesi, e che nel frattempo i prezzi petroliferi stanno scendendo...
  • 28/07/2008 Previsioni tassi BCE agosto 2008
    A febbraio qualcuno aveva ipotizzato che la BCE si accingesse a tagliare i tassi di interesse per dare una mano a quegli istituiti entrati in difficoltà per via della nota crisi dei subprime ma già agli inizi di marzo si tornava a a riprendere in considerazione l' ipotesi del rialzo dei tassi basandosi sul Future sull' Euribor, che dovrebbe anticipare le mosse della BCE, e sull' andamento del mercato obbligazionario. Il meccanismo di trasmissione fra le decisioni prese a Francoforte non è immediato in quanto i finanziamenti a tasso variabile sono indicizzati non al tasso di riferimento della Bce (aumentato dal 4 al 4.25%), ma a quegli Euribor che da tempo stazionano su valori ben più alti e che in genere si muovono in anticipo per riflettere le decisioni future dei banchieri...
  • 10/07/2008 ECONOMIA. Bollettino Bce di luglio 2008: crescita moderata e rischi al ribasso per l'area euro
    L'area euro continua a crescere in modo moderato, ma i rischi al ribasso prevalgono sempre di più. In più "gli obiettivi di risanamento dei conti pubblici rischiano di non essere raggiunti in diversi Paesi dell'area dell'euro". E' quanto si legge nel bollettino mensile della Banca centrale europea, pubblicato oggi, in cui si sottolinea il rischio di "una maggiore possibilità che i disavanzi si avvicinino o persino superino il valore di riferimento del 3% del Pil"...
  • 09/07/2008 ECONOMIA. Trichet al Parlamento Ue: "Evitare che l'inflazione galoppi e salvaguardare i deboli"
    "Bisogna evitare effetti di secondo round di questa ondata inflazionistica; per questo esortiamo tutte le parti sociali ad includere nelle loro decisioni l'obiettivo della stabilità dei prezzi a lungo termine". Con queste parole il Presidente della Banca Centrale Europea, Jean-Claude Trichet, è intervenuto durante la Plenaria del Parlamento Ue per discutere la relazione dell'eurodeputato svedese dell'Alde, Alleanza di liberali e democratici per l'Europa, Olle Schmidt, in merito all'operato della BCE...
  • 03/07/2008 Grafico storico BCE
    Qui è disponibile il grafico dell'andamento storico dei tassi di interesse di riferimento in Italia, dal 1958 al 2008...
  • 03/07/2008 Perchè la BCE ha aumentato i tassi
    Ancora una volta il pericolo di aumento dell'inflazione ha spinto la Bce a prendere la decisione di aumentare il costo del danaro. Questo dovrebbe ridurre ancora i consumi calmierando i prezzi...
  • 03/07/2008 Dopo un anno aumentano ancora i tassi BCE
    Come previsto, sono stati aumentati di un quarto di punto il tasso di rifinanziamento pronti contro termine al 4,25% (il massimo da quasi sei anni.) e al 3,25% e al 5,25%...
  • 05/06/2008 BCE: tassi invariati al 4%
    La Banca centrale europea ha lasciato nuovamente i tassi d'interesse invariati, mantenendo il tasso principale al 4%. Lo ha deciso oggi il Consiglio direttivo dell'istituto centrale a Francoforte. Con la decisione di oggi, la Banca centrale europea mantiene il tasso di rifinanziamento principale al 4,00%, quello marginale al 5,00% e quello sui depositi overnight al 3,00%...
  • 09/05/2008 Taglio dei tassi, la palla alla BCE? nessun ribasso dei tassi nel 2008
    La Federal Reserve ha portato il tasso di riferimento sui Fed Funds al 2%, e non sono esclusi ulteriori interventi, anche se i margini di intervanto sono ridottissimi. E in Europa?...
  • 10/04/2008 BCE: tassi invariati al 4%
    Lo riferisce in una nota la BCE. Il Consiglio direttivo della Banca Centrale Europea (BCE) ha confermato al 4% il tasso di riferimento dell'Eurozona. Restano pertanto invariati...
  • 06/03/2008 La Bce lascia i tassi invariati al 4% e rilancia l'allarme sui prezzi
    ridotte le stime sulla crescita...
  • 07/02/2008 ECONOMIA. La Bce lascia i tassi invariati al 4%
    La Bce lascia i tassi invariati al 4%...
  • 01/02/2008 Bce: dopo la Fed niente taglio dei tassi
    Il presidente della BCE Jean-Claude Trichet ha chiarito al Parlamento Europeo che la sua priorità è combattere l'inflazione e da qui la decisione della Banca Centrale Europea di non seguire l' orientamento della Federal Reserve americana sul taglio dei tassi...
  • 23/01/2008 Trichet: è allarme inflazione, i tassi Bce non calano
    In Ue il costo del denaro non scenderà a differenza degli Usa. Lo ha detto Jean-Claude Trichet, il presidente della Banca centrale europea (Bce), in un'audizione al Comitato monetario del Parlamento europeo...
  • 17/01/2008 ECONOMIA. Allarme della BCE su un possibile aumento dell'inflazione
    Il bollettino della Banca Centrale Europea di gennaio 2008 lancia l'allarme di un possibile aumento dell'inflazione provocato da una crescita dei salari dovuta a un andamento positivo del mercato del lavoro. Il Consiglio direttivo si impegna a seguire le trattative salariali, cercando di evitare questo aumento, al fine di preservare la stabilità dei prezzi nel medio periodo e quindi il potere d'acquisto di tutti i cittadini dell'area euro....
  • 10/01/2008 Bce ancora tassi fermi al 4%
    Crisi e i timori di una recessione negli Usa non influenzano le decisioni della Banca Centrale Europea sui tassi di interesse: La BCE lascia invariato il costo del denaro al 4%, lo stesso livello a cui si è fermato dal giugno scorso prima...
  • 06/12/2007 Tassi: Bce li lascia invariati al 4%
    Tassi: Bce li lascia invariati al 4% anche se alcuni in Consiglio oggi erano favorevoli al rialzo...
  • 08/11/2007 BCE: tassi invariati al 4%
    La Banca centrale europea ha confermato al 4% il livello del costo del denaro per l'area dell' euro come era atteso dai mercati, dopo la sospensione della manovra di rialzo dei tassi...
  • 04/10/2007 PREZZI. Tassi: Bce li lascia invariati al 4%
    Il Consiglio direttivo della Banca centrale europea (Bce) ha lasciato il tasso di riferimento...
  • 25/09/2007 Navigazione a vista per la Bce*
    L’America, dove la crisi attuale è nata, ha fornito il segnale atteso. Si sapeva da tempo che ci sarebbe stato un taglio dei tassi, ma la Fed, almeno fino ad agosto...
  • 06/09/2007 Bce, tassi bloccati al 4%
    Nessuna sorpresa dell’ultima ora dalla Banca Centrale europea che ha deciso di lasciare invariato al 4% il tasso...
  • 02/08/2007 PREZZI. Bce, tassi invariati al 4%. Aumenti previsti in settembre
    La Banca centrale europea (Bce) ha lasciato i tassi d'interesse invariati...
  • 05/07/2007 Bce: tassi d'interesse invariati
  • 06/06/2007 PREZZI. Euro più caro, BCE alza i tassi al 4%. Le reazioni dei Consumatori
    Il consiglio direttivo della Bce, riunito oggi a Francoforte, ha deciso di rialzare di un quarto di punto il tasso di rifinanziamento pronti contro termine, portandolo al 4%, il massimo da quasi sei anni. Analogamente ha aumentato dello 0,25% anche il tasso sui depositi e il tasso marginale...
  • 10/05/2007 Bce: tassi invariati ma prossimo rialzo a giugno
    Nonostante l' ’euro forte e l'inflazione sotto controllo, la Bce manterrà invariato il costo...
  • 12/04/2007 La Bce non tocca i tassi per ora lasciandoli al 3,75%
    La Bce ha mantenuto invariato il tasso di riferimento dell'euro al 3,75%, ma il presidente Jean Claude Trichet ha sottolineato che la Banca centrale europea è pronta a intervenirequando necessario. Gli economisti sono sicuri che nella prossima riunione...
  • 08/03/2007 PREZZI. Nuova stangata sui mutui: la BCE alza i tassi al 3,75%
    La Banca centrale europea ha alzato di un quarto di punto il livello dei tassi di interesse che raggiungono il 3,75%...
  • 08/02/2007 La Banca centrale europea ha deciso oggi di lasciare invariati al 3,50% i tassi di riferimento
    La Banca centrale europea lascia invariati i tassi di riferimento. L'istituto...
  • 11/01/2007 BCE lascia i tassi invariati al 3,50% ma presto un rialzo
    La Banca Centrale Europea, riunitasi questa mattina in Consiglio direttivo a Francoforte...
  • 07/12/2006 BCE conferma le previsioni: tassi al 3,50% >
    La Banca Centrale Europea (BCE) ha alzato oggi al 3,50% i tassi di riferimento
  • 02/11/2006 BCE lascia i tassi di interesse invariati
    Il Consiglio direttivo della Banca Centrale Europea (BCE) si è oggi riunito ed ha deciso che il tasso minimo di offerta applicato alle operazioni di rifinanziamento...
  • 05/10/2006 Rialzo Tasso BCE al 3.25%
    La Banca centrale europea ha alzato il tasso di riferimento sull'euro portandolo dal 3 al 3,25%, secondo le previsioni degli analisti...
  • 07/09/2006 BCE diffonde Bollettino Settembre: "Preoccupazione per Conti Italiani"
    La banca Centrale Europea diffonde il bollettino di settembre nel quale evidenzia preoccupazione per i conti del nostro paese ma non esclude una ripresa se si riuscirà a sfruttare "la favorevole situazione economica".
  • 31/08/2006 Ue: Tassi restano Stabili, ma la Bce lascia intravedere Nuovi Rialzi
    Al termine della riunione di oggi la Bce, Banca centrale europea, ha deciso di non intervenire sui tassi di interesse, che sono quindi confermati...
  • 10/08/2006 Politica Monetaria, BCE: "Nel Futuro Possibile Cambio di Orientamento"
  • 03/08/2006 Nuova Stretta Monetaria di Francoforte per la Quarta Volta in 8 Mesi
  • 06/07/2006 BCE: Invariato Costo del Denaro
    La Banca Centrale Europea ha lasciato invariati i tassi di Eurolandia. Di conseguenza il tasso sulle operazioni pronti contro termine resta fermo al 2,75%, quello sulle operazioni di...
  • 08/06/2006 Bce alza nuovamente i tassi di interesse. Le richieste del Codacons al Governo
  • 18/05/2006 Bce, Nessun Comunicato di Politica Monetaria dopo il Consiglio di Oggi
  • 04/05/2006 La BCE lascia i Tassi al 2.50%
  • 02/03/2006 La Banca Centrale Europea ha alzato i Tassi di Interesse
  • 02/02/2006 BCE lascia i Tassi inalterati rimandando la Stretta forse già a Marzo
  • 12/01/2005 Migliorano le Prospettive economiche dell'Eurozona ma Trichet non esclude Rialzo dei Tassi
    Dopo uno stop di 5 anni e l' ultimo aumento di 25 punti base, oggi l' istituto di Francoforte ha lasciato invariati i tassi di confermando i tassi di riferimento europei al 2,25%...
  • 01/12/2005 La BCE ha aumentato i Tassi fermi da Giugno 2004
    Tra le critiche del mondo soprattutto politico, la BCE ha deciso di aumentare il...
  • 18/11/2005 Jean Claude Trichet: Siamo pronti a rialzare i Tassi
    I tassi, fermi al minimo storico del 2% da due anni e mezzo potrebbero aumentare e la notizia provoca un balzo improvviso dell' euro che torna a quota 1,18.
  • 03/11/2005 Bce: lascia Tassi d 'Interesse Invariati al 2%
    Nella riunione odierna il Consiglio direttivo della BCE ha deciso che il tasso minimo di offerta applicato alle operazioni di

  • Tasso Ufficiale di Sconto ora Tasso di Riferimento
  • Archivio TraderNews
  • Ricerca personalizzata
    Begin Cookie Consent plugin by Silktide - http://silktide.com/cookieconsent -->