TuttoTrading.it
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 08/03/2010 Commento settimanale sull'andamento dell'economia e dei mercati di Henderson Global Investors

  • Dividendi 2019
  • TuttoDividendi


  • Ricerca personalizzata






    Ultimo fund update prodotto da Henderson Global Investors

    Caroline Maurer, co-manager del Fondo Henderson Horizon China Fund. In questo update, Caroline Maurer esamina il possibile impatto delle recenti misure adottate dalla Cina volte a diminuire l'eccesso di liquidità del mercato, tracciando le prospettive di lungo termine per l'economia del Paese.

    08/03/2010 Commento settimanale sull'andamento dell'economia e dei mercati di Henderson Global Investors

    NEWS

    -        La scorsa settimana l’indice FTSE100 ha toccato il suo massimo da 18 mesi, raggiungendo livelli mai visti dal collasso di Lehman Brothers a settembre 2008. L’indice delle blue chip è stato sostenuto dai settori bancario e minerario più solidi, dalla sterlina più debole e dai dati sull’occupazione negli Stati Uniti migliori rispetto alle attese.

    -        I dati positivi e le preoccupazioni degli stati sovrani in via di attenuazione hanno portato al rialzo gli asset di rischio. Il dollaro statunitense si è rafforzato con fatica in un contesto di una maggiore propensione al rischio, mentre l’euro sembra aver toccato i minimi in seguito ai segnali più evidenti di supporto alla Grecia da parte dell’Eurozona. Le possibilità di un breve ma sostenuto ritorno dell’euro sono aumentate dal momento che l’apertura di posizioni short da parte dei trader ha raggiunto livelli molto elevati.

    -        L’attività di M&A è aumentata la scorsa settimana con l’annuncio di numerosi deal. I dati emessi da Thomson Reuters hanno suggerito che la settimana potrebbe essere  la migliore nell’arco di oltre un anno.

    -        La sterlina è scivolata al suo minimo sul dollaro da oltre 10 mesi, poiché la possibilità di un parlamento senza maggioranza sicura ha continuato a spaventare gli investitori.



    VIEWS

    -        Le obbligazioni governative potrebbero indebolirsi nel breve termine poiché la politica di alleggerimento quantitativo è in via di conclusione. La migliore crescita economica, l’inflazione in crescita, i tassi di interesse in via di normalizzazione e una emissione sostenuta potrebbero far crescere i rendimenti dei bond governativi nel corso del 2010.

    -        Il dollaro potrebbe continuare ad apprezzarsi sulla scia dei dati positivi provenienti dagli Stati Uniti nella prima metà del 2010, ma la strada verso una minore resistenza del dollaro rimane difficile nel più lungo periodo. Nonostante una valutazione interessante, la sterlina dovrà confrontarsi con la maggior parte delle valute G10 e dei paesi emergenti, finché non ci sarà una maggiore chiarezza circa la posizione fiscale del governo UK.

    -        Crediamo che i mercati azionari continueranno il loro rally nel corso della prima metà del 2010, sulla scia della crescita degli utili e dei dati positivi provenienti sia dal settore industriale sia dai consumi delle famiglie. La prospettiva oltre il secondo trimestre del 2010 rimane incerta e dipenderà dalla continua presenza di dati positivi sui dati e dalle conseguenti revisioni al rialzo degli utili.



    QUESTA SETTIMANA

    -        I dati sulla produzione industriale saranno il focus di questa settimana e ci si attende che possano continuare a mostrare una crescita a livello globale. Negli Stati Uniti, i dati sulle vendite retail sono attesi per venerdì e una crescita modesta è attesa per quanto riguarda la spesa.


  • 08/03/2010 Commento settimanale sull'andamento dell'economia e dei mercati di Henderson Global Investors

  • 08/03/2010 Ultimo fund update prodotto da Henderson Global Investors
    Ilaria Pesenti
    Business Unit Corporate Finance
    a:
    Viale Vittorio Veneto, 22, 20124 Milano Italy
    o:
    +39 0277336289 | f: +39 0277336360
    e:
    ilaria.pesenti@mslworldwide.com
    w:
    mslitalia.com
     

  • Archivio TraderNews
  • Ricerca personalizzata
    Begin Cookie Consent plugin by Silktide - http://silktide.com/cookieconsent -->