TuttoTrading.it

08/06/2006 Bce alza nuovamente i tassi di interesse. Le richieste del Codacons al Governo (VC, www.helpconsumatori.it)

  • TuttoDividendi
  • TuttoEconomia
  • TraderNews
  • TuttoBorsaNews
  • TuttoBorsaQuote
  • Tradingonline
  • TuttoBanche
  • Ricerca personalizzata
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Articoli da regalo
    Attività creative
    Bambole e accessori
    Bestseller generali
    Burattini e tetrini
    Calendari dell' avvento
    Collezionabili
    Costruzioni
    Elettronica per bambini
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Elettronica per bambini
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Giochi di imitazione
    Giochi da tavola
    Giochi educativi
    Modellismi
    Peluche
    Personaggi Giocattolo
    Puzzle
    Sport Giochi Aperto
    Strumenti Musicali
    Veicoli

    La Banca Centrale Europea ha alzato nuovamente i tassi d'interesse nella zona euro di un quarto di punto. Il tasso sulle operazioni pronti contro termine passa quindi dal 2,50 al 2,75%, quello sulle operazioni di rifinanziamento marginale al 3,75% e quello sui depositi all'1,75%. L'istituto di Francoforte ha già rialzato due volte i tassi europei negli ultimi sei mesi, in dicembre e in marzo, in entrambe le occasioni aumentandoli dello 0,25%.

    "Ancora una volta una fregatura per i consumatori. Dopo che i tassi sono rimasti fermi per lungo tempo al 2% (dal giugno 2002) e gli italiani si sono fidati di chi, banche in testa, parlava di un periodo di stabilità, si è verificata in appena 6 mesi, un'impennata dei tassi dello 0,75% (+ 0.25% nel dicembre 2005 e + 0.25% nel marzo 2006)". A commentare il rialzo della BCE il Codacons che spiega: "Considerato che più dell'80% dei mutui attualmente stipulati è a tasso variabile è evidente il danno che ne deriva per il consumatore. Questo rialzo dei tassi si ripercuoterà negativamente sul mercato immobiliare e sul già grave problema del caro-casa".
     

    Per questo l'associazione chiede al Governo un intervento per aiutare i ceti medi e chiede di eliminare l' Ici per chi, con fatica, sta pagando il mutuo per acquistare la prima casa


  • TuttoDividendi
  • TuttoEconomia
  • TraderNews
  • TuttoBorsaNews
  • TuttoBorsaQuote
  • Tradingonline
  • TuttoBanche
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO