TuttoTrading.it
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 19/11/2005 Le Banche anticipano la BCE ed aumentano il Costo del Danaro e del Conto Corrente

  • TuttoDividendi
  • TraderNews
  • TuttoEconomia
  • TuttoBorsaNews
  • TuttoBorsaQuote
  • Dividendi 2019
  • TuttoDividendi


  • Ricerca personalizzata






    La Banca Centrale Europea dovrebbe decidere a giorni se aumentare il tasso ufficiale di sconto  fermo da oltre due anni al 2% ma sembra che le banche stiano già provvedendo aumentando il costo del danaro dello 0.50%e la commissione sul massimo scoperto dello 0.25%..

       I costi dei conti correnti, i più elevati in Europa,  continuano così la loro corsa al rialzo, altro che PATTI CHIARI. Secondo l’Ocse, un conto corrente in Italia costa oltre 250 euro contro una media europea di 105 euro e con dei servizi certamente migliori..

    Secondo  l’Adusbef, vi sarebbero 349 banche, per lo più medio-piccole, pronte  a ritoccare negli ultimi 3 mesi, costi e condizioni offerti alla clientela: da un aumento di 0,10 centesimi per ogni  scrittura,  ad un rincaro del costo del denaroad una media dello 0.50%.

    Poi vi sono le nuove "invenzioni " come quella riguardante  alcune Casse Rurali che hanno introdotto   10 euro di commissioni “Anticipi Fatture” ,  25 euro cadauno  per il primo e secondo sollecito,  50 euro per il terzo sollecito,  3 euro per pagamento rata mutuo,  2 euro per incassi dividendi,  3 euro per stacco cedole, 11,20 euro commissione bonifico altre banche;, 0,10 centesimi prelevamento ATM festivi,  21 euro bonifici esteri in partenza,  10,50 in arrivo,  150 euro sconto di portafoglio effetti e documenti, 75 euro cancellazione ipoteca,  100 euro voltura ipoteca,  250 euro perizia mutui fino a 50.000 euro,  450 euro fino a 100.000 euro,  900 euro oltre 200.000 euro,  0,30% spese di istruttoria mutuo minimo 300 euro.

    E' questo il motivo di proporre al governo la qustione bancaria per far ripristinare un corretto rapporto fra banche e correntisti..

    Per coloro che operano frequentamente vi è sempre la soluzione delle banche on line anche se anche queste stanno apportando dei ritocchi come Banca Sella e Banca Fineco. Banca Fineco si appresta anche a ridurre il tasso di interesse sul conto in dollari..

    Per ogni riferimento.

  • Gazzetta Ufficiale


  • TuttoDividendi
  • TraderNews
  • TuttoEconomia
  • TuttoBorsaNews
  • TuttoBorsaQuote
  • Ricerca personalizzata
    Begin Cookie Consent plugin by Silktide - http://silktide.com/cookieconsent -->