TuttoTrading.it

Home
Contatti

Informazione A.Informaz. Granditemi Dividendi Divid.2020 Divid.2021 T.Economia Tuttoborsa Tuttobanche Glossari T.Shopping Sicurezza Inf. Tuttoscuola Tuttoweb Tuttotrading

VAI ALLA MAPPA DEL SITO


20/11/2019 Torre del Greco. Come e' cambiato il servizio di raccolta dei rifiuti dal 19 novembre. I centri di deposito disponibili

Ricerca personalizzata







Poichè arrivano sempre lamentele sugli orari e sui giorni per il conferimento dei rifiuti, riportiano la sintesi dei servizi di raccolta differenziata utilizzata dal comune di ERCOLANO, molto più restrittiva di quella di Torre del Greco:

ORARIO DI PEPOSITO RIFIUTI ORE 20/24

organico: domenica, martedì', giovedì
plastica lunedì
plastica mercoledì
secco indifferenziato venerdì
vetro mercoledì

Per Torre del Greco valgono gli orari e le tipologie di rifiuti riportati nella tabella:


Dal 18 novembre sono stati soppressi altri 5 eco-punti: eco-punti di via Cimaglia, Cento Fontane, SS. Trinità, Via del Lavoro e via Circumvallazione.

Sono stati creati delle postazioni mobili di raccolta in via Cimaglia, via del Lavoro, Cento Fontane e SS. Trinità.

Un altro passo avanti verso una regolarizzazione della raccolta dei rifiuti con l' eliminazione di tutti gli eco-punti.

Continua la preparazione della raccolta porta a porta che è già partita sperimentalmente in alcune zone come a via Tripoli dove sono selezionate le buste con carta e plastica, che vengono poi raccolte a parte.

Con gli ulteriori cinque ecopunti soppressi, – diventano dieci le isole ecologiche chiuse a partire dallo scorso mese di aprile, oltre la metà, con spinta all' avvio del servizio di raccolta porta a porta:

Il comune aveva già provveduto a ordinare lo stop a vari cassoni in via Cavallerizzi, viale Lombardia, via Scappi e all’interno dell’ex mercato ortofrutticolo di viale Sardegna. Il primo addio, invece, era scattato per l’ecopunto realizzato nell’ex pinetina di Enrico De Nicola in via Tironi. Con l' eliminazione degli ultimi 5 eco-punti, rimangono solo quattro eco-punti da eliminare:

ECO PUNTI

BOTTAZZI
LA SALLE
VIA LITORANEA
S.M. LA BRUNA





Esistono poi 24 centri di prossimità:

CENTRI DI PROSSIMITA'

VIA NUOVA TRECASE
VIA NAZIONALE ZONA LEOPARDI DIFRONTE VIA PAGLIARONE
VIA NAZIONALE ZONA LEOPARDI DIFRONTE UFFICIO POSTALE
VIA NAZIONALE ZONA S.M.LA BRUNA (di fronte farmacia)
VIA PONTE DELLA GATTA
VIA LAMARIA – CAPELLA CAROTENUTO PRINCIPAL MARINA
LARGO S.G. ALLE PALUDI
CORSO CAVOUR
VIALE A. MORO
CORSO V. EMANUELE-VILLA COMUNALE
1^ TR. VIA V. VENETO
LARGO PEZZENTELLE
VIA CUPA OSPEDALE
VIA DEL CLERO
VIA COMIZI
VIA MARESCA
PIAZZALE SANTA TERESA
VIA MONTEDORO INCROCIO CON VIA GARZILLI
VIA MONTEDORO ALTEZZA PARCO MOTEDORO
VIA MONTEDORO AL DI SOPRA DEL CIVICO 23
VIA DE NICOLA (nei pressi ex casello autostradale)
VIA DE NICOLA
VIA DE NICOLA









La rimozione degli ecopunti rappresenta solo un primo passo,gli operatori saranno al servizio dei cittadini presso le postazioni mobili a partire dalle 19 fino alle 23.

Deve ora partire la raccolta domiciliare o di prossimità e devono essere eliminate le ultime sette isole ecologiche con costruzione di 5 nuove isole ecologiche a norma.

Saranno realizzati cinque centri comunali di raccolta di rifiuti differenziati (isole ecologiche), posizionati a via Del Lavoro, via Cavallerizzi, viale Sardegna, via Santa Maria la Bruna-Torretta Fiorillo e viale Europa.

Naturalmente si tratterà di aree recintate e dotate di personale in cui saranno posizionati cassoni scarrabili per la differenziata e la raccolta di indumenti, aperti al pubblico 6 giorni a settimana con premialità per i cittadini virtuosi e sistemi di pesatura del rifiuti e con pulizia e disinfestazione periodica.

Sarà creata una grande isola ecologica anche a Santa Maria La Bruna, centro di raccolta pronto a essere trasformato in una grande isola ecologica.

Sarà un’isola ecologica moderna, completamente differente dall’attuale, con alberi a raso e telecamere per la videosorveglianza.

Vi saranno anche dei tecnici che si dovranno occupare di tutte le fasi del piano, dal progetto preliminare al progetto esecutivo.

Dovrebbero essere ora i cittadini ad impegnarsi per far riuscire il nuovo tipo di raccolta per risolvere finalmente il problema dei rifiuti a Torre del Greco.

RIEPILOGO PER IL PORTA A PORTA:

Con il porta a porta dovrebbero essere chiusi i punti mobili, eliminate le vecchie discariche residue, creati i centri di raccolta domiciliari o di prossimità, chiusi alcuni dei 24 centri di prossimità con apertura di nuovi siti, aperte le nuove 5 isole ecologiche a norma che saranno aperte anche di mattina (Saranno realizzati cinque centri comunale di raccolta di rifiuti differenziati (isole ecologiche), posizionati a via Del Lavoro, via Cavallerizzi, viale Sardegna, via Santa Maria la Bruna-Torretta Fiorillo e viale Europa.

Naturalmente si tratterà di aree recintate e dotate di personale in cui saranno posizionati cassoni scarrabili per la differenziata e la raccolta di indumenti, aperti al pubblico 6 giorni a settimana con premialità per i cittadini virtuosi e sistemi di pesatura del rifiuti e con pulizia e disinfestazione periodica.).

  • Info Torre del Greco Rifiuti
  • Ricerca personalizzata