TuttoTrading.it

Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • M5S TDG
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics
  • 21/10/2018 Bollette TARI 2018 in linea con quelle del 2017. Dedotti in automatico eventuali agevolazioni fra cui lo sconto del 30% per il compostaggio domestico

    Ricerca personalizzata






    Continuano ad arrivare le bollette TARI che evidenziano fra le varie agevolazioni lo sconto del 30% per i nuclei familiari che realizzano il compostaggio domestico.

    Riportiamo i dati di una bolletta relativa ad un appartamento di 103 metri quadrati con 2 abitanti con realizzazione del compostaggio domestico: tari 2018 pari a 2030 euro, sconto 30% per compostaggio domestico più 5% per TEFA a pagare 169 euro (167 euro nel 2017).

    Si vede, dunque, che i dati sono in linea con quelli del 2017 ma, come tutti sanno, non avverrà lo stesso l' anno prossimo con il disastro riguardante i rifiuti di quest' anno che porteranno ad un contributo molto più elevato.

    Si sa, infatti, che i partiti di maggioranza hanno deciso di seguire le indicazioni dell’ex commissario straordinario, Giacomo Barbato, di tagliare i ponti con Gema e avviare una nuova procedura per azzerare il piano Industriale di Ciro Borriello, chiudendo le cosiddette isole ecologiche e programmare il porta-a-porta.





    Il processo non sarà immediato e la Gema potrebbe rimanere in servizio per altri sei mesi per dare la possibilità all’amministrazione comunale di trovare una nuova ditta alla quale affidare per almeno altri sei mesi la raccolta.

    Si pensa di affidare l' incarico ad una delle ditte che raccolgono i rifiuti nei comuni vicini: Ercolano, Portici, Torre Annunziata, Castellammare.

    Nel frattempo sarà necessario attuare nuove strategie per tentare di arginare l’emergenza che ormai da mesi sta trasformando i siti di prossimità e le isole ecologiche di Torre del Greco in vere discariche a cielo aperto.

    Sicuramente saranno sei mesi terribili per i cittadini torresi che dovranno subito dopo sostenere un aumento della Tari in quanto tutti i servizi dei comuni vicini sono più costosi dal 20% al 100%. Fra un anno circa si potrebbe lanciare il nuovo appalto.







    Il disastro di quest' anno con il crollo della raccolta differenziata e l' aumento dei costi per l' inizio del porta a porta, porteranno ad un aumento della TARI.

    Alla fine del 2015, presso il comune di Torre del Greco, si è svolto il primo corso di compostaggio domestico in presenza degli impiegati comunali del settore ambiente, degli ispettori della nettezza urbana, dei membri dell' Osservatorio Rifiuti Zero.

    Fu così finalmente ufficializzata la partenza del compostaggio domestico alla luce del nuovo regolamento Tari e del nuovo regolamento sul compostaggio domestico (i documenti sono disponibili anche sul gruppo dell' Osservatorio Rifiuti Zero).

    Approfondisci qui :

  • 23/11/2015 Compostaggio domestico: finalmente si parte anche a Torre del Greco

  • Info Torre del Greco Rifiuti
  • Ricerca personalizzata