TuttoTrading.it

Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • M5S TDG
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics
  • 24/07/2018 L' assessore De Rosa rilancia il programma “Noi Facciamo la Differenza”, la guida che il Consorzio GEMA ha predisposto per la raccolta differenziata a Torre del Greco

    Ricerca personalizzata






    L' assessore De Rosa rilancia sul suo profilo il programma “Noi Facciamo la Differenza”, la guida che il Consorzio GEMA ha predisposto per la raccolta differenziata a Torre del Greco.

    Egli scrive:

    A Torre del Greco

    "NOI FACCIAMO LA DIFFERENZA"

    "Differenziare i rifiuti, per poterli riciclare, è una necessità per l'ambiente e la salute umana. In questo modo si riduce al minimo la parte non riutilizzabile, destinata (purtroppo) all'incenerimento e/o al seppellimento nelle discariche ..."

    Lo scopo è naturalmente quello di lanciare un secondo appello, dopo quello di non abbandonare i rifiuti per strada: con questo invito egli vuole invitare ora i cittadini a prendersi cura dei rifiuti e di realizzare COMUNQUE una buona raccolta differenziata, senza considerare lo scarso impegno del consorzio Gema. Insomma, impegnarsi comunque perchè ora è il momento di reagire, tutti insieme.





    Il consorzio Gema promosse il progetto “Noi Facciamo la Differenza” insieme al comune di Torre del Greco, per lanciare la raccolta differenziata sul territorio.

    Nei volantini sono indicati gli Eco Punti ed i Siti di Prossimità dove i cittadini devono conferire i rifiuti differenziati.

    Sono riportate anche tutte le regole necessarie per una buona raccolta differenziata oltre alle informazioni riguardanti i RAEE, gli ingombranti, gli abiti dismessi, i farmaci, le pile esauste, gli olii vegetali.

    Sono inoltre indicate le regole per una buona raccolta differenziata, con l’indicazione di come trattare gli abiti dismessi, gli ingombranti, i RAEE, i farmaci, le pile esauste, gli olii vegetali ed i rifiuti abusivi.







    Molto interessate è la guida su “Come separare correttamente i rifiuti domestici”, umido, secco, multimateriale, carta, cartone ed imballaggi in vetro.

    I volantini furono distribuiti nelle scuole per il grande interesse educativo. Molti volantini furono consegnati all' Ascom ma furono interessate anche le attività commerciali come i ristoranti.

    Come confermato dal comune, i volantini furono distribuiti anche presso gli ecopunti di La Salle, parcheggio Bottazzi e di Santa Maria La Bruna.

    Come si sa, il progetto “Noi Facciamo la Differenza” segue quello lanciato nel 2008 "Piacere Quotidiano":

  • 03/03/2015 Storia dei "Rifiuti Zero" e raccolta "porta a porta" 2008/2011 a Torre del Greco con riferimenti a "Piacere Quotidiano"







  • Info Torre del Greco Rifiuti
  • Ricerca personalizzata