TuttoTrading.it


TUTTO
FRANCOBOLLI



Home
Contatti

Informazione A.Informaz. Granditemi Dividendi Divid.2017 Divid.2018 Divid.2019 Divid.2020 Divid.2021 Divid.2022 Divid.2023 Divid.2024 T.Economia Tuttoborsa Tuttobanche Glossari T.Shopping Sicurezza Inf. Tuttoscuola Tuttoweb Tuttotrading

VAI ALLA MAPPA DEL SITO


17/06/2015 Sconto Tari per il compostaggio ed Esenzione Tari per dieci anni a imprese di coralli e cammei che si insedieranno a piazza Palomba, corso Umberto,via Beato Vincenzo Romano e via Piscopia

TUTTOFRANCOBOLLI per iniziare o continuare una collezione a prezzo favorevole o per regalare una bella collezioncina ad un giovane


Ricerca personalizzata







I locali utilizzati, per finalità produttive o di vendita dei prodotti finiti, dalle imprese artigiane di nuova istituzione, produttrici di coralli e cammei, aventi sede operativa ubicata nelle seguenti zone del territorio comunale, particolarmente disagiate a livello commerciale: piazza Luigi Palomba, corso Umberto, via Beato Vincenzo Romano, via Piscopia. L’esenzione opera esclusivamente per i primi dieci anni di attività dell’impresa. L’esenzione opera esclusivamente per le imprese che effettuano produzione e non solo vendita ed esclusivamente per i primi 150 metri quadrati di superficie.





E' prevista anche una riduzione del 30% della Tari per le utenze che praticano un sistema proprio di compostaggio e esenzione della stessa tassa per dieci anni alle nuove attività artigiane legate al corallo e al cammeo che si insedieranno in alcune strade del centro storico. Sono le due iniziative adottate dall’amministrazione comunale di Torre del Greco su impulso del sindaco, Ciro Borriello.







Per agevolare i cittadini virtuosi per quanto riguarda la raccolta differenziata, si è deciso di modificare il regolamento per incentivare l’utilizzo di apposite compostiere:

Secondo l' articolo 17 del regolamento per l’applicazione della tassa rifiuti, sia domestiche che non domestiche, coloro che praticano un sistema di compostaggio, ivi compreso quello di prossimità, possono accedere ad una riduzione pari al 30%. La riduzione compete esclusivamente a seguito di presentazione, entro il 31 dicembre dell’anno precedente, di apposita istanza attestante avvio del compostaggio in modo continuativo nell’anno di riferimento e corredata della documentazione attestante l’acquisto dell’apposito contenitore. La riduzione, una volta concessa, compete anche per gli anni successivi, fino a che permangono le condizioni che hanno originato la richiesta. Nel caso in cui venga meno la possibilità di praticare il compostaggio, l’utente è tenuto a darne immediata comunicazione al servizio tributi dell’ente.

L' obiettivo è quello di trasformare alcune arterie cittadine in vere e proprie ‘strade del corallo’. La modifica al regolamento Tari, dopo l’adozione da parte della giunta avvenuta nei giorni scorsi, passerà ora all’attenzione del consiglio comunale

  • Info Torre del Greco Rifiuti
  • Ricerca personalizzata