offerte di primavera
TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 11/01/2011 Torre del Greco. Raccolta differenziata, l´appello del sindaco di lunedì 10 gennaio

    Ricerca personalizzata



    La raccolta differenziata, a Torre del Greco si aggira intorno al 40 per cento, e questo risulta il dato massimo mai superato. Un risultato buono che consente al Comune di superare la soglia del 35 per cento su base annua prevista dalla legge 123/2008 per l´anno 2010, ma il sindaco Ciro Borriello invita i cittadini ad impegnarsi ancora di più al fine di giungere, nel 2011, alla soglia del 50 per cento.

    "Saranno pertanto intensificati i controlli, su tutto il territorio comunale, per verificare la corretta osservanza delle modalità di applicazione del programma di raccolta differenziata. In particolare, attraverso l’operato delle guardia ambientali, sarà verificato il rispetto degli orari di deposito dei sacchetti e il contenuto degli stessi, con applicazione di sanzioni a carico dei trasgressori. Solo attraverso il pieno coinvolgimento della comunità locale sarà possibile continuare a tenere Torre del Greco lontana dall’emergenza rifiuti che ciclicamente investe la Campania.

    Il comune intensificherà la sensibilizzazione alla raccolta differenziata condotta nelle scuole in modo incisivo e non sporadicamente come è avvenuto fino ad ora.

    Il sindaco fa notare che dei 30.000 kit di buste differenziate distribuite gratuitamente, solo il 50% viene ritirato il che vuol dire che metà delle famiglie non fa proprio la raccolta differenziata: si cercherà di raggiungere queste famiglie a mezzo posta per invogliarle a collaborare.







    Gli viene fatto notare che è necessario raggiungere anche le famiglie con gazebi in piazza come fu fatto alla fine del 2008 quando alla popolazione fu proposto un test sulla raccolta differenziata a risposta multipla.

  • 27/10/2008 Ambienti…..amoci con la differenziata: cittadini insoddisfatti della raccolta differenziata







    A chi fa notare che è necessario incominciare a guardare al sistema Vedelago, il sindaco dice testualmente: "Noi siamo pronti ma Regione e Provincia vogliono costruire un altro inceneritore a Napoli Est ed altre discariche per cui al momento non possiamo muoverci ma siamo pronti per coinvolgere tutti i comitati di quartiere per spiegare alle famiglie questo nuovo sistema di trattamento meccanico dei rifiuti. Fra un mese sarà pronto il sistema Vedelago a Benevento e sarà possibile visitare il centro senza spostarsi a Vercelli"

  • Info TuttoRaccoltaDifferenziata
  • Ricerca personalizzata