TuttoTrading.it


Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker
  • 31/10/2017 Progetti nelle scuole per abituare gli studenti al riciclo ed alla riduzione dei rifiuti: "Scuole Riciclone","Ricicla e Vinci" e "Io non spreco... e vinco!"

    Ricerca personalizzata






    Si parla di nuovo di organizzare delle attività per spiegare ai cittadini l' importanza della raccolta differenziata. Come si ricorderà anche nelle scuole dal 2014 al 2016 partirono dei progetti educativi per gli studenti.

    La giunta Malinconico approvò il progetto SCUOLE RICICLONE alla fine del 2013 ma il progetto partì all' inizio del 2014 con la presentazione in sala giunta il 24 gennaio 2014.





    La prima edizione interessò ben otto scuole. Il nuovo progetto riguardò solo tre scuole, Scuola Mazza via V. Veneto , Don Bosco via Venezia, Assisi in viale Campania, per motivi di costo.

    Il progetto «Scuole Riciclone: riduco, riutilizzo, riciclo» fu presentato il 24 gennaio 2014 ai giornalisti, insegnanti e presidi con l' obiettivo di impartire agli studenti delle scuole primarie i primi consigli per una giusta e corretta raccolta differenziata dei rifiuti.

    Il progetti non deve essere inteso semplicemente come una gara anche se alla fine dell’iniziativa, prevista dal 3 febbraio al 5 marzo prossimi, la scuola e la classe che si impegneranno di più saranno premiate rispettivamente con tremila euro da spendere in attività extradidattiche e con una gita in una struttura didattica.

    L' obiettivo dell' iniziativa è fare capire ai bambini l’importanza di una corretta raccolta differenziata dei rifiuti per il recupero delle risorse e per la salvaguardia dell' ambiente.







    Dopo Scuole Riciclone fu avviato il progetto "Ricicla e Vinci" dopo "Scuole Riciclone" il 13 aprile del 2015.

    Il nuovo progetto "Ricicla e Vinci" riguardò solo tre scuole : Scuola Mazza via V. Veneto, Don Bosco via Venezia, Assisi in viale Campania, gli istituti cioè dove fu possibile sistemare gli appassiti macchinari “mangia-bottiglie” dove venivano depositate bottiglie in cambio di eco-punti.

     L' obiettivo del progetto era sempre quello di attivare un progetto educativo sul ripensamento del concetto di rifiuto incoraggiando la differenziazione di materiali riciclabili e, contestualmente, una raccolta di materiali presso le scuole elementari di Torre del Greco. Ciò avverrà tramite una raccolta differenziata, stimolata da una competizione che alla fine del progetto premierà la classe più attenta alla raccolta ed all' istituto di appartenenza.

    Il progetto "Ricicla e Vinci" fu completamente diverso da quello "Scuole Riciclone" perchè permise agli studenti di accumulare punti per la gara ma senza la partecipazione di gente estranea.

    Nel 2016 fu avviata   la campagna ambientale "Io non spreco... e vinco!"sempre allo scopo di sensibilizzare gli studenti alla cura dell' ambiente con la realizzazione di una buona raccolta differenziata cercando in ogni modo di ridurre la quantità dei rifiuti.

    Furono sistemati nelle scuole dei contenitori per la raccolta della carta, del multimateriale e del Tetra Pak, per permettere agli  alunni di  conferire i rifiuti.

    Per la fine dell’anno scolastico in corso, le scuole raccolsero il maggior peso di carta e multimateriale, correttamente differenziata negli appositi cassonetti, ricevettero in premio dei notebook.

    Il nuovo progetto seguiva quelli di "Scuole Riciclone" e "Ricicla e Vinci"

  • Info Scuole Riciclone
  • Ricerca personalizzata