TuttoTrading.it




Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.2020
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • Acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • Urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • Circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • Memoria
  • Grandi
  • Temi
  • Inquinam.
  • M'illumino
  • di meno
  • M5S TDG
  • Ora solare
  • Legale
  • Peso
  • Rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • PoP
  • Raccolta
  • Bottiglie
  • Olio
  • Esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • Rivoluzione
  • verde
  • Salviamo
  • Mare
  • Scuole
  • riciclone
  • Shopping
  • Social
  • Street
  • Solidar.
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • TDG
  • Rifiuti
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • Droga
  • T.raccolta
  • Differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • Vuoto
  • a rendere


  • 07/08/2019 Sono ancora in tanti i cittadini di Torre del Greco che non sanno niente sui depuratori ed entrano nei gruppi per raccontare stupidaggini. Senza parlare poi di schiume e mucillagini

    Ricerca personalizzata







    Vecchi depuratori: eseguono solo alcune operazioni: setacciatura per permettere agli impianti di funzionare, clorazione per permettere al mare di diventare subito balneabile.

    La depurazione non è completa da molti anni e questo crea dei gravi problemi: schiume, mucillagini, ecc. fenomeni non dannosi per l' uomo ma dannosi per l' ecosistema marino.

  • Inizia il gran caldo e ritornano le schiume e le mucillagini nel mare per la cattiva depurazione di anni

  • Ogni tanto una massa gelatinosa invade il mare e crea allarme nei pescatori




    Per i nuovi depuratori si dovrà aspettare il completamento dei lavori previsti dal bando: tubo di collettamento che porterà gli scarichi fognari a viale Europa e da qui al gallerione di Torre Annunziata e poi all' impianto di depurazione di Castellammare di Stabia.

  • Capitaneria di Porto e Salviamo il Nostro Mare: tavolo di confronto in materia ambientale con associazioni ed istituzioni, aggiornamento maggio 2019

    Si ricorda che i 5000 cittadini di Leopardi sono già collegati al depuratore di Foce Sarno.







    Come si sa, i parametri microbiologici indicatori di contaminazione fecale (Escherichia coli ed Enterococchi intestinali) devono mostrare dei valori inferiori a quelli di legge.

    La sopravvivenza microbica nelle acque di mare è comunque limitata a pochi giorni: massimo tre giorni per Escherichia coli e cinque giorni per gli enterococchi intestinali.

  • Batteri delle feci in mare: l’Arpac chiude sette spiagge campane dopo oltre 200 rilievi

  • Info Salviamo il nostro mare
  • Ricerca personalizzata