TuttoTrading.it




Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.2020
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • Acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • Urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • Circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • Memoria
  • Grandi
  • Temi
  • Inquinam.
  • M'illumino
  • di meno
  • M5S TDG
  • Ora solare
  • Legale
  • Peso
  • Rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • PoP
  • Raccolta
  • Bottiglie
  • Olio
  • Esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • Rivoluzione
  • verde
  • Salviamo
  • Mare
  • Scuole
  • riciclone
  • Shopping
  • Social
  • Street
  • Solidar.
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • TDG
  • Rifiuti
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • Droga
  • T.raccolta
  • Differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • Vuoto
  • a rendere


  • 05/12/2013 Reddito di cittadinanza

    Ricerca personalizzata



    Il “reddito di cittadinanza” propriamente detto riguarderebbe tutti ma in genere ci si riferisce al “reddito minimo garantito” che è selettivo, ha un costo più contenuto e potrebbe incorporare gli altri sussidi esistenti. Il M5S ha calcolato, per 9,5 milioni di persone, un costo di 19 miliardi all' anno tenendo conto dei redditi già percepiti e degli altri contributi già distribuiti per 12-13 miliardi all' anno.

    Il reddito minimo garantito (Rmg) è un programma universale e selettivo al tempo stesso, nel senso che è basato su regole uguali per tutti che subordinano la concessione del sussidio ad accertamenti su reddito e patrimonio di chi lo domanda.

    Nello specifico, il Rmg dovrebbe prevedere maggiorazioni per i figli a carico (in base all’età e al numero), i familiari disabili e le famiglie monogenitore. Inoltre dovrebbe essere progettato in modo tale da non scoraggiare il lavoro part-time e il lavoro occasionale.





    Il Reddito di Cittadinanza è diverso dal “Reddito di Base” che rappresenta l’ammontare delle risorse necessarie per portare alla soglia di povertà relativa individuale chi si trova al di sotto di tale livello di reddito (594 euro mensili quindi circa 7200 euro l’anno) con discussione delle le fonti del finanziamento necessario per raggiuntare tale obiettivo.

    Nel 2012 sono stati più di 9,5 milioni di individui (+17 per cento rispetto al 2011 secondo l’Istat), in un paese dove il 10 per cento della popolazione più ricca detiene oltre il 50 per cento della ricchezza complessiva.

    Il “reddito di cittadinanza” propriamente detto riguarderebbe tutti ma in genere ci si riferisce al “reddito minimo garantito” che è selettivo, ha un costo più contenuto e potrebbe incorporare gli altri sussidi esistenti. Il M5S ha calcolato, per 9,5 milioni di persone, un costo di 19 miliardi all' anno tenendo conto dei redditi già percepiti e degli altri contributi già distribuiti per 12-13 miliardi all' anno.

    La proposta del Movimento Cinque Stelle intende reperire le risorse dalle pensioni d’oro, dalla rinuncia agli F35, dall’introduzione dell’Imu per gli immobili della Chiesa, dall’introduzione di aliquote più alte sulla rendita finanziaria e da altri interventi, in buona parte condivisibili, ma che solo marginalmente toccano la struttura altamente iniqua del sistema fiscale italiano con il ripristino di due principi basilari: che tutti i cespiti di reddito siano sottoposti a uguale tassazione in presenza di aliquote altamente progressive e con introduzione di una patrimoniale sulle proprietà mobiliari e immobiliari oltre ad una determinata soglia.







    NOTA
    Il “reddito di cittadinanza” propriamente detto riguarderebbe tutti ma in genere ci si riferisce al “reddito minimo garantito” che è selettivo, ha un costo più contenuto e potrebbe incorporare gli altri sussidi esistenti. E' stato calcolato, per 9,5 milioni di persone, un costo di 19 miliardi all' anno tenendo conto dei redditi già percepiti e degli altri contributi già distribuiti per 12-13 miliardi all' anno.

    Nella tre giorni in piazza a Portici se ne è parlato tanto e molti articoli sono stati raccolti in un giornale curato da un movimento politico.

    Il rmg esiste in tutti i paesi ed in varie forme, tranne che in Italia ed in Grecia, gli unici paesi che non rispettano la raccomandazione 92/441/CEE del consiglio agli stati membri a "riconoscere, nell' ambito di un dispositivo globale e coerente di lotta all' emarginazione sociale, il diritto fondamentale della persona a risorse e a prestazioni sufficienti per vivere conformemente alla dignità umana"

    Secondo il mio parere il reddito di cittadinanza risolverebbe tanti problemi riguardanti i giovani, i dissoccupati, quelli che all' improvviso perdono il lavoro, quelli la cui azienda va sotto sopra, ecc. e nel contempo favorirebbe la ripresa dei consumi, del commercio, delle imprese in difficoltà.

    Il reddito di cittadinanza è osteggiato dalla casta che guida il paese perchè verrebbero ridotti i loro privilegi e quelli dei gruppi a loro collegati.
  • Reddito di Cittadinanza: la presentazione a Milano della proposta del M5S
  • Discussione sulla proposta di legge sul reddito di cittadinanza del M5S

  • REDDITO DI CITTADINANZA e 06-07-08/12/2013 Festa delle Stelle 2013 ....e le Stelle non stanno a guardare

  • Archivio Politica
  • Ricerca personalizzata