TuttoTrading.it


20/03/2020 Istituzione zona rossa. Ringraziamento forze dell' ordine. Querela a Striscia la Notizia

Ricerca personalizzata







20/03/2020 Emergenza COVID-19, il ringraziamento del Sindaco alle Forze dell'Ordine

“Ringrazio a nome della città di Torre del Greco, e, dell’intera Amministrazione comunale, tutte le Forze dell’Ordine che – con prontezza - stanno svolgendo una capillare e lodevole attività di controllo e di monitoraggio del territorio cittadino, per garantire l’osservanza delle misure di contenimento imposte dal Governo, e, al contempo assicurare la tranquillità a tutti i cittadini.

Grazie per quanto operato nel solo ed esclusivo interesse della collettività”.

Con queste parole, il sindaco di Torre del Greco Giovanni Palomba




20/03/2020 - ORDINANZA N° 92 DEL 20.02.2020 - IN MATERIA DI INDIVIDUAZIONE DI AREA CON ACCESSO LIMITATO IN APPLICAZIONE PER IL CONTRASTO ED IL CONTENIMENTO SULL'INTERO TERRITORIO COMUNALE DEL DIFFONDERSI DAL COVID-19 - ISTITUZIONE "ZONA ROSSA"

Zone rosse a Torre del Greco, il sindaco chiude le «piazzette» e piazza Santa Croce. Il sindaco Giovanni Palomba istituisce le prime zone rosse a Torre del Greco per fermare il coronavirus A partire da oggi e fino al 3 aprile saranno blindate le aree del centro storico dove non sussistono condizioni di sicurezza per la pubblica incolumità: via Salvator Noto intersezione con 1° traversa Salvator Noto; via Salvator Noto intersezione con 2° traversa Salvator Noto; via Teatro intersezione con 1° vicolo Orto Contessa; via Teatro intersezione con 2° vicolo Orto Contessa; parte superiore delle scale di via Gradoni; ingresso piazza Santa Croce.

Consentito l’accesso veicolare e pedonale solo in maniera contingentata nel rispetto del decreto-Conte, con deflusso unicamente attraverso via Falanga e via Teatro.

  • Zona Rossa

    NOTA:
    Zona rossa significa che ha l'accesso contingentato o ad accesso vigilato
    La zona non è assolutamente interdetta
     
     
     








    L’Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Pascale e il prof. Paolo Ascierto querelano Striscia la Notizia

    L’Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Pascale e il prof. Paolo Ascierto ritengono il servizio recente di “Striscia la notizia”, montato ad arte, gravemente lesivo dell’onore e della reputazione del prof. Paolo Ascierto e dell’Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Pascale, per cui la Direzione Generale dell’Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Pascale e il prof. Paolo Ascierto hanno dato mandato all’avv. prof. Andrea R. Castaldo per sporgere querela per diffamazione aggravata nei confronti del conduttore della trasmissione, di quanti hanno curato il servizio e del Direttore Responsabile.

  • Info Malattie
  • Ricerca personalizzata