TuttoTrading.it

Home
Contatti

Informazione A.Informaz. Granditemi Dividendi Divid.2020 Divid.2021 T.Economia Tuttoborsa Tuttobanche Glossari T.Shopping Sicurezza Inf. Tuttoscuola Tuttoweb Tuttotrading

VAI ALLA MAPPA DEL SITO


07/04/2016 Inquinamento dell' aria, del suolo, dell' acqua alla Don Bosco-Assisi. Un incontro-dibattito favoloso in presenza di esperti e soprattutto con la partecipazione di tante classi alla scuola Don Bosco-Assisi. Relatori: Enzo Sforza dell' Università Verde, il comandante Meo della Capitaneria di Porto, Domenico Paparone di Salviamo il nostro Mare

Ricerca personalizzata






Un interessantissimo incontro-dibattito quello di stamattina per affrontare tutti i problemi riguardanti l' ambiente: l' inquinamento dell' aria, del mare, del suolo; il problema della raccolta differenziata con i rifiuti zero e l' importante raccolta porta a porta: la pulizia delle strade, del mare, delle spiagge, delle pinete.





Si è iniziato con alcuni video riguardanti l' inquinamento per poi continuare con un dibattito che ha riguardato l’inquinamento ambientale dovuto sia all’autotrazione che alle risultanze del cattivo smaltimento dei contenitori in plastica, e della brutta abitudine di utilizzare acqua minerale.

Anche i cibi esotici come arachidi, ananas e banane, dovrebbero essere consumati con parsimonia tendendo ad utilizzare quanto possibile i prodotti a Km zero.







All'origine dell'inquinamento dell'aria c'è l'attività dell'uomo che con le industrie, il riscaldamento e le automobili causa l'immissione nell'aria di gas nocivi quali: ossido di carbonio, anidride solforosa, ossidi di azoto, benzene, ozono e polveri sottili. Le principali cause sono la crescente antropizzazione del territorio con esigenze sempre maggiori di fonti di energia, di mobilità e di sviluppo industriale che sono la principale causa del cattivo stato dell’aria.

Oltre all' intervento dei tre esperti, sono stati proiettati molti lavori preparati dagli studenti che hanno anche essi parlato di gas inquinanti come ossido di carbonio, anidride solforosa, ossidi di azoto, benzene, ozono e polveri sottili, il particolato atmosferico e il biossido di azoto (NO2).

Naturalmente si è parlato dell' effetto serra, un fenomeno naturale provocato da una miscela di gas presenti nell'atmosfera che permettono la vita sulla terra riscaldandola ma il loro eccesso sta portando ad un surriscaldamento della Terra. La scomparsa delle foreste riduce poi l' assorbimente dell' anidride carbonica.

Fra gli accorgimenti per ridurre l' inquinamento:

-ridurre il riscaldamento domestico

-ridurre i limiti di velocità

-miglioramento delle tecniche agricole

-limitazione del traffico e controllo dei gas di scarico

-favorire la mobilità alternativa

Le cause dell'inquinamento del suolo sono state evidenziate: i rifiuti solidi, liquidi, gassosi: carta, il vetro, la plastica, pile scariche, medicinali scaduti e rifiuti organici, rifiuti speciali, insetticidi, fertilizzanti, concimi chimici, mercurio, medicinali liquidi scaduti, liquidi di pile usate.

Un riferimento particolare è stato fatto alla raccolta differenziata con la regola delle 4R a partire dalla riduzione dei rifiuti, i rifiuti zero in 10 mosse, il compostaggio domestico ed i rischi che si stanno correndo con i cambiamenti climatici

Alla fine gli studenti hanno presentato anche un lavoro riguardante l' inquinamento marino ed un vademecum per cercare di tenere le spiagge pulite.

  • FOTO 07/04/2016 Inquinamento dell' aria, del suolo, dell' acqua

  • Info Ambiente
  • Ricerca personalizzata