TuttoTrading.it

06/03/2010 L' amore del re - Una News per riflettere (www.missioneinweb)  

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

Un re si innamorò follemente di una povera ma attraente popolana e ordinò che la portassero nel palazzo reale. Era seriamente intenzionato a sposarla e a farne la regina. Ma, in modo misterioso, la giovane si ammalò gravemente il giorno stesso in cui mise piede nel palazzo reale.

Peggiorò rapidamente. Furono chiamati i più celebri medici e guaritori del regno. Non riuscirono a far niente. La povera ragazza si dibatteva ormai tra la morte e la vita.

Disperato, il re offrì la metà del suo regno a chi fosse stato capace di curarla. Ma nessuno si fece avanti. Si presentò soltanto un vecchio saggio che chiese il permesso di parlare da solo con la ragazza.Dopo il colloquio fu ricevuto dal re che si tormentava nell'attesa.

«Maestà», disse il saggio, «ho il rimedio infallibile per la vostra promessa sposa. È un rimedio molto doloroso... non per la ragazza, ma per vostra maestà». «Dimmi qual è!» gridò il re.  «Sarà applicato, costi quel che costi!». Il saggio fissò gli occhi del re e disse:  «La ragazza è innamorata di uno dei vostri soldati.

Datele il permesso di sposarlo e guarirà immediatamente». Il re rimase silenzioso. Amava troppo la ragazza per lasciarla morire. Acconsentì alle nozze tra la ragazza. La ragazza naturalmente guarì. Ma il re divenne ogni giorno più triste, cominciò a deperire e si aggravò fino ad essere in punto di morte.

Fu chiamato il saggio che aveva guarito la ragazza. L'anziano venne al capezzale del re, ma poi scosse tristemente il capo e mormorò: «Povero re! Non c'è rimedio per lui. Perché nessuno lo ama come lui ama».

Dio vuole l'uomo felice
Per questa felicità Dio sulla terra ha dovuto morire.
E nessuno Lo ama come Lui ama...


http://www.missioneinweb.it

  • Archivio Visione Spirituale
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO