TuttoTrading.it

09/06/2007 Canta la Vita. Quando l'evangelizzazione passa dai giovani. Il Primo Festival ''Canta la Vita'' (http://www.korazym.org/)

Ricerca personalizzata

L’Associazione Terra di Santi presenta il Meeting dei giovani, dei Movimenti, delle Associazioni, delle Comunità il 23 e 24 giugno 2007 a Colle Don Bosco (Asti). Musica e parole per conoscersi, confrontarsi, riflettere, pregare, progettare il futuro.

Una due giorni di evangelizzazione in uno dei luoghi più significativi della vita di san Giovanni Bosco. È l'iniziativa promossa per il 23 e 24 giugno dall'Associazione Terra di Santi, una realtà nata dall’incontro di alcuni amici, di varia provenienza, accomunati dal sogno di portare l'annuncio cristiano ai giovani, specialmente i più lontani dalla fede. Da qui, l'idea del Festival e Concerto “Canta la Vita”, una sorta di “Woodstock cristiana", che si svolgerà a Colle Don Bosco, in provincia di Asti, terra natale del santo piemontese. Un luogo suggestivo in cui si alterneranno momenti di festa e di preghiera, oltre alle testimonianze di cantanti, ci saranno rappresentanti dei movimenti ecclesiali e figure di spicco del mondo della Chiesa.



Il progetto è ambizioso ed è spalmato su due anni. L'evento del 2007 avrà il carattere di Meeting preparatorio, mentre l'iniziativa del 2008 avrà un'eco maggiore, addirittura con un grande Concerto in programma il 24 giugno 2008, nella centrale piazza Vittorio di Torino. “L’obiettivo principale - spiegano gli organizzatori - è creare un evento annuale che coordini diverse realtà ecclesiali che vogliano collaborare per l’evangelizzazione riuscendo a promuovere culturalmente la “Terra di Santi”, incontrare giovani lontani dalle fede cristiana e a rischio di disagio, riuscendo ad incamminarli in un itinerario di fede presso le comunità locali preposte”.
Insomma, una proposta positiva e concreta della fede, attraverso la testimonianza dei giovani. Nella prima fase del progetto, infatti, saranno proprio i ragazzi cristiani i protagonisti con gruppi di formazione, momenti di preghiera, animazione di serate di evangelizzazione. A seguire, l'annuncio ai coetanei, specie a quelli nel disagio e a rischio di dispersione, con un linguaggio comprensibile per chi li ascolta, e con la forza di un entusiasmo contagioso.

  • Programma
  • Informazioni generali
  • Cronaca
  • Audiogallery
  • Videogallery
  • Fotogallery
  • Testimonianze e interviste
  • Scheda di adesione

  • Archivio Visione Spirituale
  • Ricerca personalizzata