TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 17/04/2007 Il papa a Vigevano e Pavia. Il programma ufficiale (Mattia Bianchi, http://www.korazym.org)

    Ricerca personalizzata

    Presentato in Vaticano il programma ufficiale della visita di due giorni del papa nelle diocesi lombarde. L'appuntamento è per sabato 21 e domenica 22 aprile. I particolari.

    Due giorni di incontri, nel nome di Sant'Agostino. Il 21 e 22 aprile, Benedetto XVI visiterà le diocesi di Vigevano e Pavia. Un appuntamento preparato già da diversi mesi e presentato ufficialmente stamani in Vaticano, in un breafing svoltosi nella sala stampa della Santa Sede. Nell'incontro sono state confermate le anticipazioni dei giorni scorsi (già disponibili su Korazym.org).

    Il programma di sabato 21. Benedetto XVI arriverà in aereo da Ciampino a Linate alle 16,30 per atterrare poi in elicottero alle 16,50 allo stadio “Dante Merlo” di Vigevano, dove sarà accolto dal ministro della difesa Arturo Parisi in rappresentanza del governo, dal nunzio in Italia mons. Giuseppe Bertello, dal vescovo di Vigevano Claudio Baggini, dal presidente della Regione Roberto Formigoni e da altre autorità. Il papa raggiungerà poi il centro in papamobile, sostando lungo il tragitto dalle suore di clausura del Monastero del Santissimo Sacramento. Alle 17,10 arriverà in Piazza ducale e subito dopo in vescovado, affacciandosi su Piazza Sant'Ambrogio dove lo attenderanno i giovani e gli ammalati. Alle 17,30 in Piazza Ducale ci sarà la messa celebrata da Benedetto XVI con i vescovi della Lombardia. A seguire, la visita della Cattedrale, l'incontro con le autorità e il saluto al locale Consorzio calzaturieri che donerà al papa un paio di scarpe. “Quella di Vigevano - ha spiegato il direttore della sala stampa, padre Federico Lombardi - è la prima diocesi italiana che Benedetto XVI visita dall'inizio del suo pontificato ed era l'unica della Lombardia che non era stata visitata da Giovanni Paolo II”. Benedetto XVI ripartirà in elicottero dallo stadio di Vigevano alle 19,45. Ad accoglierlo alle 20 allo stadio “P. Fortunati” di Pavia ci saranno il vescovo Giovanni Giudici e nuovamente il ministro Parisi e il governatore Formigoni. All'arrivo in Piazza Duomo alle 20,15 ci sarà lo scambio di saluti con il sindaco Piera Carpitelli, prima che il papa entri in vescovado per la cena e il pernottamento.

    Il programma di domenica 22. La giornata si aprirà alle 9 con la visita al Policlinico San Matteo, dove il papa terra' un discorso. Quindi raggiungerà gli “Orti Borromaici” dove alle 10,30 celebrerà la messa con i vescovi della Lombardia e una rappresentanza dei padri agostiniani. Seguirà la recita del Regina Coeli. Dopo il pranzo e una breve sosta in Episcopio, alle 16,15 Benedetto XVI incontrerà il mondo della cultura all'Università, accolto dal rettore Angiolino Stella. Previsto un discorso ai docenti e agli studenti. Alle 17 si trasferità alla basilica di San Pietro in Ciel d'Oro con un incontro riservato ai sacerdoti e ai religiosi, introdotto tra gli altri dal priore generale degli Agostiniani, padre Robert Prevost. La celebrazione dei Vespri nella basilica, alle 17:30 sarà l'ultima tappa della visita. Alle 18,45 allo stadio “Fortunati” ci sarà il congedo dalle autorità, poi il trasferimento in elicottero a Linate da dove il volo papale per Ciampino decollerà alle 19.

  • Archivio Vaticano
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO