TuttoTrading.it

24/03/2005 Via Crucis 2005 al Colosseo. Meditazioni e preghiere II (Jan van Elzen, http://www.korazym.org)

27/11/2006 Korazym in Turchia. Il senso di una presenza (http://www.korazym.org)

Ricerca personalizzata

Korazym.org non si ferma ed è pronto a sbarcare in Turchia, in occasione del viaggio di Benedetto XVI. Ma sulle nostre pagine non troverete certe notizie. Vi spieghiamo il senso della nostra presenza.

Korazym.org non si ferma ed è pronto a sbarcare in Turchia, in occasione del viaggio di Benedetto XVI. Una tappa importante per il papa, che arriva nel Paese a due mesi dalle

  • polemiche sul suo discorso all’università di Regensburg.

    Il confronto con l’Islam avrà un ruolo importante, ma la posta in gioco è più ampia e coinvolge in primo luogo il dialogo ecumenico. C’è grande attesa, infatti, per la dichiarazione congiunta con il patriarca ecumenico Bartolomeo I che potrebbe introdurre novità sul tema del primato petrino e, al tempo stesso, per le parole che il papa potrebbe pronunciare in difesa delle minoranze religiose. Quel manipolo di cristiani (sono poche migliaia tra milioni di musulmani) che ogni giorno testimonia la propria fede, nella terra in cui il cristianesimo mosse i primi passi.

    Il primo viaggio di Benedetto XVI in un paese islamico sarà seguito da due redattori del nostro quotidiano on line, presenti a Istanbul già da oggi, per raccontare il clima dell’attesa, le emozioni, i gesti e i momenti salienti di un evento dalle tante sfaccettature: spirituali, ma anche politiche e sociali. Il tutto, con una cifra che i nostri lettori conoscono ormai bene, capace di andare al di là della semplice cronaca dei fatti e degli elementi di contorno, con l'obiettivo di cogliere la dimensione più profonda.

    È per questo che nei prossimi giorni, sulle nostre pagine non troverete molte informazioni e chiacchiere sul tema della sicurezza (argomento destinato del resto a ridimensionarsi come avvenuto in altri viaggi apostolici negli ultimi 30 anni), né tanto meno le pulci sulle singole parole che il papa pronuncerà. Piuttosto, un focus sui grandi temi che coinvolgono la vita dei cristiani del Paese, i rapporti ecumenici, la realtà di un Islam laico, ma non privo di contraddizioni e, sullo sfondo, un’integrazione europea tutta da definire e soprattutto, da capire. La presenza di Korazym in Turchia ha senso solo in questa prospettiva.

    Il nostro SPECIALE TURCHIA è organizzato come sempre in diverse sezioni dove è possibile trovare aggiornamenti in diretta e tutte le fasi dei preparativi (CRONACA), una serie di approfondimenti sulla storia e la spiritualità della Turchia, oltre ai luoghi del viaggio e un’ampia selezione di contributi di protagonisti e testimoni sul significato del viaggio. Durante la visita del papa, saranno a disposizione le gallerie di foto e video e i testi integrali in traduzione italiana dei discorsi del pontefice e la descrizione del significato delle cerimonie in programma .

    All'inizio di questa nuova avventura, ricordiamo ai nostri lettori che Korazym.org è un quotidiano non profit, gestito in modo gratuito, che richiede comunque dei costi, a cominciare dalle spese di viaggio, vitto e alloggio che sosterremo nei prossimi giorni. È anche per questo che torniamo ad interpellare la sensibilità di coloro che ci seguono, che da oggi hanno un mezzo in più per sostenerci: quello di una donazione via Internet con carta di credito, tramite Pay Pal, che si aggiunge ai versamenti tradizionali su conto corrente. A quanti vorranno aiutarci, già da adesso va il nostro più sentito ringraziamento

    http://www.korazym.org

  • Archivio Notizie Papa ed Islam
  • Archivio Vaticano
  • Ricerca personalizzata