TuttoTrading.it



SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • memoria
  • G.foibe
  • Inquin.
  • M'illumino
  • dimeno
  • M5S TDG
  • Ora sol.
  • legale
  • Peso
  • rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • Raccolta
  • bott.
  • Olio
  • esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • R.verde
  • S.mare
  • Scuole
  • ricicl.
  • Social
  • street
  • Solidar.
  • Shopping
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • droga
  • T.racc.
  • differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • V.rendere


  • 27/04/2011 Torre del Greco - Rifiuti solidi urbani, aperti altri due centri di raccolta rifiuti (http://www.comune.torredelgreco.na.it)

    Ricerca personalizzata

    Il sindaco Borriello: "L'amministrazione sta mettendo in campo risorse notevoli al fine di avere un territorio sempre più pulito e sicuro".

    Dopo le isole ecologiche di San Gennariello, La Salle e viale Europa, sono gia aperte ed accessibili in tutte le ore del giorno altre due importati centri di raccolta rifiuti solidi urbani: in viale Sardegna, nei pressi del mercato ortofrutticolo e sulla circonvallazione, in località ex container dotati anche di video sorveglianza e illuminazione.

    Chiedo a tutti i cittadini residenti in zona di servirsene, ovviamente rispettando le tipologie. È un'ottima strategia per non vedere più sacchetti per strada". Così Ciro Borriello, sindaco di Torre del Greco. "Questa amministrazione - prosegue - sta mettendo in campo risorse notevoli sia sotto il profilo strutturale, a breve apriremo altri punti di raccolta, che risorse umane al fine di avere un territorio sempre più pulito e sicuro.

     Non a caso Torre del Greco, un'area vastissima e con un'alta densità abitativa, non è mai stata così pulita. Non a caso risulta fuori dall'emergenza rifiuti. I livelli della differenziata sono buoni. Siamo prossimi al 50per cento e siamo fortemente intenzionati a raggiungere obiettivi più alti.

    Con questi propositi, in sinergia con Poste italiane, abbiamo avviato una attenta e peculiare comunicazione indirizzata all'intera collettività torrese, affinché siano scrupolosamente rispettate le procedure del deposito e delle tipologie per raggiungere gli obiettivi stabiliti dalla Legge n. 123 del 2008, che impone ai Comuni campani di superare, entro il 2011, la soglia del 50% di differenziata, pena il sensibile inasprimento delle tariffe TARSU".

    "All'insediamento della mia consiliatura - ricorda il Primo cittadino - la raccolta differenziata era al 2per cento! Da quel momento in poi, in particolare in questi ultimi tempi, grazie ad una corretta e costante filiera,  sostenuta da tutti (o quasi) la raccolta sta dando risultati concreti e soddisfacenti.

    Soprattutto, grazie alla concreta collaborazione di tantissimi cittadini e agli interventi messi in campo dall'Ente, nonché al lavoro profuso dalla ditta interessata, ai controlli della Polizia locale, delle guardie ambientali, dei volontari". "È comunque  necessario - sottolinea il Sindaco - che cresca l'impegno di tutti, amministratori e amministrati.

    A tal fine il Comune mette gratuitamente a disposizione di tutte le famiglie il kit per la raccolta differenziata, comprendente i sacchetti da utilizzare per le quattro diverse tipologie di rifiuti: umido, carta, plastica e indifferenziato. Tra l'altro, per monitorare l'osservanza del programma della differenziata, sono state intensificate le attività di controllo della Polizia locale e delle Guardie ambientali, che stanno verificando il rispetto dei giorni e degli orari di deposito dei sacchetti e il contenuto degli stessi, con applicazione di severe sanzioni a carico dei trasgressori.

    Ricordo che, come stabilito dalla Ordinanza n. 45 del 27 gennaio 2011, il deposito dei rifiuti solidi urbani dovrà avvenire esclusivamente tra le 20 e le 23 fino al 31 dicembre 2011". "Confido moltissimo sul senso civico dei cittadini - aggiunge Ciro Borriello - per mantenere Torre del Greco lontana dalle emergenze ambientali e dalle ipotesi di ulteriori sacrifici economici.

    Solo con l'indispensabile e costante collaborazione dei cittadini nonché delle imprese, degli esercizi commerciali, dei bar e delle scuole sarà possibile raggiungere livelli ancora più significativi". "Quella della raccolta differenziata dei rifiuti - conclude il Sindaco - è una filiera in cui dobbiamo sentirci tutti responsabili e protagonisti.

    Dagli operatori ai cittadini, ognuno deve fare la sua parte. Infine, sottolineo che gli uffici preposti del Comune stanno attentamente valutando ogni possibile e consentita strategia, affinché alcune categorie, come i ristoratori ed altre si possa applicare una tariffa più contenuta".

    http://www.comune.torredelgreco.na.it

  • Archivio Torre del Greco News
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti

    Clicca qui!

    VAI ALLA MAPPA DEL SITO