TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 14/09/2010 Riparte la costruzione del mega – depuratore per rifiuti industriali tossici nella città di Torre del Greco. La protesta

    Ricerca personalizzata

     

    A QUANTO SI VENDE LA SALUTE A TORRE DEL GRECO?!

     

     

    COSA STA ACCADENDO ALL’INSAPUTA DELLA MAGGIOR PARTE DELLA CITTADINANZA?

    Dopo che il TAR ha accettato il ricorso della società WISCO, riparte la costruzione del mega – depuratore per rifiuti industriali tossici nella nostra città. Tutto questo avviene in una area in cui un numero sempre crescente di persone si ammala gravemente.

     

    Cos’è la WISCO? (dal sito  www.wisco.it)

    Wisco gestisce una rete di impianti di depurazione di reflui industriali, distribuiti su tutto il territorio nazionale. Offre una serie di servizi integrati per il trattamento delle acque e la gestione delle problematiche ambientali in azienda.

    N.B.: DI QUALI INDUSTRIE E AZIENDE STIAMO PARLANDO, DATO CHE IL TERRITORIO VESUVIANO NON HA POLI INDUSTRIALI MA PIUTTOSTO MIRA AD UN’ECONOMIA BASATA SUL TURISMO A CUI NON SERVE UN DEPURATORE INDUSTRIALE?

     

    Partecipata da Enel per il 51% e da Trenitalia per il 49%, si distingue nel settore in quanto unisce la pluriennale esperienza maturata dagli azionisti nella gestione di problematiche ambientali nell'industria, alla professionalità specifica del suo staff altamente qualificato.

    N.B.:TUTTI CONOSCIAMO L’ALTA PROFESSIONALITA’ E QUALITA’ DEI SERVIZI DI TRENITALIA

     

    Progetti  dello stesso tipo d’impianto, che la società Wisco aveva presentato  ai Comuni di Bologna e di Venezia, sono stati già respinti con fermezza da quelle comunità. A maggior ragione doveva essere respinta la  localizzazione di tale impianto in un’area ad alto rischio ambientale, qual’ è l’area vesuviana. Per questo tutti noi dobbiamo portare avanti un’azione di contrasto alla costruzione di questo eco – mostro.

     

    COME?

    Informandoci e parlandone con chi non è ancora stato informato, facendo pressione sui politici per atti concreti, partecipando alle riunioni dei comitati di quartiere, delle associazioni coinvolte, scendendo in piazza e in qualsiasi altro modo non violento. Portiamo avanti questa che è una lotta non contro qualcuno ma contro alcune decisioni assolutamente sbagliate e pericolose per la salute e l’economia della città in cui viviamo.

    Non VENDIAMO il nostro futuro

    e  quello dei nostri FIGLI al miglior offerente!

  • Archivio Torre del Greco News
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO