TuttoTrading.it

06/08/2008 Comunicato stampa del 2008. Si parla di un impianto per il trattamento biomeccanico dei rifiuti solidi urbani, in particolare della frazione secca e dell' umido (Comune di Torre del Greco)

Ricerca personalizzata

“Nell’ambito della problematica dei rifiuti, i Sindaci dei Comuni di Boscoreale, Boscotrecase, Torre Annunziata, Torre del Greco e Trecase hanno ritenuto doveroso rappresentare all’attenzione dei vertici istituzionali, dal Presidente del Consiglio dei Ministri al Sottosegretario Guido Bertolaso, all’Assessore all’Ambiente regionale Walter Ganapini la richiesta di realizzare in Torre del Greco, località ex porcilaia, via Nuova Trecase, un impianto per il trattamento biomeccanico dei rifiuti solidi urbani, in particolare della frazione secca, umido e plastica prodotti nell’area dei suddetti Comuni“.

Così Ciro Borriello, sindaco di Torre del Greco. “La proposta scaturisce da una motivata e piena convergenza di intenti dei cinque Comuni – prosegue il Primo cittadino - nonché da una profonda analisi propedeutica finalizzata ad offrire una efficace e concreta soluzione per lo smaltimento dei rifiuti nel vasto territorio interessato.

L’impianto potrebbe essere collocato a Torre del Greco, nella zona di una vecchia discarica (ex porcilaia) da anni in disuso e precisamente in via Nuova Trecase, sito confinante con i Comuni cointeressati”.

“Con i miei colleghi – conclude Borriello - siamo consapevoli di apportare un notevole e positivo contributo nello scenario presente e futuro della difficile questione rifiuti in un importante territorio della Provincia di Napoli. In merito, abbiamo chiesto un incontro con i diversi rappresentati delle istituzioni sia a livello centrale che territoriali, per presentare le dovute peculiarità e possibili procedure da intraprendere, nonché le ragioni e motivazioni dell’interessante proposta, tesa a risolvere in house, nell’assoluto rispetto delle leggi vigenti, lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani.“

05/08/2008 Comunicato stampa. Svuotare Villa Inglese (Città di Torre del Greco. Il Sindaco On. Dott. Ciro Borriello)

“Ancora una volta ho personalmente sollecitato Guido Bertolaso, Sottosegretario all’Emergenza rifiuti e il Generale Franco Giannini, affinché siano immediatamente avviati gli interventi per svuotare il sito di stoccaggio provvisorio di Villa inglese. Nella discarica torrese, purtroppo, giacciono ancora 12mila tonnellate di rifiuti dal 2006, stoccati a seguito di un’ordinanza commissariale dell’allora Commissario di governo per l’emergenza rifiuti ed in più da anni sono presenti circa 4mila tonnellate di ecoballe“. Così Ciro Borriello, sindaco di Torre del Greco. “Nel sottolineare che molti dei rifiuti sono dei Comuni viciniori – spiega il Primo cittadino - e che grazie all’alto spirito di collaborazione istituzionale è stato possibile fin adesso accogliere, ribadisco che attualmente è una condizione non più sopportabile, per molteplici motivi ambientali e soprattutto di ordine igienico-sanitario. Tra l’altro è noto che il sito è vicinissimo a tante abitazioni civili, scuole e strutture commerciali, in particolare della ristorazione, nonché all’impianto delle Officine trenitalia. Inoltre, ho riferito al dottore Bertolaso che in più occasioni sia le parti sociali, come associazioni ambientali, sindacali, culturali e semplici cittadini, hanno duramente e giustamente manifestato per ottenere lo svuotamento della discarica di Villa inglese. Anzi, perfino rappresentanti del mondo della Scuola e della Chiesa locale sono più volte intervenuti in merito”. “Adesso con fiducia auspico – conclude il Sindaco - che finalmente possa esserci una risposta concreta a questo mio ennesimo sollecito, finalizzato non solo alla bonifica dell’area, ma ad una profonda valorizzazione e rilancio di un territorio che merita ben altri insediamenti. Una opportunità che potrebbe tradursi come prezioso volano per la costruzione e l’incremento di nuove risorse relative al turismo e all’imprenditoria torrese.“

01/08/2008 Comunicato stampa. Rispettare gli orari e le tipologie per il deposito dei sacchetti dei rifiuti per la differenziata (Città di Torre del Greco. Il Sindaco On. Dott. Ciro Borriello)

“Ringrazio le Forze dell’Ordine per l’intenso ed efficace lavoro svolto in questi giorni relativo ai controlli sia per la sicurezza stradale che per la salvaguardia e la tutela ambientale ed igienico-sanitaria. Un’attività intensa e costante che sta ottenendo moltissimi apprezzamenti dalla moltitudine di cittadini che rispettano le leggi nel bene della collettività“. Così Ciro Borriello, sindaco di Torre del Greco. “Nel sottolineare che i controlli continueranno su tutto il territorio – prosegue il Primo cittadino - per vivere un’estate sicura e serena, auspico la costruttiva collaborazione dei torresi. Senza il loro aiuto e piena osservanza delle regole non avremo mai una città più vivibile e civile. Pertanto, rispettare le regole è fondamentale in una sana società, ci sono normative da seguire sempre, da quelle più semplici ed ordinarie, come indossare ed allacciare il casco, non invadere i marciapiedi con i motorini, non rovinare le aiuole lasciando bottiglie e barattoli vari dappertutto, seguire attentamente gli orari e le tipologie per il deposito dei sacchetti dei rifiuti per la differenziata, andare in giro con il cane muniti di paletta e così per altri aspetti che meritano attenzione e legalità. Desidero, infine, rivolgermi in particolare agli ambulanti autorizzati che vendono generi alimentari, a loro chiedo di garantire ancora di più la massima affidabilità in termini d'igiene e qualità del cibo.“

http://www.comune.torredelgreco.na.it/index.aspx

  • Archivio Torre del Greco News
  • Temi Raccolta Differenziata
  • Ricerca personalizzata