TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 07/04/2009 Sisma in Abruzzo, la mappa dei danni (http://www.lanuovaecologia.it)

    Ricerca personalizzata

    Quasi tutti i centri dell'Aquilano –quelli vicini al Gran Sasso e la piana di Navelli distanti, in linea d'aria, qualche decina di chilometri dall'epicentro – hanno riportato lesioni gravi a edifici e chiese. Ma l'onda d'urto è arrivata anche nelle altre province abruzzesi. Ecco una mappa dei paesi che pur non a ridosso della zona più martoriata risultano al momento più danneggiati

    L'AQUILA
    Santo Stefano di Sessanio - Crollata la Torre Medicea medioevale, simbolo di uno dei borghi più belli d'Italia.
    Pratola Peligna - Seriamente lesionato il Santuario della Madonna della Libera, c'e ordinanza di chiusura della struttura.
    Sulmona - Palazzine evacuate, due chiese inagibili, una donna anziana morta d'infarto.
    Celano - Crollato l'altare maggiore della chiesa di Sant’Angelo, un vecchio palazzo, auto distrutte e lesioni ad altri edifici.
     
    PESCARA
    Bussi - Lesionato gran parte del centro storico, che è stato transennato e i residenti evacuati.
    Popoli - Inagibile il palazzo municipale e un ponte sull'Aterno. Danni gravi alla fabbrica di acque minerali Gran Guizza.
    Pianella - Sgomberate 12 case del centro storico cittadino, chiusa la parrocchia del Carmelo.
    Loreto Aprutino - Abbattuto il campanile della chiesa di San Francesco.
    Brittoli - Danni a tutto il centro storico e crollo del palazzo baronale.
    Catignano - Si è staccata la cupola della chiesa madre, un anziano morto d'infarto.
     
    CHIETI
    Chieti - Sgomberata un'ala del tribunale, danni alla rete idrica, chiusa la chiesa di San Francesco alle Scale.
    Goriano Sicoli - Crollata la scuola materna, stacca di 60 cm la facciata della chiesa di Santa Gemma.
     
    TERAMO
    Teramo - Grave lesione alla facciata principale della chiesa di Sant’Agostino, spostamento del campanile del convento di San Domenico, crollato il soffitto della chiesa di Poggio Cono.
    Campli - Pericolante il campanile della chiesa di Collicelli.
    Castelli e Tossicia - Sgomberate case con gravi lesioni nel centro storico.
    Atri - Chiuso il Duomo, uno dei più importanti nel centro Italia.


    http://www.lanuovaecologia.it

  • Archivio Terremoti ed Altri Eventi Catastrofici
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO