TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 05/04/2006 Arriva la TV fai da te (Matteo Campofiorito, www.lanuovaecologia.it)

    Ricerca personalizzata

    Creare un’emittente televisiva diventerà un gioco da ragazzi. È la promessa fatta dall’associazione no profit statunitense Participatory culture con il lancio di Democracy internet tv platform (Dtv): un nuovo modo di vedere e fare televisione, sfruttando la rete come mezzo di trasmissione/ricezione e utilizzando software libero e gratuito.

    Una rivoluzione resa possibile dall’utilizzo della tecnologia Really simple syndication (Rss). I feed Rss sono la nuova frontiera nella diffusione dei contenuti, utilizzati già da tempo dai blog e in generale da tutti i siti web di ultima generazione. Questa tecnologia permette di distribuire sotto forma di testo i contenuti prodotti da un sito web, aggiungendo anche video e audio. Il primo passo per avvicinarsi alla Democracy internet tv platform è l’utilizzo di Democracy player, un semplice visualizzatore in grado di scaricare e visualizzare sullo schermo del proprio pc i video prodotti in rete e distribuiti gratuitamente.

    Per chi vuole trasformarsi da semplice utente a produttore e fornitore di contenuti, Participatory culture mette a disposizione Broadcast machine, un software che può essere utilizzato da chiunque abbia un sito internet. Basta caricarlo per trasformare il proprio spazio web in una vera e propria emittente televisiva. Si carica il video scelto selezionandolo dal proprio hard disk, gli si dà un titolo e una breve descrizione e si sceglie una categoria sotto cui inserirlo. Semplici passaggi che bastano per condividere con il resto del mondo un palinsesto completamente autogestito, fruibile da tutti gli utenti che utilizzino Democracy player o un qualsiasi altro visualizzatore.

    Ma non finisce qui. Si può partecipare alla rivoluzione di Participatory culture con un semplice clic del mouse utilizzando il sito VideoBomb (www.videobomb.com). Non si deve avere nessuna particolare abilità tecnica, basta visitare il sito, guardare i video messi a disposizione da altri utenti della rete e votare. I filmati più votati, contrassegnati da una palla di cannone accesa, vengono automaticamente posizionati in home page. In questo modo la pagina principale può essere modificata in base all’intervento dei visitatori. A voi il palinsesto

  • Archivio Televisione
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO