TuttoTrading.it

30/06/2006 Mondiali di Germania : un Calcio al Razzismo (www.osservatoriosullalegalita.org)

  • Pagina Mondiali
  • Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Disinformazione
  • Pagina Economia
  • Ricerca personalizzata

    Il 30 giugno e il primo luglio il mondiale di calcio in Germania diventera' un simbolo della lotta al razzismo. Nell'ambito del progetto 'Calcio contro il Razzismo al Mondiale Fifa 2006™' vi sara' infatti una speciale attività sul campo per dare alle squadre partecipanti la possibilita' di alzare la voce contro questo fenomeno in un messaggio da trasmettere in tutto il mondo.

    Quest’anno, la rete del Calcio contro il Razzismo in Europa (FARE), FIFA e il Comitato organizzatore locale (LOC) hanno unito le forze in un’iniziativa straordinaria intitolata "il calcio unisce" per contribuire a creare un’atmosfera positiva durante la Coppa del Mondo FIFA 2006™, rivolta a persone di tutte le origini, religioni, nazionalità e colore della pelle.

    In ognuna delle 64 partite e' gia' stato mostrato un banner sull’intero cerchio centrale con la scritta “Diciamo no al razzismo” dall’apertura dello stadio sino alla fine della fase ufficiale del prepartita. In tutti gli stadi del Mondiale FIFA™ sono inoltre trasmessi video antirazzismo e tutti i proprietari di diritti televisivi hanno ricevuto minispot di cinque secondi a costo zero da inserire nei programmi collegati all’evento.

    Ma le iniziative internazionali attive contro il razzismo si moltiplicano. La Rete Europea contro il Razzismo ha pubblicato ad esempio di rcente pieghevoli di informazione nazionale sul razzismo nei 24 Paesi dell'UE. Ogni pieghevole è stato prodotto nella lingua nazionale del paese interessato e in Inglese. I pieghevoli forniscono una visione generale delle preoccupazioni e delle problematiche del paese interessato, nonché un breve profilo della legislazione nazionale disponibile per contrastare il razzismo.

    Inoltre danno informazioni sui servizi esistenti disponibili per le vittime di discriminazione razziale, compresi reati e violenza a sfondo razziale, mentre una sezione intitolata 'UE ed antirazzismo' sottolinea la necessita' di un’infrastruttura comunitaria contro il razzismo. Viene enfatizzata l'importanza del ruolo della societa' civile in questa battaglia.


  • Pagina Mondiali
  • Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Petrolio
  • Pagina Inquinamento
  • Ricerca personalizzata