TuttoTrading.it

15/11/2012 I progetti di Arcipelago Scec

Ricerca personalizzata

1) Empori e Botteghe territoriali - Il cuore del progetto ArcipelagoScec

ArcipelagoScec nasce dal credere prima, verificare poi e avere la certezza oggi che non esista possibilità di riappropriarsi dei processi che governano l’economia e attraverso questa la vita sociale, se non andando con decisione oltre i paradigmi che la governano attualmente.

Non è semplicemente il rifiutarsi di “voler combattere la realtà esistente”: è il credere, fermamente, che la complessiva realtà esistente possa cambiare.

Non è quindi questione di “difendersi”; di crearsi “spazi autonomi”; di “umanizzare” parti del sistema attuale: è questione di porsi su di un nuovo piano, un nuovo spazio, in definitiva un nuovo paradigma, capace di mettere in discussione – a partire da noi stessi – il concetto stesso di convivenza tra le persone. Economicamente, socialmente, politicamente.

  • LEGGI TUTTO

    2) Energia - Sargo Soc. Cooperativa

    Questa pagina vuole introdurre alla lettura del REPORT ENERGIA, il primo lavoro redatto dal tavolo che vuole essere, nelle intenzioni, un punto di partenza e di chiarezza per tutti coloro che volessero approciarsi in modo serio al tema energetico. Di energia si parla molto: nucleare, fotovoltaico, eolico.. essenzialmente per creare un’economia di sussidi. Per i combustibili si va alla guerra: i paesi mussulmani ,inclusi l’Arabia Saudita, l’Iraq, l’Iran, il Kuwait, gli Emirati Arabi uniti, il Qatar, lo Yemen, la Libia, la Nigeria, l’Algeria, il Kazakistan, l’Azerbaigian, la Malaisia, l’Indonesia, e il Brunei, possiedono tra il 66,2% ed il 75,9% di tutte le riserve mondiali di petrolio.

  • LEGGI TUTTO

    3) Trasporti - PROGETTO AUTOTRASPORTATORI TELEMATICI - Sistema PS1® e rete FAI MENO STRADA®

    Nel 2010 la percentuale di merci spostate su gomma in Italia era al 88,3% al 3° posto subito dopo Spagna e Gran Bretagna. La maggior parte di queste merci però, percorre mediamente una distanza inferiore ai 50 km, rientrando nella categoria delle merci spostate in ambito city logistics. A tutt’oggi prevale ancora l’utilizzo della licenza in conto proprio (cioè l’azienda produttrice che trasporta le proprie merci) rispetto al conto terzi (cioè i professionisti del trasporto).

  • LEGGI TUTTO

    4) Telecomunicazioni - Noi Net

    Noi Net - A Roma, Cerveteri e Ladispoli è partito il progetto per la realizzazione di una rete a maglia wi-fi (mesh) per una comunicazione libera e a basso costo di proprietà dei cittadini. L’obiettivo di questo progetto è creare una rete a banda larga per una comunicazione libera e a basso costo di proprietà dei cittadini dove ognuno è fruitore ed erogatore allo stesso tempo del servizio con un rapporto diretto con tutta la rete costruita, la cosiddetta rete distribuita a maglia (mesh). Ognuno è un nodo della rete che riceve e ritrasmette il segnale e l’unione di tutti questi nodi costituisce una rete di proprietà diffusa all’interno della quale far circolare una serie di servizi a basso costo o addirittura gratuiti. Tanti nodi interconnessi fra loro che comunicano e si scambiano dati ed informazioni ad alta velocità, senza uscire dalla rete, come una specie di grande rete intranet.

  • LEGGI TUTTO

    http://scecservice.org

  • Archivio Scec
  • Ricerca personalizzata