TuttoTrading.it

31/01/2012 Conferenza di presentazione del circuito SCEC (Solidarietà ChE Cammina) di San Giorgio a Cremano

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

Lunedì 30/01/2012,  dalle ore 15 alle ore 17, presso la biblioteca comunale di Villa Bruni a San Giorgio Cavalli di Bronzo, si è svolta l' attesissima conferenza  di presentazione del circuito SCEC (Solidarietà ChE Cammina) di San Giorgio a Cremano.

Si può parlare di un patto di solidarietà tra 32 attività locali ed i  consumatori che permetterà di ottenere uno sconto variabile dal 105  al 20% su tuti gli acquisti effettuati presso i negozi aderenti al circuito Scec.
Lo scopo è quello di  combattere la crisi aumentando  il   potere di acquisto e, al tempo stesso, aiutare le  aziende del territorio convogliando gli acquisti verso di esse e lasciando  la ricchezza sul territorio.

Gli SCEC sono il simbolo concreto di un patto, stretto fra persone comuni, imprese commerciali, artigiane ed agricole, fra professionisti ed Enti Locali, al fine di promuovere localmente lo scambio di beni e servizi accettando una riduzione percentuale del prezzo rappresentata proprio dagli Scec.

Al dibattito sono intervenuti

1) l' Associazione Masaniello con il loro rappresentante Giacinto Chirichella
2) il Movimento Cinque Stelle di SanGiorgio a Cremano, promotore del progetto, con il loro candadato sindaco Danilo Roberto Cascone
3) l' Associazione Parlamento delle Due Sicilie con il loro presidente, il Prof. Vincenzo Gulì
4) il giornalista del Mattino di Napoli,  Mario Zambardino,  in qualità di moderatore dell' incontro



L' affluenza è stata inferiore alle aspettative anche per l' orario, ore 15/17, che è stato scelto proprio per favorire i commercianti e che, invece, ha impedito una maggiore affluenza soprattutto per la parte riguardante i giornalisti e le istituzioni. Massiccia l' affluenza di attivisti delle associazioni operanti sul territorio e del Movimento Cinque Stelle appartenenti ai Movimenti di Napoli, San Giorgio, Portici, Castellammare, Torre del Greco

Il rappresentante di Arcipelago Scec ha cercato soprattutto di far capire come questo progetto possa dare più potere d'acquisto alle famiglie per rinvigorire le economie locali, anche se sembra un miraggio  in tempo di crisi,  ma è proprio questo che  si prefigge l'Arcipelago Scec, uno dei circuiti di monete complementari che opera da alcuni anni ma che negli ultimi mesi sta ottenendo un grande successo.

Questa   valuta complementare è nata nel 2007 a Napoli e si è  poi sviluppata in un network esteso in tutta Italia. Il suo nome è l'acronimo di Solidarietà che cammina: con  l'acuirsi della crisi, un numero crescente di consumatori, commercianti e professionisti si sta interessando al  circuito nazionale Scec e fa richiesta per inserirsi al suo interno.

Solo a dicembre sono pervenute ben 300 richieste di ingresso nello Scec con domande pervenute soprattutto da Campania, Basilicata e Puglia ma aumenta la richiesta anche al Centro, soprattutto in   Emilia Romagna, Lazio e Abruzzo. E gennaio si presenta allo stesso modo. Alla fine del 2011  vi  erano quindicimila iscritti di cui tremila  in Campania. Di questi duemila  sono attività commerciali per un totale di  circa 2 milioni di Scec emessi.

Ma attenzione, gli Scec possono essere usati soltanto insieme all'euro.

Si tratta di una moneta complementare che può essere usata soltanto insieme all'euro al  cambio di 1:1 con la valuta ufficiale e non può essere convertita. Basta iscriversi gratuitamente all'associazione Arcipelago Scec che provvede alla loro “emissione”, in quantitativi  pari a 100 Scec al momento dell'iscrizione.

Una volta entrati in possesso degli Scec, basterà entrare nel circuito  di cui fanno parte imprese commerciali, artigiane e agricole, e professionisti che  riconoscono sconti di varia entità agli iscritti all'Arcipelago sulla compravendita dei loro prodotti o per usufruire delle prestazioni professionali. Lo  sconto che si ottiete viene pagato in Scec,  che il commerciante o il professionista potrà a sua volta riutilizzare nel circuito stesso. Esempio:  acquisto di merce per 10 euro sconto Scec 20%. Si pagheranno 8 euro più 2 euro scec.

I vantaggi per l'  economia territoriale sono essenzialmente due: le famiglie riducono la spesa e vedono così aumentare il loro potere di acquisto ma gli acquisti sono concentrati nel territorio in quanto il loro utilizzo indirizza gli acquisti verso produttori, commercianti e artigiani che reinvestono i guadagni sul proprio territorio e che scambiano le loro eccedenze e le loro eccellenze con altri territori che partecipano al circuito di Arcipelago. Anche gli imprenditori si stanno interessando allo Scec  perché vogliono una mano per non far morire l'economia locale nel loro paese.

E' stato accennato anche il fatto che per le  transazioni in Scec, è ora possibile anche il trasferimento elettronico, attraverso  un apposito “conto” online di cui sono dotati tutti gli iscritti all'associazione si può non solo “pagare” la parte in Scec di una compravendita attraverso una transazione su internet, ma anche controllare il proprio saldo in moneta complementare. Inoltre lo stesso trasferimento elettronico si può da poco effettuare anche con dispositivi mobili, come smartphone e tablet, grazie alla lettura di un codice QR.

L' esperienza dello Scec non è isolata anche se alcune iniziative hanno avuto una breve durata.

Sono poi state descritte le 32 aziende di San Giorgio che accettano gli Scec: pizzerie, salumerie, rosticcerie, fiorerie, ecc.

E' seguito poi un breve dibattito per chiarire alcuni dubbi espressi dai presenti.



  • Foto dell' evento su Facebook

  • Archivio Scec - Lo sconto che cammina
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO