TuttoTrading.it

23/04/2008 SOCIETA'. "Leggi il tuo pianeta!": oggi si celebra la Giornata del Libro e del Diritto d'Autore (AG, http://www.helpconsumatori.it)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

Dal 1996 il 23 aprile si celebra in tutto il mondo la Giornata del Libro e del Diritto d'Autore. L'evento unisce milioni di persone in oltre cento paesi. In occasione dell'Anno Internazionale del Pianeta Terra la Giornata del Libro è legata alla terra che tutti ci accoglie, sotto lo slogan "Leggi il tuo pianeta!". La data prescelta per l'evento è simbolica e rappresenta un omaggio a tre fra i più grandi autori di tutti i tempi, la cui vita si spense nel 1626 esattamente in quel giorno: William Shakespeare, Miguel de Cervantes e il peruviano Garcilaso de la Vega.

La Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO, sotto lo slogan "Leggi il tuo pianeta!", ha promosso manifestazioni e incontri in tutta Italia e un convegno sui Parchi Letterari che è il primo degli eventi centrale della Giornata. Il convegno sui Parchi Letterari "Fondazione Ippolito Nievo 1993-2008. Da Ippolito a Stanislao Nievo nei luoghi dell'ispirazione letteraria "è organizzato dalla Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO insieme alla Fondazione Ippolito Nievo e con la collaborazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Il convegno inizierà alle ore 9.30 nell'ex Chiesa di Santa Marta a Roma, in Piazza del Collegio Romano, 5. L'incontro, a cui partecipano Francesco Rutelli, Giovanni Puglisi (Presidente della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO), Consuelo Artelli Nievo (Presidente della Fondazione Ippolito Nievo) e numerosi studiosi e operatori del settore, verterà sui Parchi Letterari intesi come spazi fisici e mentali che hanno ispirato le opere di grandi scrittori.

Nel corso della manifestazione sarà effettuato l'annullo speciale "Primo giorno" del francobollo che la Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO e Poste Italiane hanno voluto dedicare al "Decennio dell'Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2005-2014", realizzato su un bozzetto del Maestro Pasquale Basile ed emesso proprio il 23 aprile. Il francobollo, condivide con il libro il ruolo di protagonista in un altro evento centrale promosso per la Giornata, che inizierà alle ore 16.30, presso la Biblioteca del Senato, sarà presentato al pubblico insieme al volume "Il futuro di Gaia" curato dal Professor Angelini. La Giornata non è però destinata a puntare il suo focus solo sul pianeta e sulle sue emergenze. Infatti nel 2008 si celebra, sempre per volontà delle Nazioni Unite "l'Anno delle Lingue", che si intendono promuovere come elemento di espressione che tramanda culture diverse ma che può avvicinarle tra loro grazie al lavoro di confronto delle traduzioni.

"La proclamazione del 2008 Anno Internazionale delle Lingue da parte dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite - ha dichiarato Koïchiro Matsuura, Direttore Generale dell'UNESCO nel suo recente messaggio in occasione della Giornata del Libro e del Diritto d'Autore - ci invita a riconsiderare un'altra dimensione del libro, complementare a quelle di cui s'è fatta menzione in precedenza: la dimensione linguistica dell'attività editoriale. "Il libro è, in effetti, un supporto all'espressione che vive per mezzo della lingua e nella lingua", ha continuato Koïchiro Matsuura che ha aggiunto "ogni libro è scritto, prodotto, scambiato, usato e apprezzato entro un determinato quadro linguistico. "Scegliendone la lingua - ha concluso - l'autore seleziona anche i suoi lettori, che dovranno essere in grado di comprenderlo. La traduzione permette di stabilire ponti linguistici che procureranno tanto nuovi libri che nuovi lettori".

Gli eventi organizzati per l'occasione sono frutto di molteplici suggestioni e, ancora una volta, numerosi e vedono gli sforzi sinergici delle istituzioni - tra cui il polo bibliotecario parlamentare di Camera e Senato e i Ministeri, in prima fila quello per i Beni e le Attività Culturali, degli Affari Esteri, della Pubblica Istruzione e dell'Economia e Finanze - così come degli operatori del settore e di tutti gli appassionati del libro all'interno della società civile. Le associazioni bibliotecarie di Comuni e Province -tra queste impressiona il numero di manifestazioni coordinate dalle Biblioteche di Roma e della Provincia di Roma -, le scuole - da quelle per l'infanzia alle secondarie superiori -, coloro che si collocano a vario titolo all'interno della filiera del libro - gli scrittori, attraverso le associazioni di categoria che li rappresentano o in ranghi sparsi, a testimoniare il proprio lavoro, la SIAE gli editori, i librai - hanno come sempre dato un ampio contributo.

L'elenco delle manifestazioni è ancora in piena costruzione. Siamo in presenza di uno gran numerodi eventi, iniziati già nello scorso mese e che proseguiranno fino a maggio..
Per conoscere le manifestazioni più vicine, più curiose o semplicemente più consone ai propri interessi consultare il sito della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO.

http://www.helpconsumatori.it

  • Archivio Società
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO