TuttoTrading.it

23/10/2006 Fuga dall'Universitą: 16mila Iscritti in meno nel 2005 (http://www.canisciolti.info)

  • Pagina Scuola
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Droga
  • Pagina Ambiente
  • Ricerca personalizzata
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Articoli da regalo
    Attivitą creative
    Bambole e accessori
    Bestseller generali
    Burattini e tetrini
    Calendari dell' avvento
    Collezionabili
    Costruzioni
    Elettronica per bambini
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Elettronica per bambini
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Giochi di imitazione
    Giochi da tavola
    Giochi educativi
    Modellismi
    Peluche
    Personaggi Giocattolo
    Puzzle
    Sport Giochi Aperto
    Strumenti Musicali
    Veicoli

    Continuano a calare le iscrizioni universitarie: nell'anno accademico 2005/06 sono stati quasi 332 mila i giovani che si sono iscritti per la prima volta all'universita', 16 mila in meno rispetto al 2004-05. A fornire i dati e' l'Istat nell'indagine aggiornata "Universita' e lavoro: orientarsi con la statistica". Il leggero calo delle matricole del 2004/05 (-1,5%), viene aggravato in maniera evidente dall'ulteriore ridimensionamento del 2005/06 (-4,5%).

     

    Nel 2005/06 la quasi totalita' (92,9%) delle immatricolazioni e' indirizzata verso i corsi triennali introdotti con la riforma, mentre il 5,7% delle matricole sceglie i corsi di laurea a ciclo unico (medicina, farmacia, architettura ecc.) e l'1,5% quelli previsti dal precedente ordinamento (essenzialmente i gruppi insegnamento e giuridico). Sono piu' le ragazze dei ragazzi a iscriversi all'universita' dopo il diploma di scuola superiore (81% contro 67%). Su 100 immatricolati, le ragazze sono 56, mentre i ragazzi soltanto 44. La presenza femminile e' piu' alta nei gruppi di insegnamento linguistico e psicologico.

    Gli uomini, invece prevalgono in ingegneria e scientifico.(AGI) I corsi di laurea che favoriscono un inserimento lavorativo piu' rapido sono quelli del gruppo Ingegneria gestionale (a tre anni dalla laurea l'89% degli ingegneri gestionali ha un'occupazione continuativa), Ingegneria delle telecomunicazioni (88%) e Ingegneria aerospaziale e aeronautica (86%). Buoni inserimenti occupazionali anche dalle lauree in Farmacia (80%), Economia aziendale (77%), Odontoiatria-protesi dentaria (75%), Scienze della comunicazione (74%), Relazioni pubbliche e Scienze diplomatiche (entrambe 73%).


  • Pagina Scuola
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Droga
  • Pagina Ambiente
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Societą Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO