TuttoTrading.it

31/08/2006 Fioroni scrive ai Professori: Riforme della Scuola solo assieme a voi (http://www.canisciolti.info)

  • Pagina Scuola
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Droga
  • Pagina Ambiente
  • Ricerca personalizzata
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Articoli da regalo
    Attività creative
    Bambole e accessori
    Bestseller generali
    Burattini e tetrini
    Calendari dell' avvento
    Collezionabili
    Costruzioni
    Elettronica per bambini
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Elettronica per bambini
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Giochi di imitazione
    Giochi da tavola
    Giochi educativi
    Modellismi
    Peluche
    Personaggi Giocattolo
    Puzzle
    Sport Giochi Aperto
    Strumenti Musicali
    Veicoli

    Sulla scuola "ci sono modifiche urgenti e fondamentali che devono essere fatte". Ma, "prima di ogni modifica, ci sarà lo spazio per l'ascolto del mondo della scuola, per i confronti con l'associazionismo professionale, con le organizzazioni sindacali di categoria, con le parti sociali". E' la rassicurazione di cui si fa interprete il ministro della Pubblica istruzione Giuseppe Fioroni nella lettera inviata ai presidi e ai professori, diffusa insieme alla circolare per l'avvio dell'anno scolastico.

    Non si tratta, spiega, di "rimandare le decisioni più difficili o le scelte più controverse", né di "alimentare ancora la perversa logica dei rinvii". L'obiettivo del confronto è "decidere a ragion veduta, misurandosi sia con le opinioni che con i fatti, verificando le condizioni di concreta agibilità del cambiamento, destinando le risorse necessarie". "Sono convinto che significativi miglioramenti si possano fare abbastanza facilmente, e in tempi relativamente rapidi", aggiunge. "Il mio augurio, per questo nuovo anno scolastico, è che il vostro lavoro - esordisce Fioroni - possa svolgersi in condizioni migliori, realizzando risultati più vicini agli obiettivi propri di un sistema educativo moderno e di qualità. E' un augurio che devo rivolgere anche a me stesso, per le responsabilità che ho assunto da qualche mese nel campo delle politiche scolastiche e per le difficoltà di varia natura che vi si sono accumulate negli anni".

    "So bene - prosegue il ministro - che può suonare retorica l'affermazione secondo cui nella scuola non si possono fare riforme, e neppure modesti cambiamenti, senza il coinvolgimento e contro il parere degli insegnanti. So anche che l'esperienza vi ha reso giustamente diffidenti nei confronti di queste belle parole e di chi le pronuncia. Ma vi assicuro che farò il possibile per non smentirle". C'è "una buona base da cui partire", ma "è indubbio che ci sono non poche criticità, di varia origine e di diversa gravità, e che occorrerà risolverle".

    "La via che intendo percorrere - spiega Fioroni a professori e presidi - è quella dell'attivazione di processi di trasformazione condivisi, rimuovendo ciò che li ostacola e mettendo in campo quanto occorre perché possano realizzarsi compiutamente, sostenendo le situazioni più deboli in modo da superare quell'innovazione a chiazze di leopardo che caratterizza la scuola italiana: non è di una moltiplicazione ulteriore di situazioni di eccellenza che abbiamo bisogno, ma di un miglioramento medio che investa in modo omogeneo l'intero sistema". La "bussola", sottolinea ancora il ministro, è "una Costituzione che fa dell'istruzione un diritto universalistico, non condizionabile da situazioni sociali e soggettive, e neppure dal risiedere nell'una o nell'altra area regionale. Quello stesso testo costituzionale fa dell'obbligo della Repubblica di assicurare a tutti il diritto all'istruzione una funzione pubblica, un concetto e un valore a cui tengo molto".


  • Pagina Scuola
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Droga
  • Pagina Ambiente
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO