TuttoTrading.it

25/08/2006 A Settembre si torna sui Banchi. Tutte le Novitą per gli Studenti (SB, www.helpconsumatori.it)

  • Pagina Scuola
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Droga
  • Pagina Ambiente
  • Ricerca personalizzata
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Articoli da regalo
    Attivitą creative
    Bambole e accessori
    Bestseller generali
    Burattini e tetrini
    Calendari dell' avvento
    Collezionabili
    Costruzioni
    Elettronica per bambini
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Elettronica per bambini
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Giochi di imitazione
    Giochi da tavola
    Giochi educativi
    Modellismi
    Peluche
    Personaggi Giocattolo
    Puzzle
    Sport Giochi Aperto
    Strumenti Musicali
    Veicoli

    A settembre si torna sui banchi di scuola. I primi a rientrare in classe, l'11 settembre, saranno gli studenti di Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Molise, Piemonte, Veneto e provincia autonoma di Bolzano, seguiti nei giorni successivi dai ragazzi delle altre regioni. Per ultimi gli alunni dell'Emilia-Romagna per i quali il primo giorno di scuola sarą il 19 settembre. Le lezioni si concluderanno per tutti tra l'8 e il 16 giugno 2007.

    Un ritorno a scuola ricco di sorprese, soprattutto gli studenti dell'istruzione secondaria superiore. Lo scorso 4 agosto, il Consiglio dei Ministri ha infatti approvato uno schema di disegno di legge che modifica la disciplina relativa agli esami di Stato. La norma reintroduce l'ammissione agli esami di Stato che era stata abrogata nel 1999 e ridefinisce la composizione delle commissioni esaminatrici, che saranno composte per metą da membri interni e per l'altra metą da membri esterni. Novitą per gli studenti degli istituti tecnici e professionali, per i quali la seconda prova potrą riguardare attivitą in laboratorio da svolgersi anche in pił giorni.

    Novitą anche in tema di punteggio di valutazione finale: il credito scolastico passerą da 20 a 25 punti; il colloquio scenderą da 35 a 30 punti, mentre per i candidati esterni, il loro numero non potrą superare il 50% dei candidati interni, fermo restando il limite numerico di 35. Presso ciascuna istituzione scolastica potrą essere costituita un'apposita commissione per i soli candidati esterni.

    La norma prevede inoltre per i candidati extracomunitari, che non abbiano frequentato l'ultimo anno di corso di istruzione secondaria superiore, potranno sostenere l'esame di Stato in qualitą di candidati esterni.

    Tra le iniziative del Ministero dell'Istruzione per il nuovo anno scolastico, lo scorso 24 luglio il dicastero ha assegnato 155 milioni di euro in borse di studio alle famiglie meno abbienti e 103 milioni e 291 mila euro alle Amministrazioni locali per la fornitura gratuita dei libri di testo agli alunni delle scuole medie e superiori.


  • Pagina Scuola
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Droga
  • Pagina Ambiente
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Societą Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO