TuttoTrading.it

18/05/2007 Felici per la felicità degli altri. Il premio ''Stefano Costa'' (Salvatore Scolozzi, http://www.korazym.org)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

Il modo migliore per essere felici è quello di procurare la felicità agli altri". Nelle parole di Baden Powell, fondatore dello scoutismo, il tema dell’edizione 2007 del Concorso “Stefano Costa”, ideato e promosso dagli scout di Novoli, in Puglia.

Il modo migliore per essere felici è quello di procurare la felicità agli altri". Nelle parole di Baden Powell, fondatore dello scoutismo, il tema dell’edizione 2007 del Concorso “Stefano Costa”, ideato e promosso dal gruppo C.N.G.E.I. Lecce 3 di Novoli (www.cngeiscosta.org). Il premio, giunto alla sua terza edizione e arricchitosi di numerose collaborazioni in tutto il sud Italia, nasce per ricordare il giovane scout salentino tragicamente scomparso il 4 gennaio del 1995 durante un campo invernale a Monteferrante (Chieti). Per l’occasione circa tremila studenti delle scuole primarie e secondarie si sono cimentati in elaborati sul tema dell’anno, la felicità. Oggi, sabato 19 maggio, a Novoli (Le), nel suggestivo scenario delle Cantine De Falco, la premiazione dei vincitori, con la consegna di borse di studio e attestati ai giovani partecipanti.

“Attraverso le nostre attività ordinarie e in particolare attraverso questo concorso vogliamo ricordare il nostro piccolo Stefano, di cui abbiamo sempre viva la memoria – dice il capogruppo Stefano Politi – Ci spendiamo ogni giorno perché siamo convinti che ogni ragazzo è risorsa, valore e speranza, sul quale vale la pena investire le nostre energie. La finalità che ci proponiamo è quella di favorire il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione alla convivenza civile, anche attraverso la riflessione su alcune tematiche forti, che favoriscono una crescita interiore, culturale e sociale efficace”.

Quest’anno, poi, in occasione del centenario dello scoutismo, non poteva mancare un’attenzione particolare ai temi della solidarietà e del volontariato. Così, grazie anche alla collaborazione della sezione C.N.G.E.I. di Lecce, è nato il premio “Baden Powell”, un riconoscimento ad attività del mondo no-profit che vivono e si spendono nella realtà italiana. “Abbiamo voluto fortemente questa iniziativa – spiega Politi – Il mondo del volontariato, di cui noi stessi facciamo parte, è una risorsa per tutti, e spesso, non viene adeguatamente riconosciuto. Ecco perché abbiamo deciso di conferire un premio a persone, enti, associazioni e fondazioni che hanno messo al servizio delle comunità disagiate la loro attività e professionalità, promuovendo e sostenendo azioni di volontariato. Così hanno concretizzato i sani valori dello scoutismo e hanno, a loro modo, sposato a pieno le parole del fondatore Robert Baden Powell”.

Arduo e lungo il processo di selezione, tra le numerose segnalazioni giunte alla commissione giudicatrice, che ha studiato documenti, foto e filmati di diverse realtà del terzo settore. A premiare le più meritorie, almeno secondo la commissione, saranno i rappresentanti degli enti patrocinanti, fra cui la Regione Puglia, la Provincia di Lecce, l’Unione dei comuni del Nord Salento, il Comune di Novoli, oltre a numerose autorità e personaggi del panorama culturale pugliese.

Il tutto in una serata di festa, tra musica, spettacolo, cabaret e tanta riflessione sui temi dello scoutismo. Tra una premiazione e l’altra la serata di oggi, 19 maggio, si preannuncia densa, grazie anche alle esibizioni danzanti dell’Associazione Culturale “Dance Studio” e del Centro Danza “Il Sogno”, allo spettacolo musicale della violinista Valentina Capocello, ai numeri artistici di clown e trampolieri della “Carovana dei Sempre allegri” e della “Compagnia dei poeti”. I presentatori della serata saranno Giancarlo Montingelli e Mary De Gennaro, di Telenorba. Ospite attesissimo il cabarettista Franco Neri, noto per il successo di “Zelig Circus” e “Striscia la notizia”.

  • Archivio Scienza dello Spirito
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO