TuttoTrading.it

TUTTO
FRANCOBOLLI



Home
Contatti

Informazione A.Informaz. Granditemi Dividendi Divid.2017 Divid.2018 Divid.2019 Divid.2020 Divid.2021 Divid.2022 Divid.2023 Divid.2024 T.Economia Tuttoborsa Tuttobanche Glossari T.Shopping Sicurezza Inf. Tuttoscuola Tuttoweb Tuttotrading

VAI ALLA MAPPA DEL SITO




03/02/2007 Vivere l'amore. La proposta ai giovani del Vicariato di Roma (Mattia Bianchi, http://www.korazym.org)

TUTTOFRANCOBOLLI per iniziare o continuare una collezione a prezzo favorevole o per regalare una bella collezioncina ad un giovane

Ricerca personalizzata
TUTTOFRANCOBOLLI per iniziare o continuare una collezione a prezzo favorevole o per regalare una bella collezioncina ad un giovane

“Vivere l’amore”. È questo il tema del ciclo di incontri sull’affettività promossi dal Servizio diocesano per la pastorale giovanile di Roma. Dieci tappe, a partire dal prossimo 16 gennaio, per offrire un’occasione formativa a giovani, animatori e responsabili di gruppi parrocchiali. La rassegna è divisa in due fasi: la prima (16 gennaio-23 febbraio) si aprirà con una tavola rotonda dedicata all’enciclica di Benedetto XVI “Deus Caritas est”, a cui parteciperanno il vescovo ausiliare Rino Fisichella, rettore della Lateranense, monsignor Mauro Parmeggiani, direttore del Servizio diocesano, e Maria Maddalena Santoro, docente alla facoltà teologica Marianum, alla facoltà di Scienze della formazione della Lumsa e responsabile del settore formazione della cooperativa sociale Anver.

La seconda parte (27 febbraio-20 marzo) sarà invece dedicata ai temi fondamentali della vita e vedrà la presenza di relatori specializzati come Maria Luisa Di Pietro, docente associato di Medicina legale dell’Istituto di Bioetica dell’Università del Sacro Cuore e componente del Comitato nazionale di Bioetica; la ginecologa Mariacristina Vanzetto e la psicologa Rosanna Rodinò, presidente e responsabile del settore psicologia dell’Anver; Dino Moltisanti, dottore in Bioetica dell’Istituto di Bioetica.

L’obiettivo, spiega mons. Mauro Parmeggiani, è quello ” di sollecitare la motivazione a mettersi in gioco e a guardarsi dentro, da parte dei giovani, rispetto a tematiche che spronano tutti gli operatori e gli educatori verso l’apertura a una relazione di corresponsabilità, nell’ambito di un intervento educativo globale”. “Da educatori, - continua il sacerdote - ci prefiggiamo di aiutare i ragazzi ad affrontare il periodo della crescita, sostenendoli nell’acquisizione di un atteggiamento di valorizzazione della propria persona”.

Numerosi i temi toccati negli incontri, tra cui “La globalità della persona: la promozione dell’integrazione fra le dimensioni psico-affettiva e spirituale durante l’età evolutiva”; “La sessualità: aspetti biologici, psicologici e sociali del divenire uomo e donna”; “Comportamenti sessuali a rischio”; “Amore-matrimonio-famiglia, tre dimensioni di un’unica realtà”; “Progettare il proprio futuro: come facilitare le scelte autonome e la gestione della propria libertà”.

Per informazioni:
06 69886440/6574/6272;
pastoralegiovanile@vicariatusurbis.org.

  • Archivio Scienza dello Spirito
  • Ricerca personalizzata