TuttoTrading.it

12/10/2005 La Salute... Formato Tessera! la nuova Tessera Sanitaria...

  • Viaggi e Vacanze
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Sanità
  • Pagina Farmacologia
  • Ricerca personalizzata
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Articoli da regalo
    Attività creative
    Bambole e accessori
    Bestseller generali
    Burattini e tetrini
    Calendari dell' avvento
    Collezionabili
    Costruzioni
    Elettronica per bambini
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Elettronica per bambini
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Giochi di imitazione
    Giochi da tavola
    Giochi educativi
    Modellismi
    Peluche
    Personaggi Giocattolo
    Puzzle
    Sport Giochi Aperto
    Strumenti Musicali
    Veicoli

    Dopo la sperimentazione condotta in Umbria e Abruzzo, la nuova Tessera Sanitaria sarà inviata per posta a tutti gli aventi diritto all'assistenza sanitaria pubblica italiana entro il 2006, e avrà validità di cinque anni...


    Dopo la sperimentazione condotta in Umbria e Abruzzo, la nuova Tessera Sanitaria sarà inviata per posta a tutti gli aventi diritto all'assistenza sanitaria pubblica italiana entro il 2006, e avrà validità di cinque anni. La Tessera reca il codice fiscale ed i dati anagrafici del titolare ed andrà esibita quando si fruirà di una prestazione sanitaria dal medico di famiglia, dal pediatra, in ospedale, in farmacia e presso tutte le strutture convenzionate. Sarà utilizzata quindi per accedere alle prestazioni del Servizio sanitario nazionale (prescrizione di farmaci, esami di laboratorio, visite specialistiche); in più, sostituendo anche il vecchio tesserino del codice fiscale, dovrà essere utilizzata in tutte le occasioni nelle quali va esibito il codice fiscale, come ad esempio nelle banche per aprire un conto corrente e negli studi notarili. La Tessera Sanitaria, simile a un bancomat, riporta il codice fiscale dell’assistito anche su banda magnetica, in formato a barre; è facilmente utilizzabile anche dalle persone non vedenti grazie alla presenza di caratteri braille in rilievo; è valida sull'intero territorio nazionale e permette di ottenere servizi sanitari nei Paesi dell'Unione Europea e in quelli che hanno stipulato accordi bilaterali con l'Italia, in sostituzione del “vecchio” modello cartaceo E111.

    Privacy. La Tessera Sanitaria funzionerà insieme a un nuovo tipo di ricetta unica e standardizzata a livello nazionale, contenente un numero identificativo univocamente associato al medico prescrittore. E' importante che sulla ricetta sia riportato il codice fiscale dell'assistito. Il sistema di monitoraggio elabora esclusivamente i dati di spesa presenti sulla ricetta e non tratta i dati identificativi dell'assistito. Le farmacie, tramite appositi lettori, trasmetteranno telematicamente i dati di spesa di ciascuna prestazione erogata nel completo rispetto della normativa vigente sulla privacy. La tessera sanitaria non può essere utilizzata per pagare ticket e non contiene i dati sanitari dell’assistito.

    La nuova Tessera Sanitaria fa parte del sistema denominato “TS”, iniziativa introdotta a livello nazionale per rafforzare il monitoraggio della spesa pubblica sanitaria e garantire che ogni euro speso in sanità sia effettivamente utilizzato per i cittadini che ne hanno diritto. Il sistema “TS” permetterà quindi di migliorare la conoscenza dell'andamento della spesa pubblica sostenuta per farmaci nonché di verificare il diritto alle esenzioni. L'analisi dei dati permetterà alle Asl (e, quindi, anche alle Regioni e al Ministero della Salute) di verificare l'appropriatezza delle prescrizioni mediche rilasciate agli assistiti, e, ad esempio, di definire quali sono i farmaci più usati e, se gli aumenti saranno significativi, il ministro della Salute potrebbe decidere di ridurne il prezzo o di inserirli nella categoria dei gratuiti. La “regia” del progetto è stata affidata all’Agenzia delle Entrate per la decennale esperienza maturata su grandi progetti informatici quali, ad esempio, la dichiarazione dei redditi telematica.

    In caso di mancata ricezione, smarrimento, furto, deterioramento, o qualora la Tessera dovesse contenere dati errati, ci si dovrà rivolgere a un qualsiasi ufficio dell'Agenzia delle Entrate (www.agenziaentrate.gov.it.) per averne il duplicato. Si possono avere ulteriori informazioni telefonando al numero verde 800.030.070 o accedendo al sito del Sistema per il Monitoraggio della Spesa Sanitaria (http://sistemats.sanita.finanze.it).

    Ministero della Salute


  • Viaggi e Vacanze
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Sanità
  • Pagina Farmacologia
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO