TuttoTrading.it

21/05/2007 Grande successo a Roma per "Race for the Cure" (LS, www.helpconsumatori.it)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

Grande successo per l'ottava edizione di "Race for the Cure" di Roma, la gara di 5 km e la passeggiata di 2, organizzata dalla Komen Italia onlus per raccogliere fondi e sostenere la lotta ai tumori del seno. Erano 30.000, infatti, le persone presenti domenica alle Terme di Caracalla per partecipare, tra queste le 2.500 protagoniste principali della manifestazione, le "Donne in Rosa", che hanno scelto intenzionalmente di rendersi visibili con una maglietta e un cappellino rosa per stimolare un cambiamento culturale in positivo nei confronti delle malattie tumorali e incoraggiare in modo forte chi vive questa esperienza a farlo in modo più aperto e sereno.

Tra i partecipanti della Race, anche il Sindaco di Roma, Walter Veltroni, che ha dato il via alla gara insieme alla moglie Flavia, e podisti d'eccezione come Piero Marrazzo ed Enrico Gasbarra, accompagnati dalle rispettive mogli. Presenti anche l'Assessore al Turismo della Regione Lazio, Raffaele Ranucci, il Presidente del Consiglio Regionale del Lazio, Massimo Pineschi, il Preside della Facoltà di Medicina del Policlinico Gemelli di Roma, Prof. Magistrelli, ed il popolare attore Giulio Scarpati, medico solo nella finzione ma sostenitore della Komen Italia onlus.

I fondi raccolti con la Race for the Cure, circa 500.000 euro, finanzieranno progetti concreti nella lotta ai tumori del seno, sia della Komen Italia onlus che di altre associazioni. Fra questi, il Villaggio della Prevenzione, che si è svolto nella giornata di sabato e dove sono state offerte gratuitamente circa 600 tra visite senologiche, ecografie e mammografie in particolare a donne disagiate. L'esito di questi screening ha consentito di diagnosticare due tumori e due casi sospetti, che saranno immediatamente sottoposti in ospedale ad approfondimenti accurati.

Dopo l'appuntamento di Roma, la Race for the Cure si sposterà anche a Bari (10 Giugno) e Bologna (14 Ottobre) per unire tre città meravigliose sotto le stesse insegne della lotta ai tumori del seno.

  • Archivio Salute
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO