TuttoTrading.it

01/08/2005 Prodotti Mediolanum per la rendita ai figli... dei promotori  (Luca Tonel, www.aduc.it)

  • Pagina Risparmio
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Finanza
  • Pagina Economia
  • Ricerca personalizzata
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Articoli da regalo
    Attivitā creative
    Bambole e accessori
    Bestseller generali
    Burattini e tetrini
    Calendari dell' avvento
    Collezionabili
    Costruzioni
    Elettronica per bambini
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Elettronica per bambini
    GIOCHI GIOCATTOLI
    Giocattoli da collezione
    Giocattoli prima infanzia
    Giochi di imitazione
    Giochi da tavola
    Giochi educativi
    Modellismi
    Peluche
    Personaggi Giocattolo
    Puzzle
    Sport Giochi Aperto
    Strumenti Musicali
    Veicoli
    Dalla corrispondenza dei lettori e sempre in merito ai prodotti di Banca Mediolanum

    Gentilissimi Esperti, ho due figli che presentano non poche difficolta', il
    primo nato il 22 Gennaio 1973 ed il secondo il 23 Marzo 1977, per cui, nel Novembre 1997, avendo gia' compiuto 64 anni, ho ritenuto opportuno attivare una specie di pensione in modo che, pagando per entrambi un determinato importo per
    15 anni, ogni figlio avrebbe avuto mensilmente, allo scadere di tale periodo e permettesse loro di vivere con una certa dignita'.

    Mi sono pertanto rivolto ad alcuni esperti della Mediolanum, che gestivano gia' altri miei denari, i quali mi hanno proposto un prodotto trasformato poi nell'Aprile del 1999 in Europension. Nel Novembre 1997 ho pagato per ciascun figlio 24 milioni, importo che, negli anni successivi, e' progressivamente aumentato tanto da raggiungere nel Maggio di quest'anno, la somma di 8,827.14 Euro per ciascun figlio (come prima rata in quanto la seconda scadra' a Novembre) con un aumento quindi di circa il 50%.

    Questo ovviamente nell'ottica che, allo scadere dei 15 anni pattuiti quando io, se Dio lo vorra', avro' circa 80 anni, i miei figli potranno avere, per tutta la vita, una cifra mensile pari ai 2 milioni del 1997 e poter campare dignitosamente se non riusciranno ad avere nessuna altra fonte di reddito. Siccome con gli esperti della Mediolanum si erano stabiliti dei rapporti di una certa amicizia, stavo tranquillo e mi sono affidato completamente a loro. Ora pero' per un insieme di motivi mi sono sorti non pochi dubbi che, associati alla situazione dei miei figli e alle prospettive del loro futuro, mi angosciano molto per cui vorrei sapere da voi: < - se il "prodotto" Europension della Mediolanum e' affidabile.

    - se mi permette di raggiungere lo scopo che mi ero prefisso.

    - se ho fatto una scelta corretta.

    - se anche per le Assicurazioni e per chi vi lavora, esiste quella che alcuni chiamano la "Responsabilita' Sociale D'Azienda" per cui tutti devono seguire dei comportamenti etici verso la clientela e non solo fare gli interessi dell'Azienda (e quindi a ricaduta quella dei propri stipendi). In alcuni casi ora sono penalmente perseguibili. <br><br>- se e' vero che c'e' una legge per cui si puo' recuperare l'eventuale mal tolto? <br><br>- se e cosa dovrei fare per raggiungere lo scopo per cui all'inizio mi ero rivolto alla Mediolanum: far avere ai miei figli una somma mensile con cui poter campare quando non avranno piu' i genitori. In attesa di una vostra risposta e grato per la cortesia e per tutte le preziose informazioni che mi vorrete
    fornire, colgo l'occasione per inviarvi molti cordiali saluti.
    Giuseppe, da Ancona

    I dubbi sui prodotti Mediolanum sono comprensibili, come potra' vedere sulle numerose risposte gia' fornite in passato (inserisca "Europension" sul motore di ricerca interno del sito per reperirele). In merito al primo punto, quindi, il prodotto Europension e' assolutamente inefficiente.

    Lo scopo che si e' prefisso e' condivisibile, il mezzo con cui raggiungerlo non e' adeguato rispetto ad altre forme alternative di investimento. Per poter stabilire l'adeguatezza
    dell'accantonamento per raggiungere l'obiettivo rendita e' necessario effettuare dei conteggi che non e' possibile effettuare in questa sede.

    Quanto all'eticita' dei comportamenti, purtroppo nell'ambito della distribuzione dei prodotti di risparmio c'e' ben poco da rallegrarsi: l'intero sistema e' viziato dal problema di fondo del conflitto di interessi tra Cliente e controparte, di conseguenza quanto piu' un prodotto conviene al distributore, tanto meno conviene al Cliente (Europension e' un esempio lampante). Tra l'altro, essento Europension un prodotto assicurativo, non e' soggetto alle tutele stabilite dal Testo Unico della Finanza e regolamenti attuativi collegati: recuperare il maltolto e' ipotesi praticamente impossibile. Per raggiungere lo scopo della rendita ai Suoi figli (non a quelli del promotore..), Le consiglio di valutare preventivi di piu' compagnie assicurative e farsi assistere da un professionista per la scelta finale.


  • Pagina Risparmio
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Finanza
  • Pagina Economia
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Societā Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO