TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 17/08/2006 Usa chiedono Sanzioni all'Onu su Nucleare Iraniano (http://www.canisciolti.info)

  • Rischio Nucleare
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Inquinamento
  • Pagina Denunce
  • Ricerca personalizzata

    Gli Stati Uniti hanno deciso di sollecitare velocemente il Consiglio di Sicurezza dell'Onu affinche' imponga sanzioni contro l'Iran, se Teheran si rifiutasse di bloccare il processo di arricchimento di uranio entro la fine di questo mese, lo ha annunciato oggi un ufficiale del dipartimento di Stato.

     

    Il sottosegretario di Stato Nicholas Burns ha definito il rifiuto di questa settimana del Presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad alla richiesta di sospensione dell'attivita' nucleare entro il 31 agosto come ''non sorprendente''. Ha indicato poi che il Consiglio di Sicurezza dell'Onu adottera' sanzioni secondo la risoluzione 1686, se non verra' rispettata la scadenza. ''Desideriamo muoverci molto rapidamente'', ha dichiarato Burns alla stampa, aggiungendo che gli Stati Uniti premeranno per una decisione nella prima parte di settembre.

    Secondo la risoluzione 1696, il capo dell'Agenzia per l'Energia Atomica Internazionale Mohammed al-Baradei dovra', come prima cosa, riferire lo stato attuale del programma di arricchimento di uranio dell'Iran. Gli Stati uniti ed altri paesi occidentali credono che questo programma possa essere usato per produrre armi nucleari, ma l'Iran insiste che il loro arricchimento serva solo a fini civili, per migliorare il paese e costruire nuovi reattori.

    L'Iran si e' detto disposto a negoziare e a rispondere all'offerta di incentivi, offerti dai cinque membri permanenti del Consiglio di Sicurezza dell'ONU piu' la Germania, entro il 22 agosto. Burns ha inoltre aggiunto che gli Stati Uniti hanno raggiunto un accordo con altri membri permanenti del Consiglio per imporre sanzioni all'Iran se questo tardera' nella sua risposta. Questa sarebbe la seconda scadenza a non essere rispettata: gia' una prima data era stata fissata dal Consiglio per il 28 aprile scorso.


  • Rischio Nucleare
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Inquinamento
  • Pagina Denunce
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO