TuttoTrading.it

21/01/2008 Nove parti civili al processo su ciclo rifiuti (http://www.lanuovaecologia.it)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

Stenta a decollare l'udienza preliminare per i presunti illeciti nella gestione del ciclo dei rifiuti in Campania, in cui è imputato tra gli altri il presidente della Regione Antonio Bassolino. In settimana si dovrebe passare al merito delle accuse

Una schiera nutrita di imputati - ben ventotto - un esercito di parti civili (oltre cento) e un plotone di avvocati, intenzionati a dare battaglia su ogni cavillo. Sarà che un processo dai grandi numeri è sempre difficile da gestire, sarà la complessità della vicenda giudiziaria accompagnata dal reticolo di norme che devono essere applicate, ma l'udienza preliminare per i presunti illeciti nella gestione del ciclo dei rifiuti, in cui è imputato tra gli altri il governatore della Campania Antonio Bassolino, stenta sempre a decollare.

Il gup Marcello Piscopo ce la sta mettendo tutta per dare una accelerazione a un procedimento che, tra astensioni e problemi di assegnazione, ha già vissuto troppi intoppi. Il giudice ha infatti fissato già 10 udienze (fino al 29 febbraio) per stabilire gli eventuali rinvii a giudizio, ed ha stabilito che le udienze si svolgano nella enorme aula bunker di Poggioreale, l'unica in grado di ospitare dignitosamente tutte le parti in causa. E sabato scorso, nell'aula dove si celebrano solitamente i processi di criminalità organizzata, si è riaperto, con la partecipazione di numerosi avvocati che invano si erano battuti per evitare la celebrazione nel prefestivo.

Pochi i giornalisti in attesa all'esterno del carcere, dove ha stazionato a lungo una troupe di una televisione locale. Dopo una serie di eccezioni procedurali da parte degli avvocati della difesa, l'udienza, dopo circa tre ore, è stata rinviata a lunedì prossimo. È circolata per un attimo la voce che un avvocato del Comune di Napoli si fosse presentato per depositare una istanza di parte civile, ma l'indiscrezione non ha trovato conferme.

Alle richieste di costituzioni proposte nelle scorse settimane (commissariato di governo per l'emergenza, Dipartimento protezione civile, Regione Campania, un centinaio di comuni, ecc.) si sono aggiunte altre associazioni, ambientaliste e di consumatori, tra cui il Wwf, Italia Nostra, Unione generale consumatori, Comitato difesa ecologica (nell'ambito dell'Assise di Palazzo Marigliano).

Intendono costituirsi anche i familiari di un allevatore di pecore di Acerra, morto probabilmente per le conseguenze dell'inquinamento da diossina. Era circolata la voce della presenza di un avvocato del Comune di Napoli. La questione della costituzione delle parti dovrebbe occupare interamente anche l'udienza di oggi, perché i legali dei difensori hanno manifestato l'intenzione di esaminare una a una le istanze depositate. In settimana, se non vi saranno altri rallentamenti, si potrebbe passare a discutere del merito delle accuse.

http://www.lanuovaecologia.it

  • Archivio Rifiuti
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO