TuttoTrading.it



SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • memoria
  • G.foibe
  • Inquin.
  • M'illumino
  • dimeno
  • M5S TDG
  • Ora sol.
  • legale
  • Peso
  • rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • Raccolta
  • bott.
  • Olio
  • esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • R.verde
  • S.mare
  • Scuole
  • ricicl.
  • Social
  • street
  • Solidar.
  • Shopping
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • droga
  • T.racc.
  • differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • V.rendere


  • 06/10/2006 Emergenza Rifiuti in Campania: Il Governo approva il Decreto (http://www.canisciolti.info/)

    Ricerca personalizzata

    Il Consiglio dei ministri ha approvato nella riunione di oggi, su proposta del premier Romano Prodi, un decreto legge ''che mette a punto misure straordinarie volte al superamento dell'emergenza legata al problema dello smaltimento dei rifiuti in Campania, un problema in crescita a causa dell'oggettiva difficolta' di individuare discariche dove poter conferire rifiuti solidi urbani e della mancanza di valide alternative per lo smaltimento dei rifiuti fuori dalla regione''.

     

    Ne da' notizia un comunicato di Palazzo Chigi. ''Al fine di consentire un incisivo coordinamento degli interventi -informa il comunicato- al Capo del Dipartimento della protezione civile della presidenza del Consiglio sono assegnate le funzioni di Commissario delegato per tale emergenza, con facolta' di avvalersi di tre sub-commissari (uno dei quali avra' il compito specifico di individuare soluzioni volte a incrementare la raccolta differenziata)''.

    ''Il provvedimento -continua la nota- individua le discariche che potranno essere utilizzate, fino alla cessazione dello stato di emergenza e fatti salvi gli eventuali provvedimenti adottati dall'autorita' giudiziaria prima dell'entrata in vigore del decreto, per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani o speciali non pericolosi (che potranno essere destinati in via eccezionale fuori regione), oltre a quelle gia' autorizzate e realizzate dal Commissario delegato-Prefetto di Napoli e alle ulteriori discariche che il Commissario delegato puo' individuare per l'attuazione degli obiettivi del decreto-legge.

    Il provvedimento infine, pone un accento particolare sulle misure volte a informare e coinvolgere la popolazione locale al fine di pervenire a scelte quanto possibile condivise''. ''L'emergenza rifiuti in Campania ha assunto proporzioni bibliche - afferma il responsabile comunicazione dell'Udc, Francesco Pionati -, si tratta di un monumento all'incapacita' di una intera classe dirigente di centrosinistra che governa la regione da piu' di dieci anni. Propongo una immediata decisione del Consiglio e della Giunta regionale per la realizzazione dei termovalorizzatori. E l'unico modo per dare una prospettiva a chi oggi deve farsi carico dell'emergenza''. ''In alternativa potrebbe essere istituito 'l'immondizia day', da celebrare ogni anno a Napoli, dinanzi gli uffici di Bassolino, abbinandolo ad un concorso per l'allestimento del miglior bidone di rifiuti della Campania'', conclude Pionati.

  • Archivio Rifiuti
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti

    Clicca qui!

    VAI ALLA MAPPA DEL SITO