TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 15/1/2008 Napoli ed i Comuni Ricicloni

    Ricerca personalizzata

    Nel 2006 in Campania 145 i comuni hanno superato l’obiettivo minimo del 35% previsto dal Decreto Ronchi e che 75 di questi hanno percentuali di raccolta differenziata superiore al 50%.

    Athena Lucana (Sa) con il 97% di raccolta differenziata

    Rofrano (Sa) con il 92%

     Mercato San Severino (Sa) oltre 20 mila abitanti e 54% di raccolta differenziata

     Scafati (Sa) oltre 48mila abitanti con il 39,6%.

    Vallesaccarda in provincia di Avellino con il 78% di raccolta differenziata,

    Padula (Sa) con il 69%. Pontecagnano (Sa) circa 24 mila abitanti raggiunge quasi il 50% di raccolta differenziata,

    Nola in provincia di Napoli circa il 32%.

    Cava dei Tirreni, circa 54mila abitanti e una raccolta differenziata pari al 26%

    San Giuseppe Vesuviano (Na) 26mila abitanti con il 23% di raccolta differenziata.

    Frattamaggiore, dodici km a nord di Napoli: in sei mesi la raccolta differenziata di plastica, carta, cartone e vetro è passata dal 9,7 % di giugno al 20 % di dicembre e la crisi della primavera scorsa è solo un ricordo. Anche la spesa per lo smaltimento è diminuiti: il Comune pagava 150 mila euro al mese al cdr di Caivano, ora 100 mila euro al mese".


    Tra i primi Comuni a partire con questo tipo di raccolta in provincia di Napoli vi è Grumo Nevano: ad oggi la percentuale di differenziata è del 61,1 %. La raccolta è affidata alla ditta "Capasso Ecologia" con una raccolta porta a porta
     

    Altri comuni come quello di Cardito, sono partiti un anno fa arrivando ad una differenziata del 1%. In poco meno di un anno su 9 mila tonnellate di rifiuti sono riusciti a differenziarne il 12% (1100 tonnellate). Importante sarebbe differenziare anche l' umido evitando di portare questa parte dei rifiuti in Sicilia dove attualmente c'è l'unico sito di compostaggio disponibile.
     

    Secondo  Legambiente Campania I comuni ricicloni rappresentano l’avamposto di una Campania più moderna e più pulita:  i rifiuti sono differenziati e trattati, creando, economia e lavoro.

  • Archivio Raccolta Differenziata
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO