TuttoTrading.it

08/09/2005 Obbligazione Bpi- Forza Juventus (www.aduc.it)

Ricerca personalizzata

Trovata sul sito della Banca Popolare Italiana l'8 settembre 2005

Ecco un esempio visibile a tutti, e non solo a chi mastica un po' di matematica finanziaria, di costi impliciti.
Banca Popolare Italiana sta collocando un'obbligazione che rende come i BOT a sei mesi facendo correre un rischio maggiore...ma vuoi mettere la soddisfazione di un ricevere un cappellino Forza Juve o anche un abbonamento allo stadio...

Il titolo, scadenza tre anni, ha una cedola variabile pari al rendimento dei BOT semestrali (asta di settembre). Banca Popolare Italiana, pero', non e' un emittente della stessa affidabilita' dello Stato, quindi dovrebbe aggiungere una maggiorazione (spread) al rendimento dei BOT. Extra-rendimento che, visto il rating della banca, dovrebbe aggirarsi attorno ai due punti percentuali.

Facendo i conti, col mancato rendimento delle obbligazioni si possono comprare tre abbonamenti al posto di quello che la banca "regala".

La perdita rappresenta un costo implicito, per l'appunto. Per non parlare dell'aspetto commerciale dell'iniziativa: gia' che c'erano, potevano aggiungere un vibromassaggiatore, una mountain bike ed un set di 144 posate...

Da notare come Bpi ci avesse gia' provato con la squadra dell'Inter, salvo dover precipitosamente ritirare l'emissione in quanto la banca non aveva alcun accordo con la societa' milanese per lo sfruttamento del marchio

  • Archivio Pubblicità ed Inganno
  • Ricerca personalizzata