TuttoTrading.it

22/12/2005 Telefono Amico LAV (www.verdi.it)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

Al numero della Lav giunte in un anno più di 2000 segnalazioni su maltrattamenti a cani e gatti. 450 gli animali salvati

 

Il  telefono amico degli animali funziona. Lo ha istituito la Lav, Lega antivivisezione, più di un anno fa e nel corso di tale periodo le segnalazioni relative ai maltrattamenti degli animali raccolte dall’associazione ammontano a più di 2000. Per segnalare basta comporre l’848.588.544, al costo di una telefonata urbana da tutta Italia.

 

E’ possibile denunciare casi di maltrattamento anche per mail, scrivendo all’indirizzo sosmaltrattamenti@infolav.org.

 

Il bilancio dell’associazione dopo un anno di lavoro è costituito da cinque richieste di intervento al giorno, 150 denunce e 450 animali salvati.

 

752 telefonate hanno riguardato i cani (54% del totale), 153 telefonate hanno riguardato i gatti e 475 telefonate altri animali. Naturalmente, sottolinea la Lav, il numero degli animali coinvolti è superiore alle segnalazioni. Il totale dei cani oggetto di abusi segnalati al servizio Lav è infatti pari a circa 3.000.

 

Numerose operazioni di sequestro o controllo sono state svolte con la partecipazione delle guardie zoofile della Lav.

 

"I casi più frequenti portati all'attenzione della Lav riguardano cani rinchiusi in box - dichiara Ciro Troiano della Lav -, recinti o appartamenti, tenuti sempre legati, senza riparo dalle intemperie o al sole, maltrattati in genere, picchiati o tenuti in pessime condizioni igieniche, fatto, quest'ultimo, che stenta ancora ad essere percepito come un vero e proprio maltrattamento”.

 

Vittime di violenze sono anche cavalli, galline, cardellini, scoiattoli e perfino scimmie, cammelli, orsi, coccodrilli.

 

Non sempre la risposta della pubblica amministrazione è stata all’altezza, segnala la Lav, che stigmatizza gli atteggiamenti da scaricabarile tenuti da alcune Asl e da alcuni presidi territoriali delle forze dell’ordine

  • Archivio Protezione degli Animali
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO