TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 07/11/2008 Cittadini in parlamento (DP, http://www.helpconsumatori.it)

    Ricerca personalizzata

    Questa settimana segnaliamo: la conversione in legge del decreto-legge 16 settembre 2008, n. 143, recante interventi urgenti in materia di funzionalità del sistema giudiziario. Ed inoltre, alla Camera, la presentazione della proposta di legge dell'On. Antonio Di Pietro (Idv) in materia di azione risarcitoria collettiva a tutela dei consumatori e degli utenti; l'interrogazione dell'On. Carlo Monai (Idv) per migliorare l'efficienza del servizio aeroportuale in ordine a diverse disfunzioni segnalate (ritardi, cancellazioni di voli, disguidi per il ritiro bagagli) e l'interrogazione dell'On. Giuseppe Ruvolo (Udc) sull'incremento della spesa delle famiglie a causa dei prezzi di generi alimentari come il pane, la pasta e derivati.

    Al Senato: l'iniziativa governativa per il rilancio competitivo del settore agroalimentare; l'interrogazione del Sen. Daniele Bosone (Pd) sui pericoli derivanti dall'acquisto di farmaci on line e l'interrogazione del Sen. Fedele Sanciu (Pdl) per chiedere controlli adeguati con sistemi tecnologicamente avanzati, quali l'utilizzo di metodi innovativi di analisi, necessari per individuare l'origine delle produzioni.

    Per approfondimenti, vai all'archivio della rubrica.

     

    I provvedimenti approvati

    • Iniziativa governativa, disegno di legge n. 1772 "Conversione del decreto-legge 16 settembre 2008, n. 143, recante interventi urgenti in materia di funzionalità del sistema giudiziario" Approvato in via definitiva mercoledì 5 novembre

    clicca qui per consultare il documento

     

    Lavori Camera

    Proposte di legge

    • On. Antonio Di Pietro (Idv) proposta di legge n. 1845 "Modifica dell'articolo 140-bis del codice del consumo, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, in materia di azione risarcitoria collettiva a tutela dei consumatori e degli utenti" Assegnata mercoledì 5 novembre all'esame in sede referente della commissione Giustizia

    clicca qui per consultare il documento

    • On. Enrico Farinone (Pd), proposta di legge n. 1033 "Norme per il reinserimento dei lavoratori con qualifica di dirigente o di quadro espulsi precocemente dal mondo del lavoro" Assegnata lunedì 3 novembre all'esame in sede referente della commissione Lavoro

    clicca qui per consultare il documento

    • On. Marina Sereni (Pd), proposta di legge n. 1093 "Disposizioni concernenti i livelli essenziali delle prestazioni in favore delle persone non autosufficienti" Assegnata lunedì 3 novembre all'esame in sede referente della commissione Affari sociali

    clicca qui per consultare il documento

    • On. Giuseppe Scalera (Pdl), proposta di legge n. 1462 "Disposizione per la tutela dall'inquinamento acustico notturno derivante da sistemi di allarme antifurto sonori" Assegnata mercoledì 5 novembre all'esame in sede referente della commissione Giustizia

    clicca qui per consultare il documento

     

    Interpellanze e interrogazioni

    • Interrogazione dell'On. Carlo Monai (Idv) per migliorare l'efficienza del servizio aeroportuale in ordine a diverse disfunzioni segnalate (ritardi, cancellazioni di voli, disguidi per il ritiro bagagli). Presentata venerdì 31 ottobre
    • Interrogazione dell'On. Giuseppe Ruvolo (Udc) sull'incremento della spesa delle famiglie a causa dei prezzi di generi alimentari come il pane, la pasta e derivati. Presentata mercoledì 5 novembre

    clicca qui per consultare i documenti

     

    Lavori Senato

    Disegni di legge

    • Iniziativa governativa, disegno di legge n. 1175 "Conversione in legge del decreto-legge 3 novembre 2008, n. 171, recante misure urgenti per il rilancio competitivo del settore agroalimentare" Assegnato martedì 4 novembre all'esame in sede referente della commissione Agricoltura

    clicca qui per consultare il documento

    • Sen. Mauro Cutrufo (Pdl), disegno di legge n. 1127 "Istituzione della guida accompagnata a sedici anni ed altre norme legate alla sicurezza stradale" Assegnato martedì 4 novembre all'esame in sede referente della commissione Lavori pubblici

    clicca qui per consultare il documento

     

    Interpellanze e interrogazioni

    • Interrogazione del Sen. Daniele Bosone (Pd) sui pericoli derivanti dall'acquisto di farmaci on line. Presentata martedì 4 novembre
    • Interrogazione del Sen. Marco Filippi (Pd) sui proventi delle sanzioni amministrative pecuniarie spettanti agli enti locali per le violazioni del Codice della strada. Presentata martedì 4 novembre
    • Interrogazione del Sen. Fedele Sanciu (Pdl) per chiedere controlli adeguati con sistemi tecnologicamente avanzati, quali l'utilizzo di metodi innovativi di analisi, necessari per individuare l'origine delle produzioni. Presentata martedì 4 novembre

    clicca qui per consultare i documenti

    07/11/2008 GOVERNO. I decreti approvati dal CdM. Al centro l'università (GA, http://www.helpconsumatori.it/)

    Il Consiglio dei Ministri si è riunito nel pomeriggio di ieri a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Ministro Altero Matteoli. Il Consiglio ha approvato, su proposta del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, Mariastella Gelmini, un decreto-legge in materia di diritto allo studio, valorizzazione del merito e qualità del sistema universitario e della ricerca.

    In particolare il decreto-legge contiene disposizioni finalizzate a:

    1. favorire il reclutamente di giovani ricercatori nelle Università;
    2. incentivare con una quota significativa del finanziamento statale (7%) le Università che, sulla base di parametri oggettivi di valutazione, favoriscono la ricerca ed il merito;
    3. prevedere parametri oggettivi per la valutazione dei professori e dei ricercatori e per la formazione delle Commissioni di valutazione;
    4. stanziare nuove risorse per favorire la realizzazione di residenze universitarie e consentire a tutti i capaci e meritevoli aventi diritto di usufruire delle borse di studio.

    Il Ministro Mariastella Gelmini ha presentato poi le linee guida per l'Università, che costituiranno i contenuti di un ampio disegno di legge di prossima presentazione al Parlamento ed i cui capisaldi saranno: autonomia degli Istituti, responsabilità degli operatori e riconoscimento del merito.

    Il Consiglio ha inoltre approvato un decreto presidenziale, su proposta dei Ministri Brunetta e Tremonti, che autorizza il Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca ad assumere a tempo indeterminato 110 unità di personale docente di prima e di seconda fascia presso le Istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM); le assunzioni autorizzate fanno fronte alle urgenti esigenze di personale per l'attività didattica nell'anno accademico 2008-2009.

    Il Ministro per le politiche europee, Andrea Ronchi, ha presentato al Consiglio il Programma nazionale di riforma 2008- 2010 connesso alla rinnovata Strategia di Lisbona per la crescita e l'occupazione, redatto con il Comitato tecnico permanente del CIACE (Comitato interministeriale per gli affari comunitari europei). Il precedente Programma, redatto nel 2005, individuava nelle liberalizzazioni, nelle semplificazioni, nella ricerca e innovazione, nel capitale umano e nelle infrastrutture le cinque priorità da perseguire assieme alle politiche di stabilità di bilancio e alle politiche del lavoro; a tre anni di distanza le politiche contenute in quel documento sono state attuate con effetti positivi riconosciuti anche in sede europea.

    Il Programma approvato oggi evidenzia l'importanza per l'Italia del perseguimento dell'ulteriore obiettivo della crescita della produttività e della perequazione delle differenze regionali, con il superamento di rigidità nel funzionamento del mercato del lavoro, la crescita della concorrenza e degli investimenti in ricerca e sviluppo.

    Il Consiglio ha infine deliberato la definizione dei criteri di privatizzazione e delle modalità di dismissione della partecipazione detenuta indirettamente dal Ministero dell'economia e delle finanze nel capitale di Tirrenia di Navigazione s.p.a. La delibera sarà sottoposta al parere delle Commissioni parlamentari.

    http://www.helpconsumatori.it

  • Archivio Politica
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO